Come Segnare le Annotazioni

L'annotazione del testo è un sistema efficace per prendere appunti. Aiuta a favorire una lettura e un’analisi letteraria più attenta. Il sistema di annotazione può essere completamente personalizzato, ma dovresti decidere quale metodo utilizzare prima ancora di iniziare a leggere. Trova il modo di annotare un testo per ottenere una migliore comprensione della trama, dei personaggi e dei temi.

Metodo 1 di 4:
Parte 1: Prepararsi alla Lettura

  1. 1
    Specifica quali annotazioni sono necessarie per il tuo compito. A meno che tu non stia leggendo per piacere, le annotazioni identificano solitamente trama, personaggi e temi. Tuttavia, possono includere anche contesto, lessico e linguaggio figurativo.
    • Se sei alla scuola secondaria, farai bene a chiedere al tuo insegnante un elenco delle annotazioni suggerite. Se sei in una scuola di specializzazione, dovresti fare di volta in volta un piano specifico per le annotazioni a cui la materia si riferisce.
  2. 2
    Analizza il compito. Scegli gli elementi della storia di cui ti viene chiesto di scrivere.
    • Ad esempio, se ti viene chiesto di scrivere sui temi, dovresti aggiungere delle annotazioni supplementari per questi. Se ti si chiede di scrivere sui personaggi, faresti bene a usare un metodo diverso di annotazione per ogni protagonista e antagonista.
  3. 3
    Chiedi quanti cambiamenti possono essere fatti sulla tua copia del testo. Se il libro è tuo e pensi di usarlo in maniera intensiva, farai bene a contrassegnare il testo direttamente sulla pagina con evidenziatore e matita.
    • Se invece utilizzi una copia della biblioteca o della scuola, puoi fare qualche leggero segno di matita all'interno, perché si può cancellare. Tuttavia potrai utilizzare dei post-it per le annotazioni più ampie, perché in un secondo momento li potrai rimuovere senza danni.
    • Se puoi e se hai intenzione di scriverci sopra, procurati una tua personale copia del libro.
  4. 4
    Crea una legenda per le annotazioni. Su un foglio a parte o nella copertina del libro fai una lista di come annoterai i diversi elementi della tua analisi.
    • Ad esempio, puoi decidere di tracciare un cerchio attorno ai vocaboli nuovi, di fare una rettangolo attorno al linguaggio figurativo e di sottolineare le affermazioni tematiche.
    • Cerca di essere chiaro e cerca di sviluppare un metodo che potrai utilizzare anche con i futuri compiti. Dopo averlo applicato diverse volte, potrebbe non essere più necessario utilizzare una legenda per mantenere in ordine le annotazioni.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Parte 2: Annotazione di Base

  1. 1
    Leggi attentamente. L’annotazione è efficace solo se ogni volta leggi in maniera attiva.
  2. 2
    Tieni con te una matita, un evidenziatore e/o dei post-it tutte le volte che stai leggendo il libro. È molto difficile ritornare su un punto e fare annotazioni dopo aver già letto il testo.
  3. 3
    Limita la tua annotazione. Un testo eccessivamente sottolineato o marcato può essere difficile da decodificare, quindi assicurati di fare segni solo quando sai che devi ripassare e rivedere il testo.
  4. 4
    Utilizza parentesi e prendi appunti. Quando trovi un passaggio che si può riferire al tuo compito, creare delle parentesi intorno al testo. Poi, prendere appunti su quello che significa, a margine o su di un post-it.
    • Un errore assai frequente la prima volta che si fanno le annotazioni è sottolineare troppo e prendere pochissimi appunti. Le note a margine ti aiuteranno a fare importanti connessioni a cui potrai riferirti in un secondo tempo e ti saranno più utili che evidenziare semplicemente una pagina.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Parte 3: Annotazione Avanzata

  1. 1
    Tieni a parte un foglio dove elencare i temi e gli elementi figurativi rilevanti. Ciò è particolarmente importante se ti si chiede di fare un'analisi letteraria o di scrivere un saggio.
    • Potresti tenere una pagina con i nuovi termini. Tale rassegna di parole e di definizioni contribuirà a sviluppare il tuo vocabolario.
    • Elenca i commenti e i numeri di pagina nell'ambito di ciascun tema. Più sei dettagliato, più ti sarà facile scrivere un tema e fornire i riferimenti corretti.
    • Puoi scegliere di fare annotazioni all’esterno se il libro non può essere sottolineato o evidenziato.
  2. 2
    Aggiungi delle opinioni al tuo commento. Utilizza margini o fogli supplementari per fare previsioni, porre domande, fare collegamenti ad altri testi e individuare degli schemi.
    • Assicurati di fare previsioni e connessioni quando leggi, invece di ritornare sul testo dopo aver finito una parte del libro. Le previsioni possono cambiare ed essere utili nel rilevamento delle modifiche di personaggi e temi.
  3. 3
    Concentrati su commenti specifici, piuttosto che generali. Più i tuoi commenti si riferiranno all'immaginario, a connessioni e trama o allo sviluppo dei personaggi, più utili saranno per completare la tua analisi letteraria.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Parte 4: Annotazioni Facoltative

  1. 1
    Prendi in considerazione di tornare all'inizio del capitolo e rinominare il capitolo basandoti sullo sviluppo del personaggio, del tema o della trama. Anche se questo è per uso personale, potrà esserti utile quando ricomporrai la tua attenta lettura.
  2. 2
    Riassumi le importanti sezioni del testo, i temi e il linguaggio figurato mentre prosegui nella lettura. Raccogli queste annotazioni a margine.
  3. 3
    Sui tuoi fogli aggiuntivi elenca i numeri delle pagine riferite al testo che supporta determinati temi, modifiche dei personaggi o linguaggi figurati ricorrenti. Sarà molto più facile scrivere un saggio o un’analisi quando gli elementi a sostegno saranno già elencati.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricordati di cancellare le notazioni a matita, prima di riportare il libro in classe o in biblioteca.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Matita
  • Post-it
  • Evidenziatore
  • Legenda delle annotazioni
  • Compito
  • Elenco di trama, personaggi e temi
  • Numeri di pagina
  • Elenco dei vocaboli
  • Fogli aggiuntivi
  • Gomma

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità