Come Sigillare il Vialetto

I fenomeni meteorologici possono rivelarsi aggressivi sui vialetti d'asfalto. L'erosione dovuta al vento e alla pioggia può causare delle fessure sulla superficie, che si trasformano poi in grosse crepe; alla fine, si formano delle buche che danneggiano l'auto o causano incidenti. La soluzione migliore a questo problema è la prevenzione applicando un sigillante. Se vuoi prolungare la vita del vialetto di casa e migliorarne l'aspetto, segui le istruzioni descritte in questo articolo.

Passaggi

  1. 1
    Rileva le misure del vialetto per valutare la quantità di sigillante da comprare.
    • In genere, viene venduto in secchi da 20 litri; uno è sufficiente per trattare 120 m2.
  2. 2
    Compra i materiali. Ti serve il sigillante, un riempitivo o stucco per le fessure, una cazzuola da giardinaggio e uno spazzolone; tutti questi prodotti sono disponibili in ferramenta.
    • Se le crepe sono piuttosto ampie, dovrai forse acquistare dei giunti per edilizia. Se hanno una profondità inferiore a 12 mm, il riempitivo gommoso che viene venduto in tubetti è più che sufficiente; se invece sono più profonde, devi utilizzare un vero e proprio rattoppo.
  3. 3
    Individua le aperture e riparale con il prodotto che hai scelto. Strizza il tubetto per far uscire lo stucco, riempire le crepe e livellare la superficie con il resto del vialetto; se devi usare i giunti per le fessure più ampie, utilizza una cazzuola per spalmarli e assicurarti che siano a filo con la superficie.
  4. 4
    Lascia che il riempitivo si asciughi per un giorno.
  5. 5
    Pulisci il vialetto. Usa uno spazzolone per eliminare la polvere e gli altri residui; il sigillante deve essere applicato su una superficie pulita per agire correttamente.
  6. 6
    Inumidiscilo con un tubo da giardino. Fai però attenzione a non versare troppa acqua al punto da formare delle pozzanghere.
  7. 7
    Prepara il sigillante. Segui le indicazioni del produttore per conoscere le modalità e i tempi di miscelazione.
  8. 8
    Spalmalo in strati sottili. Usa lo spazzolone per diffonderlo sul vialetto in maniera uniforme.
    • Continua a mescolare il composto per evitare che si separi nei vari ingredienti mentre ristagna.
  9. 9
    Aggiungi una seconda mano. Si tratta di un passaggio indispensabile per i vialetti vecchi o in cattive condizioni.
  10. 10
    Attendi che il vialetto si asciughi. Possono essere necessarie fino a 48 ore. Non percorrerlo finché il sigillante non è asciutto al tatto; se non è ben indurito, non può svolgere il proprio lavoro di protezione.
    Advertisement

Consigli

  • Proteggi i bordi tra il vialetto e il calcestruzzo o il prato usando del nastro adesivo; il sigillante tende a schizzare ovunque durante l'applicazione.
  • Versa il prodotto sulla zona più alta del vialetto; la forza di gravità ti risparmia un po' di lavoro e facilita l'applicazione.
  • Togli tutte le erbacce o l'erba che si trovano lungo il bordo del vialetto per spalmare il sigillante in maniera più semplice e ottenere un risultato migliore.
Advertisement

Avvertenze

  • Quando compri il sigillante assicurati che sia specifico per i vialetti e non il catrame per rivestire i tetti.
  • Non sigillare il vialetto nelle giornate in cui la temperatura è inferiore a 10 °C.
  • Non spalmare il prodotto se le previsioni del tempo danno pioggia nei due giorni successivi; l'acqua vanifica completamente il lavoro che hai appena svolto. Nei periodi umidi, considera dei tempi di asciugatura più lunghi anche di qualche giorno.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Metro a nastro
  • Sigillante
  • Riempitivo o stucco
  • Spazzolone
  • Cazzuola da giardinaggio
  • Tubo da giardino
  • Acqua
  • Nastro adesivo di carta (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement