Come Sostenere una Conversazione Brillante

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Sostenere una conversazione non è sempre facile. Talvolta ci si lascia prendere dalla timidezza, oppure non ci sono molti argomenti in comune con il proprio interlocutore. Imparare a essere un abile conversatore è più facile di quanto si possa immaginare, ma richiede un po' di allenamento. Che si tratti di una cena, dell'ambiente scolastico o di una conversazione telefonica, il dialogo è costruttivo quando due o più persone si sentono a proprio agio mentre parlano. Ecco alcuni passaggi che potrai seguire per imparare a rilassarti e a instaurare una conversazione brillante praticamente con chiunque.

Metodo 1 di 3:
Iniziare la Conversazione

  1. 1
    Perfeziona il tuo tempismo. Il tempismo è fondamentale quando si vuole dare inizio a una conversazione brillante. A nessuno piace subire delle interruzioni quando si è impegnati a svolgere un'attività. Se stai cercando di intraprendere una conversazione, ricorda che il tempismo è cruciale. Ad esempio, se devi discutere di un argomento importante con il tuo capo, prova a stabilire prima quando vi incontrerete per parlare. In questo modo, ti accerterai che vi sia il tempo necessario per avere una conversazione produttiva.[1]
    • Il tempismo è importante anche nelle conversazioni improvvisate. Se stai cercando di capire come fare la conoscenza con un nuovo vicino, sarebbe meglio evitare di attaccare bottone quando lo vedi entrare nel palazzo zuppo di pioggia, esausto e con un sacchetto di cibo da asporto in mano. In una situazione di questo tipo, un semplice "Ciao, come va?" sarà più che sufficiente: troverai un'occasione migliore per presentarti in seguito.
    • Se una persona ti guarda fisso negli occhi, potrebbe essere il momento giusto per dare inizio a una conversazione. Ad esempio, se stai curiosando tra gli scaffali di una libreria e la persona al tuo fianco lancia continuamente delle occhiate in direzione delle pagine del libro che stai sfogliando, prova ad attaccare bottone. Potresti dire: "Questo libro mi sembra interessante. Ti piacciono le biografie?"
    • Se desideri discutere con tuo marito della possibilità di prendere un cucciolo, assicurati di trovare il momento opportuno per farlo. Sapendo che non è una persona mattiniera, non tirare fuori l'argomento se non ha ancora preso il caffè e non ha ancora avuto modo di svegliarsi.
  2. 2
    Commenta l'ambiente che ti circonda. Intraprendere delle conversazioni spontanee è un ottimo metodo per migliorare le proprie abilità comunicative. Dedica un po' di tempo ogni giorno per allenarti a trovare il modo di interagire con le persone che incontri nella vita quotidiana. Ad esempio, potresti tentare di farlo con la persona dietro di te in fila nel bar sotto casa. Esprimi un commento o rivolgi una domanda a questa persona relativamente all'ambiente che vi circonda; il tuo gesto sembrerà spontaneo e sarà il modo giusto per iniziare a scambiarvi qualche parola.[2]
    • Prova a dire: "Mi piace come fanno il caffè qui. Qual è la tostatura che preferisci?". Dimostrerai così di essere interessato a scambiarvi delle opinioni e che stai dando vita a una conversazione in modo assolutamente naturale.
    • Infondi positività nel tono della tua voce. Presentare commenti gioiosi sarà sicuramente più efficace che affrontare argomenti tristi. Potresti dire qualcosa di questo tipo: "Non ti sembra una splendida giornata? Adoro quando fa abbastanza freddo da poter mettere il maglione".
  3. 3
    Ricordati delle persone. Il numero delle persone che si incontrano ogni giorno è incredibilmente vasto. Non importa se lavori in una grande azienda, se incontri molte persone nel tuo quartiere o a scuola di tuo figlio: in ogni caso è difficile associare il volto giusto al nome giusto. Tuttavia, è stato dimostrato che non è importante soltanto ricordare il nome di una persona, ma anche chiamarla per nome ai fini di un rapporto interpersonale più profondo.[3]
    • Quando apprendi il nome di qualcuno, ripetilo durante la conversazione. Quando una persona si presenta dicendo "Ciao, mi chiamo Marta", dovresti risponderle in questo modo: "Piacere di conoscerti, Marta". Ripetere il suo nome immediatamente ti aiuterà a fissarlo nella memoria.
  4. 4
    Rivolgi un complimento. Dire qualcosa di carino è un ottimo metodo per rompere il ghiaccio. La maggior parte delle persone reagisce positivamente quando riceve dei complimenti. Cerca di trovare un dettaglio in particolare su cui esprimere un giudizio e non dimenticare di essere sincero. È difficile mascherare i propri pensieri dietro il tono della voce e l'espressione del viso, quindi è importante essere assolutamente onesti quando si rivolgono dei complimenti.[4]
    • Prova a parlare in modo incoraggiante a un collega che vuoi conoscere di più. Potresti esprimerti in questo modo: "Ammiro molto il modo in cui hai saputo gestire la presentazione. Mi daresti qualche consiglio su come organizzare un discorso d'effetto?".
    • Un'affermazione di questo tipo non solo ti aiuterà a intraprendere la conversazione con uno spirito positivo, ma anche ad aprire le porte a un ulteriore sviluppo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Partecipare Attivamente

  1. 1
    Fai le domande giuste. Una conversazione brillante richiede la presenza di almeno due persone. Cerca di dare il tuo contributo e di partecipare attivamente alla discussione. Uno dei modi migliori per farlo è rivolgere all'altra persona delle domande che consentano alla discussione di evolvere in modo naturale.[5]
    • Rivolgi delle domande che richiedono una risposta elaborata. Anziché dire "È una bella giornata, no?", chiedi: "Che programmi hai per goderti questa bella giornata?". Per la prima tipologia di domanda è sufficiente rispondere sì o no, cosa che impedirebbe alla conversazione di proseguire oltre. Rivolgi delle domande per le quali ci si aspetta una risposta complessa.
    • Chiedi chiarimenti su quello che ha detto l'altra persona. Se stai discutendo di alcune regole con il tuo figlio adolescente, prova a dire: "Dici di essere frustrato perché ti sembra di non avere sufficiente libertà. Che cosa possiamo fare per trovare una soluzione che stia bene a entrambi?"
  2. 2
    Esercitati a essere un ascoltatore attivo. Essere un ascoltatore attivo significa rispondere a un interlocutore dimostrando di essere coinvolto nella discussione. Puoi dimostrare di essere un ascoltatore attivo utilizzando segnali sia fisici che verbali. L'ascolto attivo ti permetterà di far sentire l'altra persona apprezzata e rispettata, cosa molto importante quando si cerca di sviluppare delle conversazioni efficaci.[6]
    • Puoi trasmettere a una persona la sensazione di essere ascoltata utilizzando positivamente il linguaggio del corpo. Assicurati di instaurare un contatto visivo durante la conversazione. Prova anche ad annuire o scuotere la testa quando lo ritieni opportuno.
    • È possibile trasmettere dei segnali verbali per far capire all'altra persona il proprio coinvolgimento nella conversazione. Niente di più semplice di un "Interessante!" o, meglio, un "Non lo sapevo. Mi puoi descrivere meglio come ci si sente fisicamente quando si corre una maratona?".
    • Un altro modo di dimostrare che si sta ascoltando attivamente è ribadire alcuni concetti della conversazione. Prova con la parafrasi. Ad esempio, potresti dire: "È interessante il fatto che stai esplorando nuove opportunità di volontariato. Sembra proprio che tu sia veramente eccitato all'idea di sperimentare qualcosa di nuovo".
    • Ricorda che per ascoltare attivamente bisogna memorizzare le informazioni e riflettere su quello che sta dicendo l'altra persona. Anziché provare a formulare una risposta, concentrati ad ascoltare le parole degli altri e a immagazzinare le informazioni.
  3. 3
    Sii sincero. Quando parli con qualcuno, prova a dimostrare che il tuo interesse è reale. Ad esempio, potrebbe capitare di voler conoscere meglio il proprio capo. Probabilmente il capo è una persona molto impegnata che non ha molto tempo per chiacchierare. Anziché perderti in discorsi inutili, prova a instaurare una vera e propria connessione. Se stai lavorando a un progetto per questa persona, chiedi consigli su come gestire un determinato cliente. Parla con sincerità e dimostra di reputare importante la sua opinione.[7]
    • Se il tuo vicino ha appeso la bandiera di una squadra di calcio fuori casa e ti viene voglia di approfondire il discorso, potresti dire apertamente: "Ho notato che sei un tifoso di questa squadra. Cosa ne pensi di come sta andando il campionato quest'anno?". Si tratta di un modo spontaneo e genuino per avviare una conversazione. Puoi esplorare anche altri argomenti dal momento in cui inizi a conoscere questa persona.
  4. 4
    Trova degli interessi in comune. Intrattenere una conversazione brillante significa pensare agli interessi dell'altra persona. Puoi trovare degli elementi in comune da cui partire per approfondire la vostra conoscenza reciproca in modo ottimale. Sarà necessario fare numerose domande prima di trovare un terreno comune, ma i tuoi sforzi saranno ripagati.[8]
    • Se desideri instaurare un dialogo con tua cognata anche se siete due persone totalmente diverse, prova a parlarle di un nuovo programma che hai visto in televisione o di un libro che hai appena letto: potreste scoprire di avere dei gusti simili. Se non trovi nulla che vi accomuni, tira in ballo qualche argomento infallibile di quelli che piacciono a chiunque. Ad esempio, è difficile trovare qualcuno a cui non piaccia mangiare bene: domandale qual è il suo piatto preferito e parti da lì.
  5. 5
    Tieniti aggiornato sulle ultime notizie. Cerca di sapere sempre quello che sta succedendo nel mondo. In questo modo, sarai pronto a rispondere quando verrai interpellato sugli ultimi eventi. Dedica qualche minuto ogni mattina a scorrere i titoli dei giornali. Essere bene informato ti consentirà di partecipare con maggiore coinvolgimento alle conversazioni.[9]
    • Un'altra tecnica è quella di conoscere le ultime novità culturali. Parlare dei libri, dei film e dei brani musicali usciti da poco è un ottimo metodo per instaurare delle conversazioni divertenti con amici, colleghi o addirittura con le persone che si incontrano al mattino sui mezzi pubblici.
    • Evita di parlare di argomenti controversi (politica, religione, eccetera); spesso tali argomenti portano più a un litigio piuttosto che a una conversazione.
  6. 6
    Controlla il linguaggio del corpo. L'atteggiamento corporeo è una componente importante in qualsiasi dialogo faccia a faccia. Guardarsi negli occhi è molto importante: guardare una persona negli occhi ti aiuterà a dimostrare di essere preso dalla conversazione e attento.[10]
    • Ricorda che per instaurare un contatto visivo non basta limitarsi a fissare una persona negli occhi. Piuttosto, dedica il 50% del tempo a guardare il tuo interlocutore negli occhi mentre parli e il 70% del tempo mentre ascolti quello che ha da dire.
    • Puoi anche utilizzare dei segnali non verbali quando partecipi a una conversazione. Prova ad annuire con la testa per mostrare comprensione o a sorridere quando ti aspetti una risposta positiva.
    • Ricorda inoltre di non stare immobile come una statua durante una conversazione. Fai dei piccoli movimenti con il corpo mentre parli e ascolti. Incrocia le gambe se proprio devi, ma assicurati che il tuo corpo accenni a qualche movimento, in maniera da dimostrare interesse. Ricorda: la comunicazione del corpo è più potente della comunicazione verbale.
  7. 7
    Evita di rivelare troppe informazioni personali. Rivelare troppe informazioni personali significa raccontare qualcosa che metterà in imbarazzo te che parli o, peggio, la persona che ti ascolta. Molte volte, le persone si lasciano sfuggire di bocca delle informazioni e se ne pentono subito dopo: è imbarazzante. Fornire troppe informazioni può mettere a disagio sia te che il tuo interlocutore. Per evitarlo, prova a saper riconoscere le circostanze in cui capita più frequentemente.[11]
    • Rivelare troppe informazioni personali capita molto spesso quando si è nervosi o soprattutto impazienti di fare una buona impressione. Ad esempio, se stai andando a fare un colloquio di lavoro importante, respira profondamente e calmati prima di entrare nella stanza. Spendi qualche minuto anche a pensare a ciò che dirai prima di esprimere effettivamente i tuoi pensieri.
    • Valuta che tipo di rapporto c'è tra te e l'altra persona. Prima di condividere delle informazioni, domandati se è la persona giusta con cui discutere di questo argomento. Ad esempio, è meglio non parlare con la persona dopo di te in fila al bar della ricomparsa delle tue emorroidi. Non le serve a niente conoscere questa informazione, anzi si sentirebbe sicuramente a disagio.
    • Tieni a mente che condividere qualche informazione personale in piccole dosi va bene quando si tratta di conoscere meglio il tuo interlocutore. Prova a dare uno o due accenni alla tua vita personale a ogni conversazione come maniera di mostrare una sorta di vulnerabilità e rendere il vostro rapporto un po' più profondo. Certo, condividere informazioni personali può essere un'arma a doppio taglio, in quanto ti metti nelle condizioni di rischiare di essere respinto o giudicato, ma è una cosa essenziale per fare in modo che un rapporto si sviluppi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Trarre Vantaggio dalle Conversazioni Brillanti

  1. 1
    Usa la conversazione per rafforzare le tue relazioni interpersonali. Il dialogo è uno dei metodi migliori per rafforzare il rapporto con gli altri. Parlare è una delle forme di comunicazione più efficaci, quindi ha senso dire che la creazione di un'intesa verbale favorisce la nascita di legami personali stretti. Prova a instaurare un dialogo approfondito con le persone a cui tieni davvero.[12]
    • Un modo per farlo sarebbe intavolare delle conversazioni durante i pasti. Ad esempio, se vivi con la tua dolce metà, evita di accendere la televisione durante la cena. Piuttosto, prova a discutere di argomenti interessanti più di una volta alla settimana.
    • Rivolgi all'altra persona delle domande divertenti, ad esempio: "Se vincessi la lotteria, qual è la prima cosa che faresti?" Questo genere di domande può favorire il vostro legame e la conoscenza reciproca.
  2. 2
    Migliora il rapporto con i tuoi colleghi. Avere delle conversazioni brillanti è un metodo eccellente per migliorare la qualità della vita professionale. Non solo ti aiuterà a progredire nella tua professione, ma renderà la vita di tutti i giorni più piacevole. Prova ad affrontare con i tuoi colleghi degli argomenti diversi da quelli della sfera lavorativa: ti aiuterà a creare dei legami anche a livello personale. In questo modo, quando lavorerete insieme su un progetto, sarà più naturale comunicare in modo efficace.[13]
    • Se hai notato che il tuo compagno di stanza ha messo sulla scrivania delle fotografie del suo gatto, rivolgigli delle domande per conoscerlo meglio. Questo vi condurrà ad avere delle conversazioni più approfondite in futuro.
  3. 3
    Sii più felice. È scientificamente provato che le persone soddisfatte delle proprie conversazioni sono generalmente più felici. Questo riguarda soprattutto le conversazioni complesse, ma anche le chiacchiere superficiali sono in grado di incrementare il livello delle endorfine. In pratica, impegnandoti nelle interazioni di tutti i giorni, scoprirai quanto è semplice apprezzare la vita in generale.[14]
  4. 4
    Sorridi mentre parli con qualcuno per migliorare il tuo umore. Quando sorridi ti senti più felice perché il tuo corpo rilascia endorfine, quindi è uno modo semplice per migliorare la qualità delle tue conversazioni e per averne sempre di più.
    • Ricorda a te stesso di sorridere prima, durante e dopo la conversazione per godere dei vantaggi di questa semplice azione.
    Pubblicità


Consigli

  • Rivolgi un complimento all'altra persona. Ad esempio, un'affermazione tipo "Mi piace la tua borsa" potrebbe far nascere una discussione sui negozi, le borse o qualsiasi altro argomento correlato.
  • Avvia una conversazione solo quando il momento è ideale per entrambi. L'altra persona non sarà ben disposta a parlare se ha i minuti contati, anzi potrebbe addirittura infastidirsi.
  • Rispondi adeguatamente alle domande.
  • Se conosci l'altra persona, ripassa mentalmente un elenco di argomenti discussi in precedenza e continua con uno di questi. Ad esempio, un evento importante nella vita di un figlio, un progetto di vita o un problema condiviso con te.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Interazioni Sociali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità