Come Scrivere un Romanzo Gotico

I romanzi gotici sono un sotto-genere horror, esemplificati da autori come H.P. Lovecraft, Edgar Allan Poe, e Wilkie Collins. È anche un genere contemporaneo molto alla moda che anche tu puoi imparare e scrivere.

Scrivere il Tuo Romanzo Gotico

  1. 1
    Informati sulla letteratura gotica/horror e sull’atmosfera che crea. Assicurati di usare un linguaggio appropriato che crei l’atmosfera giusta per il lettore.
  2. 2
    Pensa a un tema molto oscuro o macabro dal quale creare l’atmosfera giusta. Il tuo tema può essere la morte, l’inferno, la depressione, i vampiri o storie romantiche tragiche. Qualunque cosa misteriosa e oscura è perfetta. Ricorda che i romanzi gotici non devono per forza essere deprimenti, l’importante è che l’atmosfera sia sinistra e inquietante.
  3. 3
    Pensa ai personaggi e all’ambientazione adatti al tema. Questo passaggio è facoltativo se stai scrivendo una poesia.
  4. 4
    Crea un’atmosfera inquietante e misteriosa. Descrivi con cura l’ambientazione.
  5. 5
    Pianifica la tua storia. Dai il giusto assetto alla tua storia e pianifica i dettagli.
  6. 6
    Fai riferimento a dei fatti realmente accaduti. Anche se non sei un "Goth" e non sei un fan di questo genere, pensa a delle storie realmente accadute dalle quali trarre ispirazione.
  7. 7
    Mentre scrivi, non accendere la televisione. Perderesti la concentrazione e copieresti involontariamente quello che stai guardando!
    • Piuttosto, guarda il telegiornale, il quale potrebbe fornirti delle idee.
  8. 8
    Assicurati che il libro abbia un inizio calmo e rilassato. Dopo 2-3 capitoli, inizia ad entrare nella storia rendendola inquietante!
  9. 9
    Quando avrai finito con l’inizio del libro, procedi con la parte centrale. Se stai scrivendo una novella, la parte centrale dovrebbe essere di 5-6 capitoli; se stai scrivendo un romanzo, 10-20 capitoli. Questa sarà la parte più eccitante del libro.
  10. 10
    Rileggi. Hai usato parole WOW e in corsivo? Hai usato la punteggiatura correttamente? Questi fattori sono molto importanti per scrivere un buon libro.
  11. 11
    Scrivi la fine. Il finale può essere come vuoi: triste, sorprendente, ecc. Evita però finali del tipo "Mi sono svegliato ed era tutto un sogno". Questo finale è molto banale ed è stato usato molte volte.
  12. 12
    Leggi di nuovo il libro. Ora, puoi anche mostrarlo ad amici o familiari.
  13. 13
    Considera l’idea di spedirlo alle case editrici. Decidi se desideri veramente pubblicare il tuo lavoro o se era solo un esperimento da mostrare al tuo insegnante di scuola.
    Pubblicità

Consigli

  • Inizia a scrivere seguendo il tuo tema. Se non sei sicuro, cerca online delle guide per scrivere correttamente.
  • Ricorda le basi della narrativa.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non esagerare con le parole descrittive. Fai in modo che la narrativa scorra e di non esagerare con le parole. Ad esempio "In una fredda, buia e desolata notte d’inverno" è meglio rispetto a "In una fredda, triste, piovosa, sola, buia e desolata notte d’inverno".
  • Se decidi di pubblicare il tuo libro, preparati anche a un rifiuto. Il tuo libro può non piacere a tutti, non tirarti giù di morale.
  • Ricorda che creare l’atmosfera cupa è più importante rispetto alla presenza eccessiva di sangue e violenza.
  • Non andare in giro a mostrare a tutti il tuo libro, è meglio essere riservati.
  • Non chiedere soldi ai tuoi amici o familiari per il libro.
  • Fare lo scrittore può essere un lavoro solitario.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Penna
  • Carta
  • Computer/ portatile
  • Capacità di scrivere bene
  • Sicurezza
  • Ispirazione
  • Una storia!

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 27 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Scrittura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità