Come Svuotare il Serbatoio della Tua Automobile

In alcuni casi è necessario svuotare il serbatoio della propria auto perché è stato riempito con il carburante sbagliato, per fare delle riparazioni oppure perché la macchina è stata venduta. Tuttavia, non si tratta di un compito semplice. Ogni vettura è diversa e il carburante non è fatto per uscire dal serbatoio, una volta entrato. Questa procedura potrebbe causare dei gravi danni e perfino un incendio. Detto questo, sappi che ci sono diversi metodi che potresti provare.

Parte 1 di 3:
Travasare il Carburante

  1. 1
    Guida l'auto fino a svuotare il serbatoio quasi completamente, se possibile. A meno che tu non abbia aggiunto del carburante sbagliato, avvia il motore e guida finché non hai quasi esaurito la scorta. Alla fine parcheggia e aspetta che il motore si raffreddi prima di iniziare con le procedure descritte in seguito.
    • In questo modo diminuisci la quantità di carburante che devi aspirare, travasare e smaltire.
    • Non avviare mai il motore di un'auto in cui hai messo il carburante sbagliato. Svuotare il serbatoio è un lavoro lungo, ma non impossibile.
  2. 2
    Acquista una pompa a sifone per la benzina. È uno strumento che puoi trovare nella maggior parte dei negozi di autoricambi; si tratta di una pompa manuale che aspira il carburante dalla macchina e lo trasferisce in un altro contenitore. Verifica che sia certificato per l'utilizzo con materiale infiammabile, dato che una qualunque scintilla vicino alla benzina scatenerebbe un disastro.
    • Avrai bisogno di un tubo lungo circa 180 cm e una pompa per aspirare anche l'aria.
    • Il vecchio trucco di infilare un tubo nel serbatoio e aspirare la benzina a bocca è piuttosto rudimentale ma funziona. Tuttavia, è estremamente pericoloso: potresti ingerire il carburante oppure farne traboccare abbastanza da correre il rischio di un incendio.
  3. 3
    Verifica che l'auto e il motore siano freddi. Se hai appena utilizzato la macchina, aspetta che si raffreddi per 25-30 minuti. Così facendo non rischi ustioni o incendi.
  4. 4
    Infila il tubo nel serbatoio finché non rimangono solo 30-60 cm che si congiungono alla pompa. Questa è la parte più difficile del processo, dato che alcuni veicoli moderni hanno un bulbo metallico di protezione che impedisce la fuoriuscita della benzina in caso d'urto. Con le auto più vecchie, invece, non dovresti avere alcuna difficoltà e il tubo dovrebbe entrare senza incontrare alcuna resistenza. Tuttavia, potrebbero essere necessarie alcune accortezze con i modelli nuovi:
    • Prendi un altro tubo, più piccolo e rigido che non si pieghi.
    • Inserisci questo tubo nell'apertura del serbatoio finché non incontra il blocco. A questo punto giralo, spingilo e forza attorno al bulbo di metallo che impedisce l'accesso al serbatoio.
    • Ora puoi prendere l'altro tubo più grande, connetterne una estremità alla pompa e far scivolare l'altra sopra il tubicino più sottile.
  5. 5
    Aziona la pompa a mano finché il carburante non inizia a uscire. Mentre lavori, devi avere un recipiente dove raccogliere la benzina. Afferra l'estremità del tubo perché potrebbe muoversi quando il liquido inizia a fluire.
    • Se non hai la pompa e hai particolare fretta, allora puoi usare il metodo della suzione a bocca, anche se ci sono molte probabilità che "assaggerai" del carburante. Per procedere devi solo aspirare dall'estremità del tubo prendendo una grande boccata di aria. In seguito devi spostare rapidamente la testa quando la benzina comincia a scorrere.
    • Se non hai la pompa, ma hai un tubo in più, allora inserisci anche quest'ultimo nel serbatoio. Soffia nel tubo di scorta immettendo aria nel serbatoio, che a sua volta forzerà la benzina a uscire dall'altro tubo.
  6. 6
    Togli i tubi e riempi il serbatoio. Ora che è vuoto, puoi procedere con le riparazioni o immettere il carburante giusto.
  7. 7
    Riutilizza il carburante o smaltiscilo accuratamente. Se non è vecchio e inutilizzabile, puoi travasarlo in un'altra macchina o motore a scoppio. Se invece devi sbarazzartene, chiama il servizio rifiuti del tuo Comune. Non versare mai la benzina in un tombino o negli scarichi. Puoi anche chiamare la caserma dei pompieri della zona per sapere come smaltire in maniera sicura ed ecologica questo prodotto.
    • Fai una ricerca online o consulta le pagine gialle per trovare un'azienda di smaltimento di rifiuti speciali.
    • Probabilmente dovrai pagare per questo servizio.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
con una Pompa del Carburante

  1. 1
    Sappi che non tutti i serbatoi possono essere svuotati direttamente. Questa è una tecnica che varia molto in base al modello di automobile, ma dovrebbe funzionare con la maggior parte dei veicoli. Se il serbatoio si trova sotto la vettura e puoi scollegare un tubo dell'impianto di alimentazione o aprire una valvola di drenaggio, allora sappi che è il modo più semplice per procedere.
  2. 2
    Metti un recipiente o un secchio sotto la valvola. Se nel serbatoio ci sono ancora molti litri di benzina, allora devi essere pronto a raccoglierli tutti. Questo però è più facile a dirsi che a farsi, quindi cerca di stimare quanto carburante è rimasto nel serbatoio prima di iniziare e metti a portata di mano un numero adeguato di contenitori.
    • È davvero molto difficile chiudere la valvola di drenaggio una volta che il carburante ha iniziato a fluire, quindi sappi che non potrai fermarti finché non avrai finito il lavoro.
  3. 3
    Vai sotto la scocca e trova la valvola. Il serbatoio della benzina è un grosso contenitore di metallo e si trova sullo stesso lato della vettura da cui di solito fai rifornimento. Usa lo sportello d'ispezione per valutare la posizione; questo in genere si trova sotto il sedile del passeggero. Accertati che il recipiente sia esattamente sotto la valvola di drenaggio.
    • Questa valvola non è altro che un piccolo bullone avvitato direttamente nel serbatoio. Svitalo per creare un foro da cui fluirà la benzina. Potresti aver bisogno di una chiave a bussola o inglese per allentare il bullone.
    • Se sei in grado di vedere la conduttura dell'impianto di alimentazione, puoi utilizzarla per i tuoi scopi; si tratta di un piccolo tubo di gomma che porta il carburante dal serbatoio al motore. In questo caso, però, dovrai accendere e spegnere più volte il motore per forzare il carburante fuori dal serbatoio, dato che è necessaria la forza di una pompa elettrica per farlo fluire lungo l'impianto.
  4. 4
    Svita la valvola e lascia che il carburante fluisca. Ci vorrà parecchio tempo, circa 8 minuti per 4 l di benzina, quindi devi monitorare il processo.
    • Anche in questo caso puoi usare la pompa della benzina per accelerare il lavoro. Ti basta avviare e spegnere la macchina più volte per forzare il carburante verso il motore. Tuttavia, dovrebbe gocciolare immediatamente.
  5. 5
    Avvita di nuovo il bullone, serrandolo bene, e riempi ancora il serbatoio con il carburante corretto. Presta attenzione a tutta la fase di ripristino, soprattutto se hai scollegato la conduttura dell'impianto. Una volta che tutto è stato rimontato, allora puoi procedere con le riparazioni.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Quando Svuotare il Serbatoio

  1. 1
    Non usare mai l'auto in cui hai inserito il carburante sbagliato. Uno degli errori più comuni è quello di fare rifornimento di gasolio quando invece il motore è a benzina. Questo potrebbe causare gravi danni al motore e anche a tutta la vettura, se non presti attenzione.
  2. 2
    Svuota il serbatoio e sostituisci il carburante, se l'auto è rimasta ferma per 6-12 mesi. Il carburante si deteriora quando ristagna per troppo tempo nel serbatoio. Se stai pensando di utilizzare di nuovo quella vecchia auto in garage per fare un giro, allora ricordati che devi togliere la benzina e sostituirla con quella nuova, per essere certo che il motore funzioni senza intoppi. Questa operazione è altrettanto importante quando esegui delle riparazioni sulla vettura o sul motore.
    • L'introduzione dell'etanolo nella benzina ha ridotto notevolmente la durata di quest'ultima, che infatti si degrada più velocemente; ciò significa che devi essere particolarmente vigile e togliere il carburante, se la macchina non è stata usata per molto tempo.
  3. 3
    Svuota il serbatoio, se devi cambiare la pompa del carburante. Non puoi procedere a questo tipo di riparazione, se c'è ancora benzina; per questo motivo devi prenderti il tempo necessario per drenare tutto il carburante prima di iniziare.
    • Devi svuotare il serbatoio anche quando sostituisci il sensore del carburante.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando lavori con il carburante, non usare mai un accendino e non generare scintille. Indossa scarpe con la suola di gomma e degli abiti di tessuti naturali come il cotone.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione ai vapori del carburante. Ogni scintilla o sigaretta accesa potrebbe innescare un'esplosione.
  • Non aumentare eccessivamente la pressione all'interno del serbatoio. Immetti un solo soffio con il tubo dell'aria e stai a vedere quanta benzina esce.
  • Evita di far traboccare il carburante, perché è una sostanza tossica.
  • Sii molto cauto quando diminuisci la pressione del serbatoio, perché il carburante potrebbe uscire violentemente in maniera errata.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità