Come Sembrare Occupato a Lavoro Senza Esserlo

Se ti pagano per fare qualcosa, devi farla e farla bene. Ma non è sempre così semplice, vero? Che fai se le indicazioni di lavoro sono vaghe, se il lavoro è in eccesso e disordinato, se il tuo capo è severo e non gli interessa se sei efficiente e hai finito il lavoro in anticipo?

Diciamo che tu e il tuo collega dovete riportare i dati di 100 file oppure organizzare 100 libri. Ti sbrighi e finisci mezz'ora prima del tuo collega e non hai nient'altro da fare. Il tuo capo arriva, infastidito dal fatto che non stai facendo niente e ti assegna un lavoro scomodo e inutile solamente perché non ama vederti rilassato (anche se hai finito in anticipo, giusto?). Che fai? Ti licenzi? Scrivi una rimostranza? O rallenti? Queste istruzioni servono a premiare la tua efficienza usando il tempo in più rimasto dopo aver finito un lavoro in anticipo -- senza che il tuo capo lo noti.

Passaggi

  1. 1
    Devi conoscere quali sono gli standard di efficienza. A fine giornata devi aver svolto tutto quello che serve per soddisfare questi standard, se non vuoi che ti licenzino. La cosa più importante da sapere è quanto tempo il tuo capo o direttore ritiene che tu debba impegnarti in un particolare compito o progetto. Quindi, impiega questo tempo per svolgerlo -- né più né meno (a meno che l'efficienza non sia ripagata nel tuo caso e non punita). Se, per esempio, il tuo capo si aspetta che il tuo compito sia svolto in 40 minuti, mentre tu puoi farlo in 20, devi continuare a tenerti occupato in quegli altri 20 minuti, "divertendoti" (a intervalli di 3-5 minuti), avere il lavoro pronto e la scrivania pulita. Riempi la tua scrivani con diversi progetti ai quali stai lavorando (o no, come potrebbe anche essere). Riempi la tua scrivania con raccoglitori aperti, resoconti evidenziati e post-it dappertutto — fai in modo che la postazione di lavoro sembri un campo di battaglia. Ricorda, inoltre, di tenere il cestino dei rifiuti pieno, preferibilmente con cose attinenti al lavoro. Tutto questo è perfetto per un buon capo, ma per un capo cattivo lo è ancora di più perché sarà contento a vederti occupato (così, si sentirà un buon manager).
  2. 2
    Fai tante domande. Pensa alle domande attinenti ai compiti da svolgere e interroga il tuo capo e i tuoi colleghi. Fai domande frequenti, così che tutti penseranno che tu sia veramente preso dalle tue responsabilità. Fai attenzione, però, a non mostrarti incompetente.
  3. 3
    Apri alcune delle applicazioni che usi normalmente per lavorare e lasciale visibili sul tuo computer. Le applicazioni, certamente, cambiano in base al lavoro. Per esempio, se è compito tuo registrare i dati, dovresti tenere aperto il database sul monitor.
  4. 4
    Crea uno schermo esca. Per avere una buona esca, apri un paio di programmi che usi giornalmente. Assicurati che siano aperti e riempi lo schermo così da sembrare occupato. Dopodiché, fai una foto alla schermata, salvala come immagine e poi usala come sfondo. Inoltre, è bene nascondere la maggior parte delle tue icone, perché altrimenti rischi di svelare il trucco. Così, anche se il tuo computer è sulla scrivania, sembrerai di essere sempre occupato! Ecco un'altra esca: la prossima volta che installi un programma, scatta una foto della schermata dell'installazione. Usala come sfondo quando ti allontani, così da far credere agli altri che ti sei alzato dalla scrivania perché aspetti che l'installazione finisca.
  5. 5
    Scarabocchia velocemente. Puoi scrivere la lista della spesa o altri appunti personali, ma la gente che ti vede penserà che stai buttando giù delle idee per la riunione di fine giornata.
  6. 6
    Stai allertato. Non lavorare è come giocare a un gioco o svolgere un'attività sportiva. Devi essere sempre attivo e pronto a tutto. Cerca di anticipare la prossima mossa dei tuoi avversari — per esempio, il tuo capo passa sempre alla stessa ora? Fai attenzione agli indizi (se senti dei passi sempre più vicini, lo scricchiolio di una sedia o dei movimenti vicini, potrebbe essere un segno).
  7. 7
    Stai attento al Grande Fratello. Molte società monitorano l'uso del computer. Informati sulle regole dell'azienda per cui lavori e sulle attività di supervisione (serve a farsi qualche amico nel settore dei controlli informatici). Se non sei sicuro di poter aggirare queste norme di sicurezza, non rischiare.
    • Ci sono dei programmi gratuiti che puoi installare, come "virtual desktops", che ti permettono di avere due attività sullo stesso computer (una per lavorare e una per giocare) che puoi selezionare e scambiare con un tocco della tastiera quando senti il passo del supervisore avanzare.
    • Per evitare che qualcuno guardi costantemente cosa fai al computer, puoi posizionare il monitor in modo tale da bloccare la visuale a chiunque voglia spiarti (dicendo, se ti è chiesto, che hai dovuto spostarlo a causa del riflesso della luce o per avere una postazione di lavoro ergonomica).
    • È difficile aggirare il personale dei controlli informatici. Puoi usare un proxy anonimo per navigare su internet o usare le pagine di Google in modalità offline. Esistono, inoltre, tanti programmi (molti dei quali gratuiti) progettati per evitare eventuali intercettazioni. Cercali su internet.
    • Quando navighi su internet, anche con un proxy o offline, non cancellare mai la cronologia. Gli addetti ai controlli informatici vedranno che hai cancellato i siti. Se invece li lasci, potrebbero non farci neanche caso vista la lunga lista dei siti. Eliminarli, perciò, rende tutto più sospetto.
  8. 8
    Parla di cose personali lontano dalla tua postazione di lavoro. Ricorda che non c'è niente di male a confrontarsi su cose private tra colleghi -- infatti, molti manager incoraggiano a farlo -- ma se vuoi discutere di un evento sportivo, del tuo weekend o qualsiasi altra cosa che non sia attinente al lavoro, trova un posto per farlo che non sia la tua scrivania. Una buona opzione è quella di fissare una riunione simulata con un amico (così risulterai occupato sul calendario delle tue e-mail). Riserva una stanza per la riunione, così avrete uno spazio privato dove poter parlare. (Nota: non farlo di frequente e cerca di non farti vedere troppo spesso con un amico, altrimenti gli altri capiranno che starai combinando).
  9. 9
    Vai a trovare gli amici negli altri uffici, facendo in modo la tua scrivania conservi un aspetto "occupato". Tuttavia, assicurati di avere un argomento pertinente al lavoro e torna indietro se il tuo direttore è nei paraggi. Ad esempio, di' ai tuoi colleghi che stai andando a verificare una cosa con il collega di un altro settore. In questo modo avrai una scusa in caso il tuo capo si chieda dove eri finito. "Ahhh, non te l'ho detto? Volevo verificare che entrambi gli uffici erano allo stesso punto con la campagna pubblicitaria. So che è importante e non vorrei che ci fossero dei disguidi."
  10. 10
    Bevi tanta acqua. Non solo fa bene, ma ti farà andare in bagno spesso, impiegando il tuo tempo in modo legittimo mentre sembri intento a lavorare.
  11. 11
    Fai le chiamate personali lontano dalla tua postazione di lavoro. C'è sempre qualcuno che al lavoro fa o riceve troppe telefonate personali. Non essere così, perché la gente penserà che tu sia uno scansafatiche. Quando hai bisogno di prendere un appuntamento o vuoi parlare con un amico al telefono, fallo usando un telefono lontano dalla tua postazione di lavoro. Usa un telefono nella stanza delle riunioni. Assicurati che la stanza non si stata riservata da qualcuno (riservala per te o aspetta 5-10 minuti dopo che è liberata per poter usarla). Porta con te carta e penna e prendi note casuali, così la gente penserà che starai facendo una telefonata di lavoro. Se c'è un viva voce usalo, ma assicurati di chiudere la porta. Così chi passerà di lì crederà che la tua chiamata sia di lavoro. Tieni i piedi a terra. Se metti i piedi su un tavolo o una sedia nella stanza delle riunioni, rovinerai tutto perché sarà ovvio per chi ti guarda che non stai lavorando. Ricorda che il tuo obiettivo è di sembrare occupato, anche se non lo sei.
  12. 12
    Porta sempre con te una scusa di riserva. Se ti allontani dalla postazione, porta con te un documento da leggere. Meglio usare un "progetto a lungo termine", così potrai sempre dire che stai per completarlo. Se pensi di allontanarti dall'ufficio per fare qualche commissione con la tua automobile, usa una cartella o un fascicolo grande come scusa, in modo da portare di nascosto le chiavi. Pianifica in anticipo: mentre lavori, metti le chiavi immediatamente nella cartella o nel fascicolo, insieme con gli altri fogli. Poi, quando sei pronto per andare via, prendi la cartella e vai. Se cerchi le tue chiavi, il rumore del portachiavi ti farà scoprire.
  13. 13
    Invia della posta a te stesso. Aprire la posta ti farà perdere un po' di tempo, poiché dovrai controllare e leggere il contenuto. Se non hai problemi di soldi, usa un corriere privato che richieda di firmare la ricevuta di ritorno, in modo da far credere di aprire un documento importante e passare del tempo a rivederlo (ovviamente mettendo nella busta qualcosa di divertente). Assicurati di usare una doppia busta e di scrivere "confidenziale".
  14. 14
    Prova i giochi Excel. Ci sono tanti giochi basati su excel che non richiedono l'installazione di un programma aggiuntivo e che riporteranno agli addetti della sicurezza informatica solo l'uso del programma excel, che non guasta mai. Tieni però sotto controllo il volume.
  15. 15
    Leggi un libro. Ci sono tanti libri in formato PDF. Mentre se intento a guardare il monitor, ricorda di fingere ogni tanto di scrivere qualcosa o di usare della carta.
  16. 16
    Vai al bar a controllare il menù per pranzo. Fai dei piccoli viaggi, recandoti al bar per controllare il menù del giorno. Questa è una ragione legittima per allontanarti dalla scrivania e andare da un collega per parlare e far passare il tempo.
  17. 17
    Cerca un altro lavoro. Spesso, non avere lavoro a sufficienza può essere negativo e farti demoralizzare particolarmente nel percorso della tua carriera. In questo caso è bene cercare un lavoro più interessante altrove invece di continuare a fingere di essere occupato.
    Pubblicità

Consigli

  • Disattiva il salvaschermo o aumenta i tempi di abilitazione della sospensione di sistema, così che non sembrerà che ti sia allontanato troppo dalla tua postazione.
  • Apri diverse applicazioni per riempire lo schermo. In base al tuo lavoro, puoi usare Outlook, Excel o altri programmi simili. Usando Alt+Tab potrai passare da una finestra all'altra, così potrai navigare su internet per poi passare, quando necessario, alle applicazioni di lavoro.
  • In un campo meno tecnico (per esempio nelle vendite) puoi cavartela solamente muovendoti tanto e camminando velocemente, specialmente se hai quel "progetto-scusa" di riserva a portata di mano. Quando sembrerà che sia un compito urgente, il tuo capo non ti chiederà cosa stai facendo.
  • Più batti al computer e più sembrerai occupato. Ma controlla la velocità di battitura. La scrittura veloce di solito è usata per scrivere le e-mail. Per i resoconti o altri tipi di lavoro c'è bisogno di riflessione e di maggiore attenzione, a meno che tu non sia un dattilografo professionista. Ricordati di usare la barra dello spazio. La barra dello spazio produce un rumore diverso e quindi, se non la usi, è evidente che stai fingendo di scrivere.
  • Fallo in modo semplice. Se ti si chiede su cosa stai lavorando, abbi sempre una spiegazione semplice, verosimile e pronta per ogni situazione.
  • Usa Windows+M/Windows+D per far apparire immediatamente il desktop sul monitor. Fallo velocemente per nascondere quello che stavi facendo prima, dando l'impressione di essere immerso nel lavoro.
  • Se vieni pescato a fare cose (MENTRE ERI AL COMPUTER) per le quali non sei retribuito ... di' semplicemente che ti stavi preparando mentalmente per discutere col tuo capo degli spacchi di lavoro e del bisogno di incrementare le tue responsabilità.
  • Se fai un lavoro che richiede un certo numero di chiamate telefoniche per giorno/settimana/mese, chiama la tua banca o il servizio assistenza e fatti mettere in attesa. A volte possono passare 20 minuti prima di parlare con qualcuno e, quando succede, spesso si mette giù la chiamata. In questo modo, il tempo passerà e sembrerà che sei molto occupato a chiamare per convincere i clienti a comprare. Non vale se le chiamate sono monitorate.
  • Se ti sorprendono a parlare amichevolmente con i colleghi...di' semplicemente che stavi cercando di trovare del materiale da esaminare negli orari di spacco e di volerne parlare con il direttore.
  • Come ultima risorsa, puoi far svolgere il tuo lavoro al tuo collega. - Questa è una cosa eticamente sbagliata, per la quale sarai scoperto prima o poi. Nessuno può "ingannare sempre tutti" - Meglio dare parte del tuo lavoro ai colleghi senza dire che è tuo. Aspetta che vadano in bagno e, quando tornano, di' loro che il capo li stava cercando. Dillo in modo drammatico, tipo 'Dobbiamo finire per le 15 o non perderemo dei fondi garantiti per questo progetto!' e osservali mentre lavorano a pranzo. Ricorda di chiedere i resoconti così da poterli controllare personalmente al posto loro (se proprio un bravo ragazzo) e dopo puoi appropriartene, rimpiazzandolo il loro nomi con il tuo prima di consegnarlo al tuo capo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Questi consigli funzionano meglio se usati occasionalmente. Se non lavori o produci poco, sarai scoperto prima o poi. Anche se non vieni scoperto, non avrai niente da dimostrare per il tempo trascorso in ufficio. Usa queste tecniche tanto per far passare il tempo più velocemente, ma dopo torna al lavoro o sarai licenziato. [Ecco la storia di una persona che ha passato tanto tempo a fingersi occupato al lavoro qualche anno fa: qualsiasi capo che sia un po' intelligente ti scoprirà, se lo fai spesso. La prima volta il mio capo disse: "Mi sembra che stai facendo il minimo indispensabile a lavoro!" Che imbarazzo! Mi sentii un idiota.]
  • Non svolgere servizi esterni, per cui sei pagato, nel luogo e nei tempi del lavoro d'ufficio. Sembrerebbe davvero una buona idea occuparsi della tua seconda attività mentre hai un po' di tempo libero al lavoro, ma in realtà è una cattiva idea. Se ti scoprono, sarai sicuramente licenziato e spesso, in base alla legge, puoi essere denunciato per danni.
  • Non vantarti mai di queste cose al lavoro — può capitare che la gente con cui parli prima o poi si trovi a lavorare per la tua stessa compagnia o conoscere qualcuno che ci lavora.
  • Puoi disattivare il salvaschermo per dare l'impressione che non ti sei allontanato da molto tempo, ma così facendo, gli altri potrebbero usare il tuo computer. Se qualcuno ha accesso al tuo computer, sarai ritenuto responsabile delle loro azioni. In alternativa, puoi bloccare lo schermo premendo Windows+L.
  • Se vuoi scaricare dei programmi per non farti scoprire, fallo mentre il tuo computer non è monitorato. Alcuni amministratori hanno dei programmi installati che monitorano in tempo reale le attività degli impiegati.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 73 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Il Mondo del Lavoro

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità