Come Tingere un Tessuto

Scritto in collaborazione con: Lois Wade

I pantaloni che hai appena comprato e che sembravano perfetti per essere abbinati alla tua camicetta non sono più così perfetti una volta tornata a casa? O magari hai un paio di pantaloni chiari che avrebbero bisogno di un po' di vivacità? Tingili come preferisci!

Metodo 1 di 2:
Lavatrice

  1. 1
    Riempi la lavatrice di acqua calda. Il tessuto deve potersi muovere liberamente, quindi assicurati di mettere acqua a sufficienza.
  2. 2
    Aggiungi la tinta seguendo le proporzioni indicate sulla confezione.
  3. 3
    Bagna il tessuto in acqua calda.
  4. 4
    Stendi le pieghe e mettilo nell'acqua con la tinta.
  5. 5
    Imposta la lavatrice sul ciclo di lavaggio più lungo. Il tessuto deve rimanere immerso per almeno mezz'ora prima di essere risciacquato. Se necessario puoi interrompere il ciclo prima del risciacquo e ripetere il lavaggio.
  6. 6
    Sciacqua via la tinta con acqua fredda, fino a quando l'acqua tornerà ad essere trasparente. Dovresti lavare i colori più scuri in acqua tiepida e risciacquarli accuratamente in acqua fredda.
  7. 7
    Fai asciugare i pantaloni nell'asciugatrice o sullo stendino.
  8. 8
    Pulisci la lavatrice dalla tinta facendo un lavaggio con il massimo livello di acqua calda possibile, e aggiungi un misurino circa di candeggina.
  9. 9
    Pulisci il filtro.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Bacinella o Lavandino

  1. 1
    Riempi il lavandino o una bacinella con abbastanza acqua calda da permettere al tessuto di muoversi liberamente.
  2. 2
    Aggiungi la tinta seguendo le proporzioni indicate sulla confezione. Mescola per bene.
  3. 3
    Inumidisci il tessuto in acqua calda.
  4. 4
    Stendi le pieghe e mettilo nell'acqua con la tinta.
  5. 5
    Mescola continuamente per 10-30 minuti. (cambia la direzione, puoi muoverti in verticale, di lato, ecc.)
  6. 6
    Risciacqua in acqua tiepida, e poi in acqua sempre più fredda, fino a quando la vedrai trasparente.
  7. 7
    Lava il capo in acqua tiepida con un detersivo delicato.
  8. 8
    Risciacqua con cura in acqua fredda.
  9. 9
    Fai asciugare.
  10. 10
    Pulisci immediatamente il lavandino o la bacinella con la candeggina.
  11. 11
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Questa tecnica può essere usata anche sui fornelli, per mantenere l'acqua calda durante tutta la procedura.
Pubblicità

Avvertenze

  • Pulisci con cura la lavatrice usando della candeggina per evitare di macchiare il carico successivo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Tinta
  • Candeggina
  • Lavatrice o bacinella
  • Capo da tingere
  • Guanti di gomma (per proteggere le mani dalla tinta)

Community Tested By:

Lois Wade
Esperta di Artigianato wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Lois Wade, un membro fidato della comunità wikiHow. Lois Wade ha oltre 45 anni di esperienza nel campo delle attività manuali e fai da te, come cucito, uncinetto, ricamo con l'ago, punto croce, disegno e arte con la carta. Contribuisce agli articoli di wikiHow riguardanti lavoretti e manualità dal 2007.
Categorie: Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità