Come Seguire una Dieta Vegetariana Bilanciata durante la Gravidanza

Molte donne vegetariane che rimangono incinte scoprono di essere molto preoccupate per come la loro dieta influenzerà la salute del nascituro. Queste donne si preoccupano di assumere la giusta quantità di vitamine, minerali e proteine che serve per avere un bambino in buona salute, ma senza rinunciare al loro tipo particolare di dieta. È importante sapere che, se si è vegetariane, è possibile assumere tutti i nutrienti necessari e che si può scegliere tra una vasta gamma di alimenti. Potrebbe essere necessario apportare alcune semplici modifiche alla tua dieta, a seconda del tipo di vegetariana che sei. Ecco alcuni semplici passi che puoi seguire se vuoi essere una vegetariana incinta che mangia tutti i cibi necessari per una dieta equilibrata.

Parte 1 di 3:
Conoscere le Sostanze Nutritive che devi Assumere quando sei Incinta

Non c'è differenza tra i tipi di sostanze nutritive di cui una donna ha bisogno quando aspetta un bambino, sia essa vegetariana o meno. L'unica cosa che cambia, se sei vegetariana, sono i cibi che hai a disposizione per ottenere le sostanze nutritive necessarie.

  1. 1
    Devi sapere che ogni donna in stato interessante ha bisogno di consumare una quantità maggiore di vitamine e minerali come ferro e calcio, nonché di proteine. Avrai bisogno di consumare fino a 300 calorie in più di questi minerali rispetto alla dieta che seguivi prima di restare incinta.
  2. 2
    Quando sei incinta, consuma il cibo vegetariano che ha il più alto contenuto di vitamine e minerali.
  3. 3
    Impara a conoscere anche gli alimenti che si dovrebbero evitare. È importante evitare di mangiare troppi dolci durante la gravidanza.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Conoscere le Differenze tra i Vari Tipi di Vegetariani e i Cibi che Consumano

Apprendi quali generi alimentari puoi consumare a seconda del tipo di vegetariana che sei.

  1. 1
    Se stai seguendo una dieta vegana, farai bene a consumare noci, cereali, fagioli, frutta e verdura.
    • Chi segue una dieta vegana dovrà escludere alcuni alimenti, come, ad esempio, qualsiasi fonte di proteine che provenga da un animale, compresi tutti i prodotti lattiero-caseari.
    • Se sei vegana, probabilmente avrai la necessità di assumere degli integratori nutrizionali per assicurarti tutte le vitamine e i minerali di cui il tuo organismo ha bisogno per avere un bambino sano. Assicurati che la tua dieta contenga quantità adeguate di ferro, vitamina B12 e calcio. Consulta il tuo medico per sapere se ci sono integratori specifici che potrebbero essere necessari in aggiunta al supplemento di vitamine prenatale.
  2. 2
    Se sei una lacto-vegetariana, il consumo di prodotti lattiero-caseari e di uova, in aggiunta agli alimenti menzionati nella dieta vegana, è consentito. Se stai seguendo una di queste diete, sarai probabilmente in grado di ottenere tutte le vitamine e i minerali di cui hai bisogno con l'eventuale aggiunta di uno o più integratori.
  3. 3
    Se la tua dieta è a base di pesce, sarai in grado di ottenere le proteine necessarie consumando pesce e uova. Puoi anche mangiare i latticini e tutti gli alimenti inclusi nella dieta vegana di cui abbiamo parlato prima. Gli unici cibi esclusi da questo regime alimentare sono la carne e il pollame. Questa è una delle diete migliori per una donna in gravidanza, poiché il consumo del pesce ti garantisce gli acidi grassi essenziali e le proteine indispensabili per il tuo organismo.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Valutare i Pro e i Contro di una Dieta Vegetariana in Gravidanza

Seguire una dieta strettamente vegetariana in gravidanza ha dei pro e dei contro, come del resto seguire qualsiasi altro tipo di dieta. Quando pianifichi le tue abitudini alimentari in previsione di una gravidanza, dovrai soppesare attentamente i vantaggi e gli svantaggi di una dieta vegetariana, tenendo conto anche della salute e dello sviluppo del tuo bambino.

  1. 1
    Devi sapere, in ogni caso, che la dieta vegetariana ti permette di assumere tutte le sostanze nutritive e tutti gli alimenti più salutari disponibili. La dieta vegetariana produce risultati molto positivi durante la gravidanza. Mangiare proteine di origine vegetale fa bene ai reni più di qualsiasi altro tipo di proteina. Molte donne, inoltre, trovano che consumare cibo vegetariano in gravidanza rallenti il decadimento dei denti, un problema molto diffuso tra le donne incinte. La dieta vegetariana diminuisce anche il rischio di ipertensione, diabete gestazionale e obesità.
  2. 2
    Non trascurare di valutare anche gli svantaggi di una dieta vegetariana in gravidanza. Uno degli svantaggi maggiori di una dieta vegetariana durante la gravidanza è che dovrai fare uno sforzo extra per assicurarti tutti i minerali, le vitamine e le proteine di cui il tuo corpo ha bisogno perché il bambino si sviluppi in modo adeguato. Dovrai prestare molta attenzione e pianificare ogni tuo pasto, per essere sicura di aver ingerito tutte le sostanze nutritive necessarie per una dieta equilibrata e corretta. Ricordati anche di prendere tutti quegli integratori che ti forniscono le sostanze nutritive che mancano nei cibi vegetariani della tua dieta.
    Advertisement

Consigli

  • A prescindere da quale tipo di dieta vegetariana faccia al caso tuo, è importante rivolgerti al tuo medico curante per avere informazioni sulla dieta giusta da seguire quando sei in stato interessante. Il medico può darti consigli efficaci su come ottenere tutti i nutrienti di cui hai bisogno e può consigliarti gli integratori giusti da aggiungere al tuo regime alimentare.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement