Come Stirare una Camicia

Stirare bene una camicia è un'arte. Molte persone preferiscono incaricare altri, perché ottenere una stiratura perfetta e senza pieghe è difficile. Tuttavia, se hai assolutamente bisogno di avere ora una camicia perfetta da indossare stasera e non hai tempo di mandarla in lavanderia, dovrai farlo da te.

Parte 1 di 3:
Preparare la Camicia

  1. 1
    Prendi una camicia appena lavata. Quando esce dall'asciugatrice, scuotila, spianala con le mani e appendila. Allaccia il primo bottone del colletto.
  2. 2
    Riempi il ferro da stiro d'acqua. Usa quella distillata, se possibile: quella di rubinetto contiene una piccola quantità di minerali che, con il tempo, si possono accumulare nel tuo elettrodomestico, il che causerebbe dei blocchi; se noti che la piastra del ferro spruzza acqua troppo spesso, i forellini potrebbero essere parzialmente otturati.
  3. 3
    Fai raggiungere al ferro la temperatura adatta. Una camicia di tessuto "anti-piega" richiede una temperatura minore di una di cotone. Fai attenzione a non bruciarla. Vedi le istruzioni riportate sull'etichetta.
  4. 4
    Trova un posto dove appendere la biancheria. Se devi stendere più di un capo di abbigliamento, dovrai piegarli o appenderli. In questo modo eviti che si formino altre grinze, una volta terminato il lavoro.
  5. 5
    Spruzza leggermente la camicia con dell'appretto o dell'amido spray (facoltativo), poi toglila dall'appendino e sbottonala.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Stirare una Camicia Elegante

  1. 1
    Appoggia il colletto piatto sull'asse da stiro e schiaccialo con il ferro. Comincia dalle punte, per evitare che il colletto s'inarchi verso l'interno. Ripeti il procedimento anche sul lato esterno.
  2. 2
    Stira il carré e le spalle. Infila la punta dell'asse da stiro nella manica della camicia. Se non hai un'asse piccola per le maniche, allora appoggia le maniche appiattite sulla parte appuntita della base e stira. Gira la camicia e stira la parte posteriore. Ripeti il procedimento per la spalla opposta. Infine concentrati sulla parte posteriore delle spalle e del carré.
  3. 3
    Se stai stirando una camicia a maniche lunghe, occupati dei polsini con la stessa tecnica che hai usato per il colletto. Ricordati di stirare sia il lato interno che quello esterno.
  4. 4
    Appiattisci una manica sull'asse da stiro. Allinea bene i due lati seguendo la cucitura come riferimento. Stira con cura appiattendo entrambi gli strati di tessuto mentre il ferro vi scivola sopra. Ripeti la procedura per l'altra manica. Gira la camicia e stira le maniche sull'altro lato. Accertati di far scorrere il ferro lungo una sola direzione, quella opposta rispetto al punto in cui tieni fermo il capo di abbigliamento: in questo modo le pieghe si distenderanno.
  5. 5
    Appoggia il corpo della camicia sulla parte più ampia dell'asse da stiro, e comincia dalla metà con le asole. Stira partendo dal fondo e procedi verso il colletto. Stai attento a non schiacciare le pieghe e le grinze, ripeti l'operazione con il lato interno della camicia.
  6. 6
    Ora spostati sulla parte posteriore della camicia e stira metà del pannello della schiena partendo sempre dai fianchi verso il colletto.
  7. 7
    Ruota ancora un po' il capo di abbigliamento e stira l'altra metà della schiena usando sempre la stessa tecnica.
  8. 8
    Ritorna sul lato anteriore della camicia e stira la metà con i bottoni.
  9. 9
    Appendi la camicia. Chiudi il primo e il terzo bottone.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Stirare una T-Shirt

  1. 1
    Metti la maglietta sull'asse da stiro. Infilala su di esso come faresti con una persona. Il tessuto deve essere ben disteso ma non tirato.
  2. 2
    Liscia le pieghe. Elimina le grinze più grandi con una mano accertandoti che il tessuto sia il più liscio possibile.
  3. 3
    Stira la maglietta in maniera corretta. All'inizio non è tanto semplice perché, come con tutti i tessuti di maglia, non dovresti muovere il ferro in modo circolare o arcuato. Dovresti, invece, premere il ferro in un punto alla volta e non muoverlo mentre è a contatto con la maglietta, o comunque il meno possibile.
    • I tessuti di maglia si deformano facilmente se li tiri e strattoni muovendo il ferro caldo.
  4. 4
    Ruota la t-shirt e continua a stirare finché hai finito.
  5. 5
    Appoggia la maglia piatta sull'asse. Lasciala in questa posizione finché diventa fredda, per essere sicuro che tutte le grinze siano state eliminate.
  6. 6
    Piega la t-shirt. Puoi piegarla o appenderla per evitare che si formino altre grinze prima di indossarla.
    Advertisement

Consigli

  • Tieni le camicie lavate e asciutte sull'appendiabiti e non ammucchiarle con il resto della biancheria da stirare.
  • Le camicie di cotone si stirano meglio e hanno bisogno di un ferro bollente.
  • Per capire se il ferro è caldo, metti le dita in acqua e spruzzala sul ferro. Se sfrigola, allora è pronto per l'uso.
  • Puoi stirare partendo sia dall'interno che dall'esterno del tessuto. Lo renderai più liscio e lucido. Inizia dall'interno per eliminare le pieghe.
  • Se hai un ferro a vapore, usa l'acqua distillata che puoi trovare al supermercato. Preverrà la formazione di calcare nei fori di uscita della piastra.
Advertisement

Avvertenze

  • I deodoranti per tessuti non sono sostituti dell'appretto.
  • Ricorda di staccare la presa di corrente dal ferro quando finisci e di lasciarlo in posizione eretta su un piano a raffreddare, lontano dalla portata dei bambini.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Camicia
  • Appendino
  • Ferro
  • Asse da stiro
  • Acqua distillata

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Pulizia
Sommario dell'Articolo

Se devi stirare una camicia, stendi il colletto sull'asse da stiro e passaci sopra il ferro caldo, dalle punte verso la nuca, poi capovolgi la camicia e ripeti sull'altro lato. A quel punto, stendi la camicia sull'asse, poi stira il carré e le spalle su entrambi i lati. Se la camicia è a maniche lunghe, continua con i polsini, poi stendi le maniche e stirale. Finisci passando il ferro sul resto della camicia, iniziando dalla parte con i bottoni, poi continuando con la schiena e terminando con la parte delle asole.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement