Come Sturare un Tritarifiuti

I tritarifiuti si possono facilmente intasare con gli avanzi di cibo, soprattutto se non si fa scorrere sufficiente acqua durante l'utilizzo. Puoi cercare di rimuovere l'ingorgo da solo; in ogni caso, è sempre meglio consultare il manuale dell'apparecchio prima di mettersi all'opera. Leggi quanto segue per imparare a sturare il tuo tritarifiutil.

Parte 1 di 4:
Individua il materiale che ostruisce l'apparecchio
Modifica

  1. 1
    Individua il tipo di rifiuto che ostruisce l'apparecchio. Utilizza una torcia elettrica per guardare nello scarico. Questo è necessario per decidere come risolvere il problema.
    • Se ritieni che sia intasato da qualcosa di diverso dal cibo, ti sconsiglio di aprire l'acqua e cercare di sturarlo come se invece lo fosse. Se fosse un oggetto prezioso, come un anello, meglio chiamare immediatamente un idraulico, per essere sicuri di recuperarlo.
    • Se il blocco si è formato col tempo, probabilmente è perchè la quantità di acqua è insufficiente rispetto alla quantità di avanzi di cibo. In questo caso è meglio cercare di frantumare l'ingorgo e farlo scendere, anziché cercare di estrarlo.
  2. 2
    Non versare prodotti chimici nel tritarifiuti. Sturare un lavandino è diverso dallo sturare un tritarifiuti, in quanto gli acidi contenuti nel prodotto chimico potrebbero corrodere le parti in plastica.
  3. 3
    Chiudi l'alimentazione elettrica del tritarifiuti. Prima di tutto, posiziona l'interruttore su "spento". Poi, stacca la corrente dal pannello elettrico, nel caso in cui l'interruttore del tritarifiuti fosse malfunzionante.
    Advertisement

Parte 2 di 4:
Rimuovere l'ingorgo con le pinzette
Modifica

  1. 1
    Procurati un paio di pinzette abbastanza lunghe. Cala le pinze attraverso l'apparecchio, infilandole fra le lame.
    • Non infilare mai le mani nel tritarifiuti. Le lame sono affilate, e ti puoi tagliare anche se il motore è fermo.
  2. 2
    Cerca di rimuovere l'ostruzione con le pinze.
  3. 3
    Aspetta 15 minuti. In questo lasso di tempo il motore ha tempo di raffreddarsi, poiché farlo girare quando c'è un ingorgo ne provoca il surriscaldamento.
  4. 4
    Riaccendi il tritarifiuti. Se sei sicuro di aver rimosso l'ingorgo, accendi il tritarifiuti e fai scorrere un po' di acqua.
    Advertisement

Parte 3 di 4:
Rimuovi l'ingorgo con una pinza
Modifica

  1. 1
    Cerca la pinza che c'era nella confezione del tritarifiuti. Molti tritarifiuti hanno in dotazione una pinza per rimuovere gli ingorghi.
    • Usa un bastoncino di legno o un cucchiaio se non trovi la pinza.
  2. 2
    Inserisci la pinza o il bastoncino di legno fra le lame, dove ritieni ci sia l'ingorgo. Le lame sono anche dette "rotanti."
  3. 3
    Muovilo avanti e indietro per cercaro di sbloccare l'ingorgo.
  4. 4
    Utilizza le pinzette per estrarre i pezzi più grossi.
  5. 5
    Fai girare le lame. Quando si muovono liberamente vuol dire non c'è più l'ingorgo.
  6. 6
    Aspetta 15 minuti se il motore è stato utilizzato di recente.
  7. 7
    Accendi il tritarifiuti e fai scorrere dell'acqua, per far scendere l'ingorgo.
    Advertisement

Parte 4 di 4:
Manutenzione del tritarifiuti
Modifica

  1. 1
    Non inserire rifiuti troppo grossi o rigidi nel tritarifiuti. Non inserire mai ossa, materiale metallico o plastica.
  2. 2
    Fai scendere dell'acqua fredda nel tritarifiuti almeno trenta secondi dopo che il materiale è stato triturato, oltre ad aprire il rubinetto mentre la macchina è in funzione.
  3. 3
    Utilizza il limone per pulire il tritarifiuti, ogni due settimane o una volta al mese, a seconda dell'utilizzo.
    • Taglia un limone a metà. Mettilo nel tritarifiuti. Fallo andare per un paio di minuti. L'acido contenuto nel succo di limone eliminerà i residui di cibo e le piccole incrostazioni.
    Advertisement

Cose che ti ServirannoModifica

  • Una torcia elettrica
  • Pinzette
  • Una pinza
  • Un cucchiaio/bastoncino di legno
  • Acqua
  • Limone

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement