Come Sostituire il Parabrezza e la Guarnizione di un Vecchio Furgoncino Volkswagen

I vecchi furgoncini raffreddati ad aria della Volkswagen sono divertenti ma, a meno che tu non abbia un sacco di soldi da spendere, restaurarne uno può diventare proibitivo.

Grazie all'ingengneria tedesca ed alla comunità di appassionati, comunque, potrai fare da te molti lavoretti. Questa guida ti mostrerà come sostituire il parabrezza su un Westfalia del 73, ma andrà bene anche per altri modelli della VW.

Primi Passi

  1. 1
    Compra il nuovo parabrezza, o da uno sfasciacarrozze o presso un autoricambi.
    • Alcuni autoricambi possono ordinartene uno nuovo, ma non tutti i nuovi parabrezza si adatteranno perfettamente ad un furgone con un po' di anni alle sue spalle, ed i parabrezza nuovi tendono ad essere parecchio più costosi.
  2. 2
    Compra le nuove guarnizioni. Se vuoi fare un bel lavoro, ti conviene sostiuire anche le guarnizioni di gomma.
    • Il look all-black è la soluzione più semplice. Molte persone credono che sia addirittura più bello dell'originale ed in più non dovrai impazzire ad infilare la cornice cromata nella guarnizione di gomma.
  3. 3
    Rimuovi il vecchio parabrezza. Usa un coltello per tagliare la parte esterna della vecchia guarnizione, e fai scorrere una lama molto sottile tra il vetro ed i montanti. Tira fuori il parabrezza e rimuovi i resti della vecchia guarnizione. Stai attento a non far cadere il parabrezza mentre tagli la gomma.
    • Segui questi passaggi anche per prendere il parabrezza dal vecchio furgone che hai trovato dallo sfasciacarrozze. Usa del nastro adesivo per fissare il parabrezza alla carrozzeria legandone due strisce al vetro ed al tettuccio del furgone. Se il parabrezza dovesse cadere mentre tagli la guarnizione, avresti il tempo di fermarlo.
    Advertisement

Preparati a Montare il Nuovo Parabrezza

  1. Controlla la struttura. La vecchia guarnizione, specie se è vecchia e crepata, può far arrivare l'acqua fino al metallo, portandolo ad arrugginirsi.

    • Se i montanti sono davvero troppo arrugginiti, è il caso di fare un salto da un carrozziere.
    • Se c'è solo qualche punto di ruggine, ti basterà sabbiare, stuccare, dare una mano di fondo e riverniciare.
    • Assicurati che la superficie sia ben liscia e pulita in modo che la nuova gomma aderisca bene.
  2. Pulisci entrambe le facce del nuovo parabrezza.

  3. Metti la guarnizione sul vetro. E' più difficile di quello che pensi, la gomma nuova entrerà al pelo. Cerca un area di lavoro piana ed appoggia il vetro a terra su un tappeto di gomma o dei panni morbidi per evitare di graffiarlo mentre ci lavori su.

    • Partendo da uno degli angoli, inizia a far scorrere il vetro nella canalina interna della guarnizione (esistono attrezzi apposta per farlo, ma un cacciavite piatto andrà benone, basta stare attenti).
    • E' comodo avere una seconda persona che tenga la guarnizione sul vetro mentre lavori.
  4. Serve pazienza, molta, molta pazienza. Ricorda, non torcere mai il vetro mentre metti su la guarnizione, è un ottimo modo per dover comprare un nuovo parabrezza.

    • Lavora lentamente ed assicurati che la gomma sia ben posizionata sul vetro.
    • Lubrificare il parabrezza con un po' di acqua mista a sapone per piatti può aiutarti a far scorrere meglio la gomma sul vetro.
  5. Preparati a montare il tutto sul furgoncino. Prendi una cordicella di nylon poco più spessa di una biro e lunga abbastanza da circondare il parabrezza lasciandone un po' in eccesso per reggerla (una ventina di centimetri per ciascun lato).

    • Acqua e sapone possono tornarti utili: partendo dalla parte bassa del parabrezza e lasciando la corda in eccesso a penzoloni, inizia ad inserire la corda nella canalina della gomma che terrà in posizione il parabrezza sul furgone.
    • Fai passare la cordicella attorno alla guarnizione passando attraverso la canalina, e lascia pure che la corda in eccesso penzoli dalla parte bassa del parabrezza. Tieni il tutto in posizione con del nastro isolante. E' meno adesivo del nastro adesivo normale e sarà più facile da rimuovere una volta che avrai finito.

Installazione del Parabrezza

  1. Lubrifica i montanti con acqua e sapone, e chiedi a qualcuno di spingere dall'esterno il parabrezza e la guarnizione in posizione, con la corda che dovrà sbucare all'interno del furgone.

    • Allinea perfettamente il vetro (in particolar modo se il parabrezza è curvo), e solo a quel punto, chiedi alla persona all'esterno di spingerlo con decisione al suo posto. Infila prima la parte inferiore, visto che è quella più difficile da infilare correttamente.
    • Tu che sei all'interno, dovrai afferrare la cordicella in nylon e tirare il vetro verso di te. Così facendo dovresti riuscire a far infilare una delle linguette di gomma della guarnizione sul bordo dei montanti. Mano a mano che tiri la corda, il vetro dovrebbe iniziare ad andare in posizione da se. Eventualmente usa uno spray lubrificante a base di silicone per ammorbidire la guarnizione e metterla in posizione.
    • Assicurati che la persona all'esterno continui ad applicare pressione ed a tenere tutto in posizione mentre tiri la corda dall'interno. Come prima, ci sono attrezzi appositi per fare questa operazione, ma la corda funziona bene e costa poco.
    • Tieni a portata qualcosa di sottile ma non affilato per aiutarti in caso la corda si inceppasse da qualche parte.
  2. Controlla il lavoro. Quando anche l'ultimo pezzo di corda sarà uscito, assicurati che la guarnizione sia inserita lungo tutto il perimetro della struttura. Eventualmente sistema il tutto facendo scorrere l'oggetto non affilato di prima tra i montanti e la gomma.

    • Premi con decisione il parabrezza dall'interno per assicurarti che sia stato posizionato correttamente, ma assicurati che il tuo assistente sia pronto a prenderlo in caso dovessi inavvertitamente staccalo.
  3. Pulisci il vetro e la guarnizione. Magari trattali anche con una sostanza per proteggere la gomma, in modo da non dover rifare tutto daccapo in futuro.

  4. Paga una cena al tuo aiutante. Se l'è guadagnata, e ti ha fatto risparmiare un bel po' di soldi. Un sacco di officine chiedono quasi 100€ solo di manodopera.

  5. Vai ad intasare le autostrade con il tuo lentissimo furgoncino Volkswagen raffreddato ad aria.

Consigli

  • Potresti anche fare tutto da solo, ma è più difficile e rischieresti maggiormente di danneggiare qualcosa.
  • Alcuni consigliano di riutilizzare la vecchia guarnizione, ma è un buon modo per rischiare di rompere il nuovo vetro. Tagliala via e comprane una nuova.
    • Guarda nella sezione VW del sito di Richard Atwell per cercare rivenditori ed altri link utili http://www.ratwell.com.
  • The Samba, http://www.thesamba.com/vw, è un sito dove cercare pezzi difficili da reperire per i tuoi mezzi VW raffreddati ad aria.
  • Se non hai ancora comprato il tuo veicolo, controlla i montanti dei vetri, specialmente del parabrezza, per notare eventuali tracce di ruggine. Sostituire un parabrezza non è molto costoso, ma sostituire tutta la struttura sì.
    • Non ne vale la pena di acquistare un veicolo con pesanti tracce di ruggine, a meno che non sia uno dei must-have, come un 23 Windows Deluxe o simili.
    • Anche se non vedi direttamente della ruggine, fai attenzione ad eventuali macchie di color ruggine attorno al bordo dei montanti, molto probabilmente sono indice di un qualche problema nascosto.
Advertisement

Avvertenze

  • Indossa degli occhiali protettivi mentre rimuovi un parabrezza o ne inserisci uno nuovo.
  • Indossa degli occhiali protettivi ed una mascherina se devi sabbiare, tagliare o stuccare i montanti
  • Assicurati che il parabrezza sia ben saldo e che hai eseguito tutti i passaggi correttamente prima di guidare il veicolo. Avere un parabrezza pericolante, non solo è pericoloso, ma distruggerebbe il fattore cool che deriva dal guidare un vecchio furgoncino VW.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Un vecchio furgoncino VW
  • Guarnizione nuova
  • Un parabrezza nuovo o usato adatto al modello del tuo anno -- non sono tutti uguali
  • Acqua e sapone
  • Spray al silicone
  • Cordicella di nylon
  • Un piccolo oggetto sottile e non affilato
  • Un aiutante (optional, ma raccomandato)
  • Optional - un attrezzo speciale per mettere in posizione la guarnizione (in tal caso non avresti bisogno della cordicella)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement