Come Sopralineare i Caratteri in Microsoft Word

Sottolineare del testo in Microsoft Word è un'operazione abbastanza semplice, ma se stai lavorando ad un documento che include qualsiasi tipo di statistica, potresti avere la necessità di 'sopralineare' un carattere, ovvero di inserire una linea nella parte superiore del testo. Vediamo come fare.

Metodo 1 di 2:
Usare Codici di Campo

  1. 1
    Salva il file. I codici di campo possono essere noiosi e sono noti per fare andare Word in crash. Salva il file prima di procedere in modo da avere una versione cui tornare se le cose non andassero bene. È anche possibile creare una seconda copia come ulteriore livello di protezione.
  2. 2
    Crea un codice di campo. Premi Ctrl+F9 in Windows o Command+F9 su un Mac per creare il campo codice tra parentesi {}. Le staffe saranno evidenziate con un colore grigio. Al fine di sopralineare il testo che desideri, dovrai creare un codice di campo specializzato. Non sarai in grado di selezionare il testo e applicare l'effetto; dovrai, invece, digitare il testo che vuoi sopralineare nella funzione del codice campo stesso.
    • I codici di campo funzionano su tutte le versioni di Word, sia per Windows sia per Mac.
  3. 3
    Inserisci la funzione di sopralineatura. Digita il comando seguente tra le parentesi: EQ \x \to(). C'è uno spazio tra "EQ" e "\x", così come tra "\x" e "to()". Assicurati di non includere altri spazi aggiuntivi, altrimenti il codice non funzionerà.
    • Se copi la formula da questo articolo e la incolli in un documento, molto probabilmente Word aggiungerà degli spazi ad ogni estremità, la qual cosa non farà funzionare il codice campo. Digitala direttamente tu per ottenere i migliori risultati.
  4. 4
    Inserisci il testo che vuoi sopralineare. Posiziona il cursore tra parentesi nel codice di campo. Digita il testo desiderato, compresi eventuali spazi. La funzione dovrebbe assomigliare a questa: {EQ \x \to(il tuo testo va inserito qui)}. Quando hai finito, tieni il cursore nel codice del campo.
  5. 5
    Applica il campo. Una volta terminato di inserire codice e testo, potrai convertire il codice di campo nel prodotto finito. Con il cursore all'interno del codice di campo, premi Shift+F9. Questo ti permetterà di convertire il codice, visualizzando una linea al di sopra il testo immesso in parentesi.
    • Utilizzando l'effetto di sopralineatura molto probabilmente distorcerai la spaziatura di linea, per cui dovrai accertarti di rivedere il documento intero per controllare se qualcosa sia stato influenzato.
  6. 6
    Risolvi il problema di un codice non funzionante. I codici di campo sono potenti strumenti di scripting e possono causare dei problemi se non sono usati correttamente. Se la formula è stata inserita in modo errato, il codice potrebbe scomparire o il programma potrebbe addirittura andare in crash. Assicurati di non inserire spazi o caratteri aggiuntivi e che la formula sia digitata esattamente come visto sopra.
    • Se il codice scompare, premi Shift+F9 per passare alla visualizzazione del codice. In tal modo potrai rivedere il codice e apportare le modifiche necessarie.[1]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Usare le Funzioni di Equazione

  1. 1
    Inserisci un Oggetto Equazione. Puoi utilizzare l'Editor di equazioni per applicare l'effetto di sopralineatura matematica al tuo testo. L'effetto prodotto è leggermente diverso rispetto alla funzione del codice di campo. Non puoi selezionare il testo e poi applicare l'equazione, ma devi immettere il testo dopo aver creato l'equazione.
    • Per inserire un'equazione, scegli la scheda Inserisci. Clicca sul pulsante Equazione nella sezione Simboli. Se utilizzi Word 2003 o XP, scegli Inserisci → Oggetto → Microsoft Equation 3.0.
  2. 2
    Scegli il segno di sopralineatura. Prima di digitare il testo, aggiungi il simbolo, detto ‘accento’. Clicca sul pulsante su Inserisci—> Equazione —> Accento nella sezione Strumenti equazione - Progettazione. Ci sono in realtà opzioni leggermente diverse tra cui scegliere. È possibile scegliere Barra, situata nella sezione Accento oppure la barra della sezione ‘Barre sopra e barre sotto’. Scegline una e nel tuo campo formula apparirà un piccolo riquadro tratteggiato.
  3. 3
    Inserisci il testo. Clicca sul piccolo riquadro tratteggiato e inizia a inserire il tuo testo. Vedrai che l'effetto di sopralineatura sarà immediatamente applicato durante la digitazione. Quando hai finito, fai clic al di fuori del campo formula.
  4. 4
    Risolvi il problema di una formula non funzionante. Se non riesci a ottenere che compaia la linea sopra, probabilmente non hai selezionato il piccolo riquadro tratteggiato quando hai inserito il tuo testo. Devi selezionarlo per ottenere l'effetto sopralineato. Qualsiasi testo all'esterno del riquadro non ne risentirà.[2]
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Office

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità