Come Sviluppare Buone Capacità di Comunicazione

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Saper comunicare in maniera efficace è fondamentale sia nella vita privata che nella vita professionale. Eccoti qualche utile consiglio per migliorare le tue abilità comunicative.

Metodo 1 di 3:
Comprendere le Basi della Comunicazione

  1. 1
    Comprendi che cos'è realmente la comunicazione. Si tratta del processo di trasferimento di segnali/messaggi tra un emittente e un ricevitore attraverso diversi mezzi (testi scritti, gesti, discorsi, eccerera). Inoltre, è il meccanismo usato dagli esseri umani per stabilire e modificare una relazione.
  2. 2
    Abbi il coraggio di dire ciò che pensi. Credi in te stesso e sii consapevole dei contribuiti di valore che puoi dare alla conversazione. Quotidianamente, prenditi il tempo di divenire consapevole delle tue opinioni e dei tuoi sentimenti per poterli comunicare adeguatamente agli altri. Gli individui che esitano mentre parlano lo fanno perché non hanno fiducia nelle loro opinioni e si lasciano bloccare dalla paura. Ricorda che quello che è importante o di valore per una persona può non esserlo per un'altra così come può essere fondamentale per un'altra ancora.
  3. 3
    Fai pratica. Sviluppa le tue abilità comunicative avanzate tramite semplici interazioni con coloro che ti circondano. Le abilità comunicative possono essere esercitate quotidianamente in ambienti diversi, spaziando dal sociale al professionale. Apprendere ed affinare delle nuove abilità richiede tempo, ma ogni volta che farai uso delle tue nuove abilità ti aprirai a nuove opportunità e a future possibili collaborazioni.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Coinvolgere il proprio Pubblico

  1. 1
    Guarda negli occhi i tuoi interlocutori. Che tu stia ascoltando o parlando, guarda il tuo interlocutore negli occhi per rendere la vostra interazione di maggior successo. Il contatto visivo trasmette interesse e incoraggia il partner a restituire l'interesse dimostrato.
    • Una tecnica diffusa è quella di spostare il tuo sguardo da un occhio all'altro dell'interlocutore: così, sembrerà che i tuoi occhi stiano brillando. Un altro trucco consiste nel disegnare la lettera ""T" sul viso del tuo interlocutore tra il centro delle sue sopracciglia e il naso. Parlando, dovresti concentrarti su quella zona.
  2. 2
    Usa la gestualità. Includi gesti con le mani e con il viso. Permetti a tutto il tuo corpo di comunicare. Usa una gestualità contenuta quando ti rivolgi a persone singole o a piccoli gruppi. Mano a mano che il gruppo di persone si allarga la tua gestualità dovrebbe aumentare e farsi più incisiva.
  3. 3
    Non inviare messaggi confusi. Le tue parole, i tuoi gesti, le tue espressioni facciali ed il tono della voce dovrebbero essere coerenti. Cercare di educare una persona mentre sorridi potrebbe inviare un messaggio ambiguo ed essere di conseguenza inefficace. Se vuoi trasmettere un messaggio negativo, assicurati che le tue parole, le espressioni del tuo viso ed il tuo tono siano coerenti con la tua comunicazione.
  4. 4
    Sii consapevole del linguaggio del tuo corpo. Il linguaggio del corpo può essere molto più comunicativo di mille parole. Un atteggiamento aperto, con le braccia rilassate poste lungo i fianchi, comunicherà al tuo pubblico che sei cordiale e aperto ad ascoltare le opinioni altrui.
    • Braccia incrociate e spalle curve, suggeriscono disinteresse o poca voglia di comunicare. Spesso, il linguaggio del corpo può interrompere la comunicazione ancora prima che una reale conversazione abbia inizio trasmettendo una mancanza di disponibilità.
    • Una postura appropriata ed un atteggiamento cordiale possono rendere più fluida una conversazione altrimenti difficile.
  5. 5
    Cerca di avere un'atteggiamento costruttivo e propositivo. L'atteggiamento che adotterai durante una conversazione influenzerà in modo sostanzioso la tua tranquillità e le tue interazioni. Sii onesto, paziente, ottimista, sincero e rispettoso nei confronti degli altri. Mostrati sensibile rispetto ai sentimenti di coloro che ti circondano e credi in quello che possono insegnarti.
  6. 6
    Sviluppa l'abilità di ascoltare in maniera efficace. Non è sufficiente saper comunicare in modo efficace, ognuno di noi deve essere in grado di ascoltare le parole altrui e di lasciarsi coinvolgere dalla comunicazione dell'altro. Non limitarti ad ascoltare in attesa che le frasi finiscano per poter esprimere con irruenza le tue idee ed i pensieri elaborati mentre l'altra persona stava parlando..
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare le Parole

  1. 1
    Parla in maniera chiara e scandisci bene le parole. Se le persone ti chiedono costantemente di ripeterti prova ad articolare meglio le parole e le frasi.
  2. 2
    Pronuncia le parole nel modo corretto. Le persone giudicheranno il tuo livello di competenza attraverso il tuo vocabolario. Se non sei certo della pronuncia di una parola, non usarla.
  3. 3
    Usa le parole giuste. Se hai dubbi sul significato di un vocabolo, non utilizzarlo. Cerca di imparare una nuova parola al giorno e, magari, inseriscila nelle tue comunicazioni quotidiane per ricordarla.
  4. 4
    Parla lentamente. Comunicando in modo troppo veloce o frettoloso trasmetterai una sensazione di nervosismo e di insicurezza. In ogni caso, evita di parlare troppo lentamente per non costringere le persone a cercare di terminare le tue frasi al posto tuo.
  5. 5
    Sviluppa la tua voce. Un tono di voce acuto o piagnucoloso non è percepito come un tono autoritario. Un tono di voce tenue o acuto può farti diventare preda di un collega aggressivo o evitare che gli altri ti prendano seriamente. Inizia a compiere degli esercizi per abbassare il tono della tua voce. Prova a cantare i tuoi brani preferiti abbassandoli di un'ottava. Esegui questa pratica costantemente, con il passare del tempo, il tono della tua voce comincerà ad abbassarsi.
  6. 6
    Anima la tua voce. Evita ti parlare in modo monotono e impara a parlare in maniera dinamica. Gli speaker radiofonici sono solitamente un buon riferimento per capire come usare la dinamicità della maniera in cui dovresti parlare.
  7. 7
    Usa un livello di volume appropriato. Usa un volume appropriato alle circostanze. Parla con un tono di voce basso quando sei solo o molto vicino al tuo interlocutore. Alza il volume della tua voce se ti trovi in uno spazio molto ampio o se ti stai rivolgendo ad un gruppo di persone numeroso.
    Pubblicità

Consigli

  • Non interrompere e non parlare contemporaneamente alle altre persone, non faresti che rompere il flusso della conversazione. La tempistica è un fattore importante.
  • Abbi fiducia in te stesso quando parli. Non lasciarti influenzare dal giudizio altrui.
  • Chiedi al tuo interlocutore di darti un feedback per essere certo che ti abbia capito e di esserti espresso nel modo corretto durante la conversazione.
  • Un buon comunicatore è un buon ascoltatore.
  • Non ti elogiare in modo eccessivo di fronte al tuo pubblico.
  • Parla fluentemente ed assicurati di farti sentire dal tuo pubblico.
  • Presta attenzione all'uso corretto della grammatica.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Comunicazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità