Come Tenere Lontani i Serpenti

Nonostante il fatto che alcuni serpenti siano un beneficio per il giardino, vi sono ragioni comprensibili per le quali un padrone di casa preferisca non avere questo tipo di vicini e voglia tenerli alla larga. Il modo migliore per ottenere questo scopo è rimuovendo ciò che può invogliarli a entrare nel giardino e, soprattutto, in casa.

Passaggi

  1. 1
    Documentati sui serpenti che vivono nella tua zona. Alcuni sono endemici solo in alcune zone e alcuni sono più pericolosi di altri. Il serpente giarrettiera, per esempio, è un animale utile in giardino e si tiene alla larga dagli esseri umani. Altri serpenti, come il crotalo, sono pericolosi ed è importante non entrino nel tuo giardino. Sapere che tipo di serpenti potresti trovare ti aiuterà a calmare l'ansia rispetto a questi animali oppure a renderti più consapevole della necessità di agire per allontanare i rettili.
    • Inoltre, se generalmente il comportamento dei serpenti è piuttosto similare, vi sono importanti differenze. Alcuni preferiscono stare nascosti mentre altri meno, e si cibano in modo piuttosto diverso da specie a specie. Sapere su che tipo di serpenti focalizzarsi renderà i tuoi sforzi ben più efficaci.
  2. 2
    Tieni il giardino ordinato. Le cose ammonticchiate sono un invito per i serpenti: forniscono loro un luogo caldo e oscuro in cui nascondersi. Le pile di foglie, di materiale da compostaggio, i mucchi di paglia, il truciolato, le cataste di legna da ardere e le montagnette di erba tagliata sono tutti luoghi confortevoli e in cui i serpenti amano nascondersi, quindi evitali.
  3. 3
    Evita piante molto alte. Come le cataste, alcune piante e arbusti sono perfetti nascondigli per un serpente. Tieni anche l'erba tagliata per evitare che questi rettili striscino nel tuo giardino. Un altro invito per i serpenti è costituito dagli spazi in cui la vegetazione è particolarmente fitta, con piante dal denso fogliame. Rimuovi queste essenze o potale vigorosamente. Se queste soluzioni non ti piacciono, trapiantale altrove, lontane dalle fondamenta della casa.
  4. 4
    Rimuovi le fonti d'acqua ad altezza del terreno. Alcuni serpenti sono attratti dall'acqua e possono anche nuotare: per loro le fonti d'acqua sono molto attraenti. È consigliabile svuotare le pozzanghere grandi, monitorare i laghetti e fare attenzione anche alle piscine per uccelli: attraggano insetti e roditori che, a loro volta, attirano i serpenti..
  5. 5
    Liberati degli animali nocivi. I serpenti vanno dove c'è cibo. Se vi sono topi o grandi insetti, come cavallette e scarafaggi, il rischio di attirare serpenti aumenta. Metti trappole e utilizza repellenti studiati per allontanare gli animali nocivi da casa tua: anche i serpenti staranno alla larga. Puoi anche prendere un gatto o un cagnolino, spaventeranno buona parte di questi animali.
  6. 6
    Riempi tutti i buchi. Se hai scoperto un serpente nel tuo giardino e sei preoccupato di trovarne altri, la miglior cosa che puoi fare è localizzare e riempire ogni buco, che si trovi nelle fondamenta, nel garage o nella zanzariera della porta d'accesso. Ispeziona tutta l'area con attenzione e, se noti una fessura, anche piccola, riempila subito. Un serpente può passare per uno spazio ridottissimo.
  7. 7
    Spargi naftalina o polvere di zolfo intorno a casa. Questa soluzione è più una leggenda popolare che un rimedio dimostrato, ma molti sono convinti funzioni. Comunque, sia che l'odore di naftalina o zolfo risulti repellente per i serpenti sia che allontani gli insetti e i roditori di cui i rettili si nutrono, questi sistemi possono aiutare a liberarsi degli sgraditi ospiti. Se, però, hai bambini piccoli o animali domestici, fai attenzione, perchè queste sostanze sono tossiche e possono essere anche letali se ingerite. Soprattutto la naftalina è particolarmente pericolosa.
  8. 8
    Crea vibrazioni. Se hai trovato un serpente in giardino e sospetti ve ne possano essere altri, fai funzionare un tosaerba o un altro macchinario prima di lavorare in un'area. Non occorre che utilizzi realmente questi strumenti, lo scopo non è uccidere il serpente ma spaventarlo. Le vibrazioni prodotte da queste macchine sono solitamente sufficienti a terrorizzare le serpi, soprattutto il serpente giarrettiera.
  9. 9
    Applica un repellente chimico. Esistono in commercio specifici repellenti per serpenti, che puoi trovare online o in un garden center. Alcuni sono più efficaci su specie specifiche, anche per questo motivo è importante fare qualche ricerca prima di acquistarne uno. Inoltre, questi repellenti possono costituire un rischio per persone e animali domestici, oltre che per l'ambiente. Per ridurre i pericoli, leggi con attenzione il foglietto illustrativo e le avvertenze e segui attentamente le indicazioni per applicare il prodotto.
  10. 10
    Utilizza una recinzione a prova di serpenti. L'efficacia di queste recinzioni dipende dal tipo di serpenti che infestano l'area e dalla modalità con cui si spostano, ma vi cono recinzioni molto utili contro svariate specie di serpi. Puoi imparare a montarle o ricorrere a un professionista.
  11. 11
    Metti trappole. Se sospetti che vi siano già serpenti o sei preoccupato che possano essere entrati prima che prendessi precauzioni, puoi fissare un po' di trappole in cantina o in garage. Prima di porle, interpella l'ufficio preposto agli animali selvatici della tua zona e accertati che la procedura sia legale.
    Advertisement


Avvertenze

  • Se il problema è costituito da serpenti velenosi, è indicato iniziare contattando un professionista. Avere a che fare con vipere, ad esempio, è pericoloso: potrebbero morderti.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Repellente per serpenti
  • Recinzione a prova di serpenti
  • Repellente per insetti e roditori
  • Naftalina
  • Polvere di zolfo

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Animali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement