Come Smettere di Mordicchiarsi le Labbra

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Hai la cattiva abitudine di toglierti le pellicine delle labbra? Probabilmente lo fai perché sono secche e screpolate. Prendendotene cura potrai farle tornare lisce e morbide, in modo da non sentire più il bisogno di mordicchiarle. Ammorbidendole, idratandole e apportando dei cambiamenti nello stile di vita potrai promuovere la salute della pelle e rendere le tue labbra più luminose e più belle e sbarazzarti per sempre della tua cattiva abitudine di stuzzicarle.

Parte 1 di 3:
Trattare le Labbra

  1. 1
    Impegnati per cambiare approccio verso le labbra, anziché mordicchiarle. Tendi distrattamente a toglierti la pelle morta che si accumula sulle labbra? Quando senti che sono un po’ secche e desquamate, è impossibile resistere alla tentazione di togliere le pellicine. Tuttavia, in questo modo non le rendi certo più morbide o sane. Invece di peggiorare la situazione mordicchiandole, prova a impegnarti nel renderle più sane. Come risultato otterrai delle labbra morbide senza più pellicine secche e dall’aspetto migliore, anziché delle labbra secche e magari sanguinanti nei punti in cui le hai stuzzicate.
    • Se questa tua abitudine è persistente o è un tic nervoso, ci vorrà più impegno di convincimento per risolvere il problema. Leggi questo link per avere dei consigli su come riuscire a perdere una cattiva abitudine.
    • Se pensi di non essere in grado di superare il problema da solo, consulta un terapeuta per capire se questo tuo “vizio” può essere collegato a qualche disturbo ossessivo compulsivo o a un disturbo di dismorfismo corporeo. In questi casi è molto difficile risolvere la questione da solo, quindi è importante trovare l’aiuto di qualcuno competente e qualificato.
  2. 2
    Spazzola le labbra con uno spazzolino da denti. Inumidiscile con acqua calda, quindi prendi uno spazzolino pulito e strofinale delicatamente con un movimento circolare. Questo permette di rimuovere l'accumulo di pelle secca e morta che le rende screpolate e deboli. Mentre pizzicandole spesso togli troppa pelle provocandoti del sanguinamento, spazzolandole togli solo lo strato superiore della pelle morta, mantenendo in loco lo strato protettivo.
    • Anche una spugna vegetale è un altro ottimo strumento che puoi usare per esfoliare le labbra. L’importante è che non sia troppo vecchia e logora perché potrebbe nascondere dei batteri.
    • Non strofinarle in maniera troppo aggressiva con lo spazzolino. Non è un problema se dopo la spazzolatura le labbra sono ancora un po' ruvide. Potrebbe essere necessario più di un trattamento per eliminare completamente la pelle morta.
  3. 3
    Prova uno scrub a base di zucchero. Questa è un’ottima soluzione se le labbra sono davvero molto screpolate e dolenti, dato che è un po' più delicata rispetto allo spazzolino. Fai una semplice miscela di un cucchiaino di zucchero e un cucchiaino di miele. Stendila un po' sulle labbra e usa le dita per massaggiarla. Così facendo rimuovi lo strato superiore della pelle morta senza danneggiare lo strato sottostante. Quando hai finito, risciacqua le labbra con acqua calda.
  4. 4
    Applica un balsamo emolliente per labbra. È un prodotto che intrappola l'umidità nella pelle e la protegge dalla disidratazione. Se le labbra sono particolarmente screpolate o rotte, un semplice stick generico potrebbe non essere sufficiente per aiutarle a guarire. Cerca un prodotto che contenga uno dei seguenti emollienti come ingrediente principale:
    • Burro di karité.
    • Burro di cacao.
    • Olio di jojoba.
    • Olio di avocado.
    • Olio di Rosa Mosqueta.
  5. 5
    Ripeti il trattamento finché le labbra non presentano più tracce di pelle secca. Può essere necessaria più di una applicazione per permettere alle labbra di tornare al loro stato originale, in salute. Ogni 2 o 3 giorni, ripeti il processo di esfoliazione. Tra le diverse sessioni, applica un emolliente sulle labbra durante il giorno e mettilo anche la notte mentre dormi. Non ripetere il processo più di una volta al giorno, perché potresti irritare la pelle.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Mantenere le Labbra Idratate

  1. 1
    Evita l'uso di prodotti che seccano le labbra. I comuni balsami normali che si trovano in farmacia o nei negozi di cosmetica possono contenere degli ingredienti che in realtà rendono le labbra ancora più secche nel tempo. Continua invece ad applicare un buon balsamo emolliente con ingredienti naturali. Evita i prodotti (compresi gli stick per labbra, rossetti e gloss) che contengono i seguenti irritanti:
    • Alcool.
    • Profumo.
    • Silicone.
    • Olio minerale.
    • Parabeni.
  2. 2
    Non leccarti le labbra. Potresti sentirti costretto a leccarle quando sono asciutte, ma gli enzimi presenti nella saliva le fanno seccare ancora di più. Proprio come stai resistendo alla tentazione di strapparti le pellicine, resisti anche a quella di leccare le labbra.
  3. 3
    Proteggile durante la notte. Tendi a svegliarti con le labbra secche? Questo può essere il risultato di dormire con la bocca aperta. Se respiri attraverso la bocca tutta la notte, le labbra possono disidratarsi velocemente. Anche se può essere difficile cambiare le abitudini di respirazione (ancora di più durante il sonno), puoi però alleviare il problema proteggendo le labbra durante la notte. Ricordati di applicare il balsamo ogni sera prima di dormire così ti sveglierai con le labbra idratate anziché screpolate.
  4. 4
    Bevi molta acqua. Le labbra secche e rovinate sono spesso una conseguenza della disidratazione. Potresti effettivamente non bere acqua a sufficienza durante il giorno. Cerca di bere ogni volta che ti viene sete e sostituisci i caffè e le bevande a base di cola con l'acqua, per quanto possibile. Nel giro di pochi giorni noterai che le labbra saranno più morbide e più idratate.
    • Le bevande alcoliche sono note per provocare disidratazione. Se tendi a svegliarti con le labbra screpolate, prova a evitare l’alcol almeno nelle ultime due ore prima di dormire e bevi molta acqua prima di andare a letto.
    • Porta sempre con te per tutta la giornata una bottiglia d'acqua che puoi riempire continuamente, in modo da avere sempre acqua fresca a disposizione quando hai sete.
  5. 5
    Installa un umidificatore. Se la tua pelle è tendenzialmente secca per natura, un umidificatore può essere la soluzione che stavi cercando, soprattutto durante l'inverno. Questo apparecchio aumenta l’umidità dell'aria in modo da renderla migliore per la tua pelle. Accendine uno in camera da letto e valuta se noti la differenza dopo un paio di giorni.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Apportare dei Cambiamenti nello Stile di Vita

  1. 1
    Mangia meno sale. Il sale si accumula sulle labbra provocando una rapida disidratazione. Cambiare la dieta in modo da introdurre meno sale potrebbe fare una grande differenza nella consistenza delle tue labbra. Quando mangi cibi salati, lavati le labbra con acqua tiepida dopo, per evitare che il sale si sedimenti.
  2. 2
    Evita di fumare. Il fumo è aggressivo sulla bocca, causando secchezza e irritazione. Se sei un fumatore, ci sono un sacco di buoni motivi per liberarti di questo vizio e avere delle labbra più sane è solo uno dei tanti. Prova almeno a ridurre il fumo, per quanto possibile, per evitare di danneggiare ulteriormente le labbra.
  3. 3
    Proteggi le labbra dalle scottature. Proprio come tutta la pelle, anche quella delle labbra è suscettibile ai danni del sole. Applica un balsamo con fattore di protezione 15 o superiore per proteggerle da ustioni.
  4. 4
    Copriti il viso quando il clima è freddo o secco. Non c'è niente come l'aria fredda e secca dell'inverno per rendere le labbra secche e squamose. Se noti che tendi a toglierti le pellicine delle labbra più spesso in inverno che in estate, ora sai il perché. Avvolgi il viso e la bocca con una sciarpa quando esci, per proteggere le labbra dal freddo.
    Pubblicità

Consigli

  • Se ti accorgi che mordicchi le labbra solo quando sei nervoso o a disagio, prova a capire quando provi questo stato d’animo. Ad esempio, se stai pensando che dovevi svolgere dei compiti per domani e invece non li hai portati a termine, e noti che ti stai punzecchiando le labbra come forma di nervosismo, puoi riuscire a cambiare l'abitudine prestandovi attenzione ogni volta.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se pensi che il tuo sia un disturbo compulsivo, è importante trovare subito un aiuto specialistico. Questo disturbo non scompare da solo; è legato a problemi più profondi che devi affrontare con l’aiuto di un terapeuta.


Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Altro

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità