Come Scrivere una Relazione su un Sondaggio

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Una volta finito di condurre un sondaggio, non resta che scrivere una relazione in cui presenti i risultati e le tendenze emerse dal tuo lavoro. Quasi tutte le relazioni seguono una struttura standard, suddivisa in sezioni specifiche, con scopi precisi. Componi ciascuna parte in modo corretto e controlla che il tuo documento non contenga errori, in modo da creare una relazione professionale e impeccabile.

Parte 1 di 4:
Sommario e Informazioni Preliminari
Modifica

  1. 1
    Suddividi la relazione in sezioni separate. Di solito le relazioni sui sondaggi hanno un titolo per ciascuna sezione. Anche se non sono tutte uguali, i titoli sono spesso gli stessi:[1]
    • Copertina
    • Indice
    • Riassunto esecutivo
    • Background e obiettivi
    • Metodologia
    • Risultati
    • Conclusioni e raccomandazioni
    • Appendici
  2. 2
    Scrivi un riassunto esecutivo di una o due pagine, parafrasando la relazione. Inserisci questa sezione all'inizio del documento, dopo l'indice. Qui devi condensare in poche pagine i punti principali del testo. Dovresti includere:[2]
    • La metodologia del sondaggio.
    • I risultati più importanti emersi dal sondaggio.
    • Le conclusioni tratte dai risultati del sondaggio.
    • Le raccomandazioni che derivano dai risultati del sondaggio.
  3. 3
    Afferma l'obiettivo del sondaggio nella sezione delle informazioni preliminari. Inizia scrivendo perché è stato condotto il sondaggio. Spiega l'ipotesi e gli obiettivi. Di solito non serve dedicare più di una pagina a questa parte. Assicurati di identificare gli elementi seguenti:[3]
    • Oggetto di studio o popolazione di interesse: chi viene studiato? Quelle persone appartengono a un certo gruppo di età, culturale, religioso, politico o hanno qualche altro tratto in comune?
    • Variabili dello studio: che cosa viene studiato? Il sondaggio cerca di determinare l'associazione o la relazione tra due elementi?
    • Scopo dello studio: come verranno usate le informazioni raccolte? Quali conclusioni sarà possibile trarre dal sondaggio?
  4. 4
    Fornisci le informazioni preliminari descrivendo ricerche e studi simili. Queste ricerche ti aiutano a determinare se i risultati del sondaggio sostengono le tesi attuali su un argomento o si trovano in contrasto. Scrivi due o più pagine per spiegare l'argomento e come l'hanno affrontato altri ricercatori.[4]
    • Cerca sondaggi realizzati dai ricercatori in riviste accademiche soggette a peer review. Oltre a quelli, consulta le relazioni prodotte da società, organizzazioni, pubblicazioni o studi di ricerca.
    • Confronta i risultati precedenti ai tuoi. I risultati emersi dal tuo sondaggio sostengono le tesi già esistenti o sono in contrasto con esse? Quali nuove informazioni vengono introdotte dal tuo lavoro?
    • Fornisci una descrizione dell'argomento basata su prove accettate in ambito accademico. Definisci quello che cerchi di dimostrare e spiega perché gli altri studi non sono riusciti a trovare quell'informazione.
    Advertisement

Parte 2 di 4:
Spiegare Metodo e Risultati
Modifica

  1. 1
    Spiega come è stato condotto lo studio nella sezione sulla metodologia. Questa parte della relazione aiuta il lettore a capire come si è svolto il sondaggio. Va inserita dopo la sezione sulle informazioni preliminari e sugli obiettivi. In base alla complessità dello studio, può occupare diverse pagine. Ecco alcuni elementi che dovresti trattare:[5]
    • A chi hai chiesto? Com'è possibile definire il sesso, l'età e le altre caratteristiche di quei gruppi?
    • Hai condotto il sondaggio via e-mail, telefono, su un sito web o con colloqui di persona?
    • I partecipanti sono stati scelti a caso o selezionati per motivi particolari?
    • Quanto è grande il campione? In altre parole, quante persone hanno risposto al sondaggio?
    • Ai partecipanti è stato offerto qualcosa in cambio della loro disponibilità?
  2. 2
    Descrivi il tipo di domande poste nella sezione sulla metodologia. Alcuni dei tipi più comuni includono risposta multipla, colloquio e scale di valutazione (note come scale Likert). Descrivi il tema generale delle domande, citando alcuni esempi.[6]
    • Ad esempio, potresti riassumere il tema generale delle domande dicendo: "Ai partecipanti è stato chiesto di rispondere a quesiti sulle proprie abitudini alimentari e sulla routine quotidiana".
    • Non scrivere tutte le domande in questa sezione. Includi il tuo questionario nella prima appendice (Appendice A).
  3. 3
    Riporta i risultati del sondaggio in una sezione separata. Una volta descritta nel dettaglio la metodologia del sondaggio, inizia una nuova sezione che mostra i risultati. Questa parte di solito è composta da diverse pagine. Se necessario, suddividi i risultati in più punti principali, in modo che siano più facili da leggere.[7]
    • Se hai intervistato delle persone per il tuo sondaggio, scegli alcune risposte rilevanti e scrivile in questa sezione. Invita il lettore a fare riferimento al questionario completo, che inserirai nell'appendice.
    • Se hai suddiviso il sondaggio in più sezioni, riporta i risultati di ciascuna parte separatamente, con un sottotitolo per ognuna.
    • Non trarre conclusioni dai risultati in questa sezione. Limitati a riportare i dati, utilizzando statistiche, risposte d'esempio e informazioni quantitative.
    • Includi in questa sezione grafici, tabelle e altre rappresentazioni visive dei tuoi dati.
  4. 4
    Evidenzia tutte le tendenze interessanti nella sezione dei risultati. Probabilmente hai a disposizione una grande quantità di dati. Per aiutare il lettore a comprendere l'importanza del tuo sondaggio, sottolinea le osservazioni, le tendenze e i modelli più interessanti.[8]
    • Ad esempio, le persone di una certa età rispondono alle domande in modo simile?
    • Considera le domande che hanno ricevuto il maggior numero di risposte simili. Questo indica che quasi tutti rispondono allo stesso modo. Che cosa significa?
    Advertisement

Parte 3 di 4:
Analizzare i propri Risultati
Modifica

  1. 1
    Dichiara le implicazioni del tuo sondaggio all'inizio delle conclusioni. Nella prima parte di questa sezione, scrivi un paragrafo che riassume i punti principali emersi dal sondaggio. Chiediti che cosa dovrebbe imparare il lettore dal tuo lavoro?[9]
    • Qui puoi abbandonare il tono obiettivo del resto del documento. Puoi affermare se il lettore dovrebbe essere allarmato, preoccupato o intrigato da qualcosa.
    • Ad esempio, potresti sottolineare come le politiche attuali stiano fallendo o che le pratiche in uso al momento hanno successo.
  2. 2
    Dai delle raccomandazioni su come affrontare il problema. Una volta riportati i risultati del sondaggio, spiega al lettore che cosa deve imparare dal tuo lavoro. Che cosa implicano i dati? Quali azioni dovrebbero compiere le persone in base ai risultati? Questa sezione può essere lunga pochi paragrafi o alcune pagine. Alcune delle raccomandazioni più comuni includono:[10]
    • Devono essere svolte più ricerche sull'argomento;
    • Le linee guida o le politiche attuali devono essere cambiate;
    • La società o le istituzioni devono agire.
  3. 3
    Includi grafici, tabelle, sondaggi e testimonianze nell'appendice. La prima appendice (Appendice A) dovrebbe sempre contenere il questionario vero e proprio. Copia e incolla l'intero sondaggio in questa sezione. Se desideri, aggiungi appendici che mostrano i dati statistici, i risultati dei colloqui, i grafici dei dati e un glossario dei termini tecnici.[11]
    • Le appendici di solito sono accompagnate da una lettera, come Appendice A, Appendice B, Appendice C e via dicendo.
    • Puoi fare riferimento all'appendice nella relazione. Ad esempio, puoi dire: "Fare riferimento all'Appendice A per il questionario" o "Ai partecipanti sono state poste 20 domande (Appendice A)".
    Advertisement

Parte 4 di 4:
Perfezionare la Relazione
Modifica

  1. 1
    Aggiungi la copertina e l'indice nelle prime due pagine. Devono essere le prime sezioni della relazione. La copertina deve contenere il titolo della relazione, il tuo nome e quello dell'istituto. La seconda pagina deve essere la tavola dei contenuti.[12]
    • Nell'indice inserisci il numero di pagina di ciascuna sezione della relazione.
  2. 2
    Cita le tue ricerche utilizzando lo stile richiesto dal tuo istituto. In alcuni corsi e campi professionali ti viene richiesto di usare un formato specifico per le citazioni.[13]
    • Di solito, citerai le informazioni usando delle parentesi all'interno del testo. Inserisci il nome dell'autore e altre informazioni, come il numero di pagina e l'anno di pubblicazione, tra parentesi alla fine di una frase.
    • Alcune organizzazioni professionali hanno regole specifiche per le citazioni. Informati sui metodi che devi utilizzare.
    • Se puoi scegliere lo stile che preferisci, assicurati di usare sempre lo stesso per tutta la relazione. Utilizza gli stessi caratteri, dimensioni, spaziature e citazioni per tutto il documento.
  3. 3
    Adotta un tono chiaro e obiettivo per tutta la relazione. Ricorda che il tuo compito è riportare i risultati del sondaggio. Cerca di non dare giudizi sui partecipanti o sugli esiti. Se vuoi fare delle raccomandazioni, inseriscile solamente nell'ultima sezione del documento.[14]
    • Cerca di non rappresentare i risultati in modo parziale. Ad esempio, non dire: "Lo studio mostra una tendenza allarmante, l'aumento dell'abuso di droghe che deve essere fermato". Piuttosto, scrivi: "I risultati mostrano un aumento dell'uso di droghe".
  4. 4
    Scrivi con frasi concise e semplici. Presenta le informazioni nel modo più diretto possibile. Evita il lessico ricercato o complesso. Dato che alcuni sondaggi possono essere molto complicati, uno stile di scrittura semplice aiuterà il lettore a comprendere i risultati.[15]
    • Se puoi scegliere tra una parola semplice e una complessa, preferisci sempre la prima. Ad esempio, invece di dire "1 civile su dieci attesta di assumere bevande alcoliche tre volte al dì", puoi scrivere "1 persona su 10 dice di bere alcolici tre volte al giorno".
    • Elimina le frasi e le parole inutili. Ad esempio, invece di "Per riuscire a determinare la frequenza dell'adozione dei cani", ti basta dire "Per determinare la frequenza dell'adozione dei cani".
  5. 5
    Rileggi bene il documento prima di consegnarlo. Assicurati che non siano presenti errori grammaticali, ortografici o di battitura. Prima di consegnare la relazione al tuo capo o professore, controlla anche la formattazione.[16]
    • Assicurati di aver inserito i numeri delle pagine in basso. Controlla anche che nell'indice siano indicati i numeri corretti.
    • Ricorda, il correttore automatico non individua tutti gli errori. Chiedi a un'altra persona di leggere la tua relazione per essere certo che sia perfetta.
    Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Rappresenta sempre i dati in modo esatto nella tua relazione. Non mentire e non dare interpretazioni fasulle.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Scrittura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement