Come Suonare la Grancassa

In questo articolo vedremo come suonare la grancassa in una banda.

Passaggi

  1. 1
    Rilassati. Non usare più muscoli del necessario.
  2. 2
    Mantieni una buona postura.
  3. 3
    La grancassa va suonando percuotendo il centro della membrana con una bacchetta, con la giusta angolazione (che può essere acquisita solo facendo pratica davanti a uno specchio). La bacchetta deve entrare in contatto con la testa della grancassa sempre alla massima velocità. Percuoti la membrana! Quando suoni in un'orchestra, percuoti la membrana in maniera leggermente decentrata – in questo modo produrrai degli armonici più ricchi.
  4. 4
    Impara a percuotere la grancassa all’altezza appropriata prima di provare a suonare con altri.
  5. 5
    Conta le pulsazioni sia a mente che con i piedi. Impara a seguire ogni tipo di ritmo e a contare le battute.
  6. 6
    Quando suoni con altre persone, segui sempre l’insieme. Non provare a cambiare il tempo per assecondare un errore del bassista.
  7. 7
    La mano che non suona dovrebbe riposare nella posizione corretta. Ti farà sembrare più professionale e sicuro di te.
  8. 8
    Fai pratica con un metronomo o suonando su un file MIDI.
  9. 9
    Non strafare durante lo studio quotidiano. Fai un passo per volta (specialmente per quanto riguarda il tempo).
  10. 10
    Se vuoi suonare bene, devi studiare e farti le ossa.
  11. 11
    Suona con aggressività.
  12. 12
    Memorizza la musica, ma impara tutte le parti e non solo la tua. In questo modo riuscirai a seguire meglio il gruppo.
    • Impara bene la tua parte prima di provare col resto del gruppo. Una volta imparata la parte di grancassa riuscirai a inquadrare meglio anche l’esecuzione dei rullanti e dei quad. In questo modo riuscirai ad amalgamarti completamente con il resto della banda.
  13. 13
    Organizza le tue parti e quando inizi a suonare assicurati di sapere dove comincia e finisce la tua parte e come suonarla. Vai a tempo, questa è la cosa più importante. Suona in maniera sciolta ma ordinata. Trovandoti probabilmente alla fine della banda, poi, riuscirai a sentire meglio anche il resto delle percussioni: adattati a loro.
    • Suonare le sestine può sembrare molto difficile, ma se ti assicuri di attaccare bene, il resto dovrebbe venire da sé. Cerca inoltre di non affrettarti, suona con scioltezza e pulizia. Le stesse regole si applicano ai gruppi di 32 note che, quando suonati bene e in maniera pulita, non sembrano soltanto un agglomerato disordinato. Assicurati di suonare tutte e 4 le note e non solo 3. Se sei abituato ai fraseggi in sestine e hai un fraseggio in 16esimi, premi l’interruttore mentale per cambiare modalità e attacca.
    • Percuotere il tamburo. Assicurati di percuotere il tamburo sempre al centro. Questo potrebbe risultare più difficile se hai un tamburo piccolo. In questo modo, però, otterrai un suono più ricco. Se devi fare delle rullate, non far volare via il dito mignolo!
    Pubblicità

Consigli

  • Suona a volume pari a quello degli altri percussionisti, dato che le percussioni dovrebbero sembrare un suono unico. A meno che tu non suonando un crescendo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione mentre marci! Non riuscirai a vedere bene, e molto probabilmente cadrai su qualsiasi cosa tocchino i tuoi piedi!
  • Questi suggerimenti, a meno che diversamente specificato, valgono solo per la grancassa da banda.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Grancassa
  • Bacchette
  • Banda

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Strumenti Musicali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità