Come Superare le Nausee Mattutine

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il termine nausee mattutine non è del tutto esatto, perché le donne incinte possono soffrire di nausea e vomito in qualunque momento della giornata. Anche se non esiste una cura per questo disturbo, ci sono molte cose che le future mamme possono fare per alleviare i sintomi della nausea. Ricorda che ciò che funziona per una persona potrebbe non dare risultati con un'altra, perciò sperimenta!

Metodo 1 di 4:
Gestire il Cibo
Modifica

  1. 1
    Fai pasti piccoli e frequenti. Se soffri di nausea, spesso l'ultima cosa che vuoi fare è mangiare. E' importante però che il tuo corpo riceva le vitamine e i nutrienti di cui ha bisogno per mantenere in salute te e il tuo bambino. Prova a fare piccoli pasti in tutto il giorno per non rimanere mai a stomaco vuoto. Ricorda anche di mangiare lentamente.[1]
  2. 2
    Bevi molti liquidi. E' estremamente importante rimanere idratata, soprattutto se vomiti spesso. Se diventerai disidratata, sentirai ancora più nausea. Bevi dei liquidi in tutto il giorno, usando una cannuccia se ti è d'aiuto. Cerca di evitare di bere per i 30 minuti precedenti e successivi ai pasti però.
    • Cerca di bere almeno un litro e mezzo d'acqua ogni giorno. Se vomiti molto, prova uno sport drink che contenga glucosio, sale e potassio per reintegrare gli elettroliti persi.
    • Potresti scoprire che riesci a digerire meglio le bevande gassate fredde. Alcune donne preferiscono le bevande aspre in questo caso, come la limonata.
    • Non bere al punto da sentirti piena, perché avresti meno fame.[1]
  3. 3
    Fai degli spuntini con dei cracker. Molte donne sostengono che i cracker siano una necessità quando si affrontano le nausee mattutine. Sono un ottimo spuntino, perché puoi portarli ovunque, sono poco costosi e facili da digerire. Tieni una scorta di cracker accanto al letto e mangiane qualcuno prima di alzarti di mattina, puoi continua a sgranocchiarli per tutto il giorno. Se hai bisogno di andare in bagno durante la notte, prova a mangiare qualche cracker anche in quella occasione. Ti aiuteranno a saziare la fame e a regolare lo stomaco prima della mattina.[1]
    • Non ha importanza che tipo di cracker mangerai, salati, con farina integrale, di riso - puoi scegliere quelli che preferisci. Se non ti piacciono i cracker, prova a mangiare dei cereali secchi.
    • Evita di usare salse grasse o burro sui tuoi cracker, perché potrebbero farti stare peggio e rendere i cracker indigesti. Mangia i cracker senza niente, se possibile.
  4. 4
    Limitati a mangiare cibi poco saporiti. Hanno un odore meno forte e sono facile da digerire.
    • Stai lontana da cibi piccanti, acidi e fritti, che possono irritare il tuo apparato digerente.
    • Prova la dieta BRAT, che prevede di mangiare banane, riso, succo di mela e toast. Questi cibi sono poco saporiti e poveri di fibre e quindi delicati per la tua digestione. Sono anche molto economici.[2]
    • Puoi aggiungere anche il tè e lo yogurt a questa dieta.
  5. 5
    Evita i cibi e gli odori che ti provocano la nausea. Dopo qualche tempo, inizierai a notare alcuni fattori scatenanti della tua nausea. Potrebbe essere la pizza, la pasta o qualunque cosa. Quando individui gli alimenti che provocano il problema, potrai evitarli.[1]
    • Cerca di prendere nota di quando e perché senti lo stomaco in subbuglio durante la giornata, per individuare i cibi responsabili.
  6. 6
    Ascolta le tue voglie. Soddisfale, soprattutto se ciò ti aiuta a sentirti meglio. Se hai una voglia di un cibo particolare, il tuo corpo sta cercando di dirti qualcosa. Se hai voglia di latticini, forse hai bisogno di calcio. Se hai voglia di burro d'arachidi, forse hai bisogno di più proteine o calorie.[2]
  7. 7
    Mangia dei carboidrati. Molte donne si accorgono di preferire i cibi ricchi di carboidrati quando hanno la nausea. Fai scorta di pasta, pane, cereali e barrette di muesli.
  8. 8
    Mangia cibi ricchi di proteine. Alcune donne trovano che questo tipo di cibi le aiuti con le nausee mattutine. Puoi mangiare uova strapazzate, burro d'arachidi o carne magra, o qualunque altro cibo ricco di proteine che ti fa stare meglio.[1]
  9. 9
    Mangia cibi freddi. Cerca di mangiare cibi che siano freddi o a temperatura ambiente, perché i cibi caldi hanno la tendenza ad avere un aroma più intenso, che può provocare attacchi di nausea.[1] Limitati ai panini, alla frutta e alle verdure crude.
  10. 10
    Evita i cibi grassi. Richiedono più tempo per essere digeriti e possono far peggiorare la tua nausea.[1] Sono meno salutari, contengono meno nutrienti degli altri tipi di alimenti e hanno la tendenza ad avere un forte odore. Evitali!
  11. 11
    Lavati i denti. Fallo dopo aver mangiato e poi sciacquati la bocca. In questo modo gli odori e i sapori non ti rimarranno in bocca dopo aver mangiato. Fai lavare i denti anche al tuo compagno. Un bacio con un alito cattivo potrebbe farti venire il vomito.
  12. 12
    Evita di stenderti dopo aver mangiato. Evita di farlo soprattutto sul lato sinistro, perché potresti rallentare la digestione, e portare alla nausea.[1]
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Adattarsi alle Nausee Mattutine
Modifica

  1. 1
    Impara a evitare i fattori scatenanti. Non è solo l'odore del cibo a poter scatenare la tua nausea, dovrai fare attenzione anche ad altri aspetti. Una stanza calda o soffocante, l'odore intenso di un profumo, un viaggio in automobile o addirittura alcuni stimoli visivi, come luci a intermittenza, potrebbero provocarti la nausea. Prendi un appunto mentale ogni volta che stai male, e fai uno sforzo cosciente per evitare i fattori scatenanti da lì in avanti.[1]
  2. 2
    Muoviti lentamente. I movimenti improvvisi possono far sobbalzare il tuo stomaco e portare alla nausea, perciò cerca di muoverti il più lentamente e attentamente possibile. Prenditi il tempo necessario per alzarti di mattina - dai un morso a un cracker da sdraiata, spostati delicatamente in posizione seduta, e rimani così per alcuni minuti prima di alzarti. Non sforzarti troppo durante tutta la giornata.
    • Imposta la sveglia mezz'ora prima del solito per avere il tempo necessario a prepararti di mattina.
    • Prova a mettere uno sgabello o una sedia nella doccia, per evitare la sensazione di vertigini.
  3. 3
    Riposa molto. In alcuni casi la soluzione migliore è quella più semplice. Prova a stenderti, chiudere gli occhi, fare dei respiri profondi e riposare. Molte donne trovano il sonno un ottimo metodo per sfuggire alle nausee mattutine - e potrebbe essere proprio ciò di cui il tuo corpo ha bisogno![3]
    • Se hai già dei bambini, assumi una babysitter (anche per poche ore al giorno) così da poter riposare un po'.
    • Hai dei problemi a dormire durante il giorno? Prova a indossare una mascherina o a mettere degli occhiali da sole neri per bloccare la luce del sole.
  4. 4
    Regola il tuo computer. Potresti pensare che navigare sul web possa distrarti dalla nausea, ma lo schermo luminoso del tuo computer e un effetto stroboscopico non percepibile potrebbero farti venire la nausea. Per evitarlo, cerca di regolare il tuo schermo per ridurre l'affaticamento degli occhi.
    • Aumenta la grandezza dei font, e cambia lo sfondo in un colore rosa chiaro o marrone chiaro.
    • Dovresti anche fare brevi pause quando usi il computer, e alzarti a fare qualche altra attività - o semplicemente chiudere gli occhi.[3]
  5. 5
    Prendi una boccata d'aria fresca. Sfuggi agli interni soffocanti ed esci all'aperto per respirare aria fresca e fare della leggera attività fisica. Respira profondamente col naso, poi espira dalla bocca. L'aria migliore è quella pulita di campagna o del mare, ma andranno bene anche il tuo giardino o un parco nei dintorni.
    • Se sei costretta a rimanere al chiuso, prova ad aprire una finestra per far circolare l'aria.
  6. 6
    Trova delle distrazioni. Può essere difficile ignorare la nausea, ma trovare qualcosa per distrarre la mente può aiutarti a dimenticarla per un po'. Leggi un libro, fai un Sudoku o una passeggiata. Alcune donne trovano che l'esercizio allevi la nausea, ma assicurati di parlare con il tuo medico prima di provare. E naturalmente, ascolta il tuo corpo - se inizi a sentirti stanca o ad avere più nausea, è il momento di fermarsi.[3]
  7. 7
    Porta con te un kit di sopravvivenza. E' una buona idea preparare un piccolo kit di sopravvivenza per le situazioni d'emergenza in cui non ti trovi a casa. Prepara uno spazzolino e un dentifricio, alcune mentine e una maglia pulita. Potresti anche includere alcuni spuntini come dei cracker, e un sacchetto di plastica per le occasioni in cui non riesci a raggiungere un bagno in tempo.[3]
  8. 8
    Consulta un medico. Se non riesci a trovare sollievo in alcun modo dalle nausee mattutine, fatti visitare dal tuo medico. Chiedi informazioni riguardo ai farmaci contro la nausea, che possono alleviare o eliminare le tue sofferenza. Una piccola percentuale di donne può anche sviluppare una condizione conosciuta come hyperemesis gravidarum, una forma estrema di nausee mattutine che provoca grave disidratazione e perdita di peso. Se pensi di poter essere a rischio, consulta subito il tuo medico.[2]
    • Alcuni farmaci contro la nausea possono essere costosi - considera la spesa prima di farti fare una ricetta.
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Rimedi Casalinghi
Modifica

  1. 1
    Usa i limoni. Hanno un effetto astringente naturale che può alleviare la nausea e farti sentire pulita e rinfrescata. Prova a mordere una fetta di limone fresco, a spremere un po' di succo di limone in acqua calda o fredda prima di berla o semplicemente ad annusare una fetta appena tagliata di limone. Potresti portare sempre con te una scorta di caramelle al limone.[2]
    • Puoi sfruttare anche delle candele aromatiche al limone o l'olio essenziale di limone per circondarti del suo profumo fresco.
    • Possono aiutarti anche altri agrumi, come il pompelmo, l'arancia e il mandarino.
  2. 2
    Prova lo zenzero. Viene usato da secoli per alleviare la nausea. Prova a bere un ginger ale o prepara una tisana allo zenzero aggiungendo una sottile fetta di zenzero fresco a dell'acqua calda. Se queste idee non ti allettano, fai un spuntino con dei biscotti o del pane allo zenzero, o mangia delle caramelle.[4]
  3. 3
    Prova la menta piperita. La menta piperita allevia la sensazione di nausea e riduce il riflesso del vomito dello stomaco. Prepara una tisana alla menta aggiungendone alcune foglie fresche a dell'acqua bollente e lasciandole in infusione per alcuni minuti prima di berla. Puoi anche provare a mangiare delle caramelle alla menta.[4]
  4. 4
    Prepara una tisana di foglie di lampone rosso. Si tratta di un'erba molto usata per i problemi di gravidanza, comprese le nausee mattutine ed è stato dimostrato che aiuta a rilassare i muscoli lisci dell'utero. Aggiungi 1 o 2 cucchiaini di erba secca in una tazza di acqua calda prima di berla.
    • Dovresti consultare il tuo medico prima di provare questo rimedio, perché esistono alcune testimonianze che riportano che la foglia di lampone può provocare contrazioni uterine.[4]
  5. 5
    Usa lavanda e timo. Combatti gli odori poco gradevoli con un piccolo sacchetto riempito con erbe secche. La lavanda e il timo sono molto adatti a questo scopo perché hanno profumi lenitivi e terapeutici. Tieni il sacchetto vicino al naso e respira profondamente quando gli odori ti provocano la nausea.[5]
  6. 6
    Prendi la vitamina B6. Molti medici consigliano di prendere degli integratori che contengano questa vitamina - la dose comune è 10 - 25 mg per tre volte al giorno - per combattere la nausea. Parla con il tuo medico prima di provare un integratore, e assicurati di non superare i 75 mg al giorno di questa vitamina.[5]
  7. 7
    Prendi dell'aceto di mele. Aggiungine un cucchiaino a dell'acqua calda prima di berla per alleviare la nausea. Puoi anche aggiungere un cucchiaino di limone per rendere la bevanda più dolce se desideri.
  8. 8
    Mangia dei ghiaccioli. Tenere a portata di mano dei ghiaccioli freschi alla frutta può aiutarti ad affrontare la nausea e a rimanere idratata.
  9. 9
    Mastica anice o finocchio. Mastica i semi di queste piante, che è dimostrato che possono aiutare a calmare lo stomaco.[4]
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Trattamenti Alternativi
Modifica

  1. 1
    Medita. Lo stress può far peggiorare i sintomi delle nausee mattutine, e la meditazione giornaliera può aiutarti a rilassarti e liberarti dell'ansia. Prenditi del tempo personale, trova un posto tranquillo dove sedere, chiudi gli occhi e concentrati sul tuo respiro.
    • Prepara della musica rilassante o dell'acqua corrente in sottofondo per creare un'atmosfera calma e pacifica.
    • Il pilates e lo yoga possono aiutarti a rilassarti e a distogliere la mente dalle cose, oltre ad offrirti la possibilità di fare della delicata attività fisica.[5]
  2. 2
    Indossa una fascia da agopuntura. Questi braccialetti agiscono applicando una leggera pressione in un punto al'interno del polso che dovrebbe essere collegato alla nausea e al vomito. Sono dispositivi semplici e poco costosi, pensati per combattere il mal di mare, che hanno aiutato alcune donne incinte a superare le nausee mattutine - le ricerche hanno mostrato però che probabilmente si tratta di un semplice effetto placebo.[1]
  3. 3
    Prova l'aromaterapia. Sperimenta con i profumi lenitivi degli oli essenziali per superare la nausea dovuta agli odori. Alcune donne trovano che i profumi di limone, menta e arancia siano utili. Puoi usare un diffusore con un olio essenziale, o puoi mettere una goccia o due di olio su un fazzoletto da annusare ogni volta che avverti la nausea.[1]
    • Gli oli essenziali sono molto forti, perciò usane solo una o due gocce.
  4. 4
    Prova l'agopuntura. Degli studi hanno dimostrato che l'agopuntura può alleviare molto le nausee mattutine. Consulta un professionista che abbia esperienza nel trattamento della tua condizione.[6]
  5. 5
    Prova l'agostimolazione. Questa terapia prevede la stimolazione della parte inferiore del polso con una lieve corrente elettrica. Anche se non è una terapia molto usata, alcune ricerche suggeriscono che possa aiutare ad alleviare le nausee. I dispositivi di agostimolazione sono del tutto sicuri, ma possono essere molto costosi.[1]
  6. 6
    Prova l'ipnosi. Anche se non esistono prove certe che testimoniano che l'ipnosi aiuti con le nausee mattutine, è stato dimostrato che può aiutare a combattere la nausea dovuta alla chemioterapia.[1]
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Discuti riguardo agli integratori prenatali con il tuo medico. Alcune donne sono sensibili al ferro contenuto negli integratori, che potrebbe provocare la nausea.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Genitori

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement