Come Sturare un Gabinetto

Un gabinetto intasato può portare rapidamente all'allagamento del bagno e alla confusione più totale. Prima di chiamare un idraulico professionista, potresti provare a rimuovere l'impedimento con uno sturalavandini. Risparmia sulle fatture e riduci le possibilità di danni causati dall'acqua, imparando a liberare un gabinetto intasato.

Metodo 1 di 4:
Parte Uno: gli Attrezzi da Idraulico

  1. 1
    Compra uno sturalavandini adatto.
  2. 2
    Impara il funzionamento del tuo gabinetto. La tua abilità di sistemare correttamente un gabinetto intasato ti richiede di conoscere la posizione della valvola di spegnimento della fornitura d'acqua.
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Parte Due: Sciogliere l'Ingorgo

  1. 1
    Spegni l'acqua non appena ti accorgi che il gabinetto è intasato. Non utilizzare il gabinetto, e non lasciarlo in questo stato, nemmeno se sei a casa di un'altra persona.
    • Lasciare un gabinetto intasato potrà anche far cadere la responsabilità su qualcun altro, ma è più probabile che risulti in un danno costoso e in una situazione a dir poco imbarazzante.
  2. 2
    Prendi una ciotola dalla cutina, oppure un cesto della spazzatura vuoto. Apri il rubinetto dell'acqua calda.
  3. 3
    Aggiungi qualche goccia di detersivo per piatti: aiuterà anche a rompere le componenti più dure all'interno dell'ingorgo. Usa lo shampoo se non hai del detersivo a portata di mano.
  4. 4
    Lascia agire il detersivo e l'acqua calda per cinque minuti. Occasionalmente, potrebbe risolvere l'ingorgo prima ancora di doverlo sturare.
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Parte Tre: Sturare il Gabinetto

  1. 1
    Riscalda il tuo sturalavandini sotto l'acqua calda del bagno. Lascialo sotto il getto d'acqua calda per 30 secondi, in modo da riscaldare la gomma.
  2. 2
    Piazza lo sturalavandini nella tazza. Cerca di farlo aderire al centro della tazza su tutti i lati.
    • L'angolazione dipende dal tipo di tazza che hai; ad ogni modo, nella maggior parte dei casi, il movimento da effettuare sarà verso il basso, quindi dovrai stare in piedi proprio davanti alla tazza.
  3. 3
    Premi con forza lo sturalavandini con movimenti in rapida successione. Solleva con altrettanta decisione per creare un effetto a ventosa. Ripeti quattro o cinque volte.
  4. 4
    Solleva lo sturalavandini più velocemente nell'ultimo passaggio. La pressione dovrebbe far sì che l'ingorgo si liberi, e che l'acqua venga drenata.
  5. 5
    Ripeti il procedimento un po' di volte se l'acqua non drena.
  6. 6
    Riapri la valvola dell'acqua quando ritieni di aver liberato l'ingorgo.
  7. 7
    Tira l'acqua del gabinetto per assicurarti che scorra nel modo corretto.
    • Se il livello dell'acqua nel tuo gabinetto non scende dopo averlo sturato, significa che l'ingorgo è ancora lì. Non tirare l'acqua se ce n'é già troppa nella tazza, poiché probabilmente traboccherebbe.
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Parte Quattro: Utilizzare un Succhiello

  1. 1
    Compra un succhiello da idraulico in un negozio di fermenta, se lo sturalavandini non ha funzionato. Alle volte, viene chiamato anche "serpentina".
  2. 2
    Inserisci il cavo nel buco della tazza del gabinetto.
  3. 3
    Gira la manovella finché il cavo non smette di avanzare. Hai raggiunto l'ingorgo.
  4. 4
    Gira la manovella all'indietro per cercare di far salire a galla l'ingorgo. Il succhiello potrebbe anche spaccare l'ingorgo quando lo colpisce.
  5. 5
    Getta via l'ingorgo quando risale a galla.
  6. 6
    Utilizza più passate di sturalavandini per eliminare ulteriori ingorghi. Se il livello dell'acqua nella tazza si abbassa, tira l'acqua un'ultima volta.
  7. 7
    Chiama un idraulico se l'ingorgo persiste.
    Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Uno sturalavandini
  • Una ciotola
  • Un secchio della spazzatura
  • Del detersivo per piatti
  • Acqua calda
  • Un succhiello/serpentina
  • Un lavandino

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement