Come Smettere di Amare un Personaggio degli Anime

A volte, può capitare che i nostri spettacoli preferiti diventino un po' troppo reali. Se provi un amore intenso per un personaggio di finzione, può risultarti difficile imparare a convivere con ciò che stai probabilmente attraversando. Non cè niente di male nell'amare un programma televisivo e nutrire dei forti sentimenti nei confronti dei suoi personaggi, ma ci sono casi in cui è più doloroso di quanto ne vaga la pena, e vorresti porre fine a tutto ciò. Cerca di riconoscere di avere un problema e di capire come superarlo e proseguire con la tua vita.

Parte 1 di 3:
Riconoscere il Problema

  1. 1
    Prenditi una pausa. Nutrire dei forti sentimenti nei confronti dei personaggi del tuo spettacolo preferito è perfettamente normale; non si tratta di qualcosa per cui dovresti sentirti in imbarazzo. Ma quando questi sentimenti si trasformano in un'intensa storia d'amore con un personaggio di finzione, la cosa può creare confusione, imbarazzo e frustrazione. Sapere che il personaggio non è "reale" può essere qualcosa di difficile di cui farsi una ragione, ma che devi accettare e superare, con l'aiuto di un certo impegno.
    • Cerca di ricordare che il personaggio che ami è stato realizzato dagli autori dello spettacolo proprio per essere adorabile. Fa parte delle tecniche impiegate per agganciare emotivamente i lettori e gli spettatori. Non è colpa tua.
    • Imparare a convivere con questa realtà potrebbe farti molto male, quindi potrebbe essere utile considerarla allo stesso modo in cui penseresti a una vera rottura, con una persona reale. Passerai attraverso le stesse fasi, che saranno dolorose, ma, alla fine, starai meglio.
  2. 2
    Riconosci i sintomi della dipendenza dagli anime. In alcuni casi, i sentimenti di un intenso attaccamento a uno specifico personaggio potrebbero costituire i sintomi di una dipendenza a cui dovresti prestare attenzione, per assicurarti di attraversare nel modo giusto il processo di guarigione. La dipendenza dagli anime è estremamente diffusa, sia tra i giovani che tra gli adulti, e, per riuscire a superarla, il primo passo da compiere è imparare a riconoscerla. Di seguito vengono indicati alcuni segnali di avvertimento della dipendenza dagli anime.
    • Ti riprometti regolarmente di smettere, e poi non lo fai.
    • Ti vergogni del tuo interesse per gli anime.
    • Provi delle forti reazioni fisiche ed emotive nei confronti dei personaggi.
    • Fai fatica a distinguere i personaggi di finzione dalle persone reali.
    • Passi più tempo con i personaggi degli anime che con gli amici della vita reale.
    • Spendi più soldi in merchandise legato agli anime di quanto tu possa permetterti.
    • Ti è capitato di litigare per un anime.
  3. 3
    Parla con un amico o una persona cara. Spesso, quando sviluppiamo un profondo interesse o una dipendenza per qualche genere di sottocultura particolarmente coinvolgente, come gli anime e i manga, è facile perdersi e aver bisogno di un piccolo aiuto per ritrovare l'orientamento. Se passi più tempo a comunicare con i tuoi giocattoli che con la tua famiglia, dovresti rivolgerti a un fratello, a un genitore o a un amico intimo e parlare con lui di quello che stai attraversando. Ti sarà d'aiuto.
    • Parlare dei tuoi problemi è il primo passo da compiere per liberarti delle tua dipendenza. È importante aprirsi con altre persone reali che possano manifestare delle vere emozioni. Condurre una vita emotiva sana ed equilibrata è fondamentale.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Superare il Problema

  1. 1
    Smetti di comprare giocattoli e altro merchandise relativo al personaggio. Oltre a essere un'abitudine costosa, continuare a circondarti di memorabilia non farà che mantenerti rinchiuso in un doloroso circolo vizioso. Vedi il personaggio che ami sotto forma di action figure, ma sai di non poterlo avere nella vita reale, e questo ti fa male. Quindi, smetti di peggiorare le cose e interrompi i tuoi acquisti.
    • Se sei un collezionista serio e non riesci a pensare a cosa fare di te stesso senza scorrere le pagine di eBay alla ricerca di occasioni, dirigi i tuoi sforzi verso qualcos'altro che non ti provochi tanto dolore. Ricostituisci la tua collezione dedicata alle Tartarughe Ninja, oppure trovati un nuovo hobby.
  2. 2
    Liberati di tutti gli oggetti legati al personaggio. Sapevi che questo, prima o poi, sarebbe successo. Non è sufficiente smettere di comprare nuovi oggetti: devi anche liberarti di tutti quelli che possiedi già, così come di qualunque altra cosa che ti faccia desiderare di nuovo quel personaggio, compresi altri articoli di merchandising legati allo stesso spettacolo.
    • Liberati di action figure, cuscini per il corpo, poster, libri, immagini e qualunque altro genere di reliquia relativa allo spettacolo. Non conservare nulla che ti ricordi il personaggio.
    • Se si tratta di un oggetto di valore, oppure non hai il coraggio di disfartene, chiedi a un amico di conservarlo per te finché non sarai pronto a liberartene. Mettilo in una scatola o, comunque, lontano dalla tua vista.
  3. 3
    Smetti di guardare temporaneamente il programma televisivo. È importante scoprire se sei in grado di superare la crisi di astinenza dal personaggio e comprendere se riuscirai a guardare di nuovo il programma. Se hai dedicato una parte importante della tua vita alla passione per questo spettacolo, può essere un'esperienza piuttosto traumatica: quindi, limitati a un'astinenza temporanea. Stabilisci di non guardare per una settimana nessun episodio del programma televisivo, poi fai una nuova valutazione alla fine di questo periodo.
    • Alla fine della settimana, cerca di capire come ti senti. Se i tuoi sentimenti sono ancora intensi come prima, concediti un altro paio di giorni. Quando senti che il tuo legame con il personaggio si sta allentando, verifica se riesci a guardare lo spettacolo senza riaccendere i tuoi sentimenti. Procedi con calma e sii sincero con te stesso.
  4. 4
    Stai alla larga dai siti internet curati dagli appassionati. Se ti procuri la tua dose di anime dai siti di fansub (che presentano prodotti cinematografici e di animazione tradotti e sottotitolati da appassionati), smettere di guardare la televisione non ti servirà a molto. In questo caso, devi bloccare tutti i siti riguardanti gli anime, oppure prendere in considerazione l'idea di farti sorvegliare da qualcuno ogni volta che navighi in rete, per evitare di imbatterti di nuovo nelle cause che provocano la tua dipendenza.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Voltare Pagina

  1. 1
    Considera la possibilità di abbandonare definitivamente il programma televisivo. In alcuni casi, potrebbe essere impossibile riprendere del tutto a guardare lo spettacolo, e sarà necessaria una rottura netta. Sarà dura, ma imparerai a superare la tua infatuazione nei confronti del programma e trovare nuovi interessi che non ti creino tante difficoltà di carattere emotivo.
    • Trova altri spettacoli che ti piacciano, ma che non contengano personaggi dei quali potresti innamorarti.
    • Cerca di ricordare che lo spettacolo, anche se lo ami, ti sta anche facendo provare dei sentimenti tremendamente dolorosi che sei costretto ad affrontare. Tutto questo, solo per una serie di animazione. Vuoi davvero dedicarti a uno spettacolo che ti fa attraversare tutto questo?
  2. 2
    Valuta il tuo rapporto con gli anime. Non c'è bisogno che tu rinunci a loro a causa di un singolo personaggio. In alcuni casi, però, potrebbe essere troppo difficile abbandonare una parte senza rinunciare al tutto. Cerca di sviluppare altri interessi e verificare i tuo sentimenti nei loro confronti. Hai sempre la possibilità di tornare agli anime: saranno sempre lì ad aspettarti.
  3. 3
    Prova altri hobby. Non devi necessariamente dedicare tutto il tuo tempo a una sola cosa, anche se la ami. Esplora altri hobby e interessi che potresti aver apprezzato in passato ma che hai perso nel corso del tempo, mano a mano che restavi sempre più coinvolto dagli anime. Riprendi in mano il violino, oppure quei vecchi videogiochi che hai trascurato. Leggi un buon libro che non sia un manga, oppure chiama qualche amico per una partita di calcio. Vai a divertirti.
  4. 4
    Fatti sostenere dagli amici e dai familiari. Non devi per forza fare tutto questo da solo. Racconta loro delle tue difficoltà, dicendo anche che disponi di un piano per liberarti di questo personaggio e che hai bisogno del loro aiuto per mantenerti in carreggiata. Chiedi loro di farti da poliziotti, tenendoti lontano il più possibile dal personaggio.
    • Sii sincero con i tuoi amici. Se guardi il programma televisivo dopo aver detto che non lo avresti fatto, ammettilo. Lasciati aiutare da loro.
  5. 5
    Passa più tempo con gli amici. Se ti sei perduto nel mondo degli anime, trascorrendoci una grande quantità di tempo, devi ravvivare i rapporti individuali con i tuoi amici su basi che non siano fondate sugli anime. Tieni lontana la tua mente da questo argomento partecipando a dei giochi, parlando, uscendo e divertendoti, ma senza lo stress di quei personaggi che ti addolorano.
    • Ricorda che i personaggi continuano a esistere sotto forma di idea, e che sono basati su persone reali. Quindi, anche se devi rinunciare ad amare un personaggio, potresti trovare una vera Haruhi Suzumiya (o chiunque sia il tuo personaggio preferito) nel mondo reale. Vai a cercarla!
    Pubblicità

Consigli

  • Guardare meno televisione in generale ti obbligherà a seguire altri hobby, che potrebbero essere più sani.
Pubblicità

Avvertenze

  • La realtà e la finzione potrebbero confondersi, rendendoti difficile comprendere se hai un problema. Se hai delle difficoltà, parla con i tuoi genitori o gli amici intimi.


Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 56 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Altro

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità