Come Tornare a Essere un Bimbo Piccolo

A volte abbiamo bisogno di fare un passo indietro e prenderci una pausa dallo sbattere la faccia contro questioni come appuntamenti, romanticismo, scuola, doposcuola, lavoro e obblighi sociali. Questo articolo ti mostrerà come riavere la tua prima infanzia e agire come un bambino piccolo senza che gli altri ti prendano per pazzo!

Passaggi

  1. 1
    Non preoccupare le persone che ti stanno intorno con un cambiamento improvviso e radicale del tuo modo di comportarti. Dovresti eseguire questa trasformazione per tornare alla tua prima infanzia lentamente. Ma ci sono alcuni passaggi di base con i quali puoi iniziare.
  2. 2
    Inizia indossando dei vestiti che ti facciano sembrare un bambino piccolo, che probabilmente non indosseresti mai normalmente. Questo può includere una copertina per adulti (o comunque di dimensioni più grandi della norma) e molte altre cose.
  3. 3
    Fai dei pisolini più spesso durante il giorno. I pisolini sono un ottimo modo per iniziare. Prova a farne uno di un'ora in tarda mattinata o di primo pomeriggio.
  4. 4
    Acquista un ciuccio al discount o in farmacia. Cucciando di fronte ad altre persone potrebbero pensare che ti abbia dato di volta il cervello, quindi è meglio se lo utilizzi mentre sei da solo. Inoltre, comprati un biberon o una scodella per bimbi piccoli con un personaggio che piace ai bambini stampato sopra. Anche in questo caso, sarebbe meglio usare questa roba quando sei da solo.
  5. 5
    Compra dei cibi adatti ai bambini piccoli (possibilmente anche degli omogeneizzati) e falli diventare parte della tua dieta. Cose come succo di mela, yogurt, una banana affettata, dei Cheerios, o dei biscotti Plasmon sono perfetti per i bimbi piccoli.
  6. 6
    Indossa un pannolino per tutto il tempo e durante tutte le ore del giorno e tutti i giorni della settimana. Usali anche durante la notte, come se fossi il bambino di te stesso. Smetti di usare il bagno e inizia ad abituarti a cambiarti spesso il pannolino.
  7. 7
    Non correre e non camminare in giro per la casa. Gattona usando le mani e le ginocchia. Pensa che i tuoi genitori o la tua babysitter ti considerino troppo piccolo perché cammini da solo (perché è ovvio che in effetti tu lo sia).
  8. 8
    Mettiti a piangere! Piangi ogni volta che bagni il pannolino. Piangi quando ti senti sporco. Piangi quando il cuccio ti cade per terra. Diamine, piangi quando non sai neanche perché stai ancora piangendo.
  9. 9
    Impara molte ninne nanne per bambini. Chiedi ai tuoi genitori di cantartene una che ti permetta di dormire, o, se sei ancora in grado di farlo, prova a cantarne una tu stesso per aiutarti a dormire.
  10. 10
    Guarda gli spettacoli televisivi per bambini quando puoi. Non dimenticare cose come le copertine e i peluche mentre guardi l'Albero Azzurro per farti sentire più sicuro e protetto.
    Pubblicità

Consigli

  • Indossa dei vestiti pesanti quando esci; metti la tua copertina all'interno della giacca se fa freddo.
  • I bambini dormono molto. I neonati tendono a dormire tra le dieci ore e mezza e le diciotto ore durante il giorno, e iniziano un ciclo di sonno più regolare (qualche ora in meno) intorno ai sei mesi di età.[1].
  • Assicurati di avere parecchie confezioni di lozioni per bambini, borotalco e diversi tubetti di creme a disposizione per assisterti quando ti cambi il pannolino, dopo che avrai iniziato questo processo.
  • Acquista delle salviette umidificate da utilizzare quando è necessario per togliere il trucco, o per pulire la sporcizia. Ti farà profumare come un bimbo piccolo.
  • Compra dei pannolini-mutandina usa e getta. Sarebbe meglio cercare di trovarli con dei personaggi simpatici soprastampati. Puoi trovarli in farmacia o nei supermercati. Se riesci a entrare nei pannolini-mutandina usati dai bambini piccoli, compra quelli. Inoltre sono gli unici che hanno quei personaggi simpatici raffigurati sopra.
  • Acquista delle posate carine per bambini, con scomparti di plastica per tenere i cibi separati. Carinissimo!
  • I bambini non parlano; quindi cerca di stare zitto. Ma attenzione, se diventi molto taciturno tutto d'un tratto, gli altri potrebbero iniziare a sospettare qualcosa.
  • Se hai qualche vecchio biberon in casa e non ti servono, chiedi di prenderli per bere da essi, per sentirti proprio con un bimbo piccolo. Usa il latte di mucca invece del latte per neonati, poiché il fisico di un adulto potrebbe non tollerare gli ingredienti e anche causare altri tipi di problemi.
  • Continua a prendere qualsiasi medicina che ti è necessaria e le tue vitamine tutti i giorni. Solo perché hai iniziato un processo che può farti sembrare più giovane della tua età reale, non significa che non devi prendere delle medicine/vitamine delle quali necessiti da adulto (stai solo facendo finta).
  • Se i tuoi genitori accettano di farlo, lascia che ti aiutino a riscoprire il neonato che c'è in te. Se sono ancora in grado di farlo lascia che ti prendano in braccio. Prenditela comoda, e lascia che loro sbrighino il lavoro che dovresti fare tu.
  • Per prendere spunto su come dovresti comportarti per sembrare un bambino piccolo, fa da babysitter a un bambino vero per alcuni giorni. Osservalo e annota quanto riesci a ricordare (non limitarti a prendere delle note, ma cerca di essere il più dettagliato possibile), quindi utilizza quelle note che hai preso, per dimostrare che hai stile e trasformarti tu stesso in quel bambino!
  • Prova a includere dei tessuti soffici e colori pastello nel tuo guardaroba per alcuni giorni. Indossa un elemento color rosa pastello, se sei una ragazza o qualcosa di azzurro, se sei un ragazzo (a volte i colori possono essere denominati "rosa confetto" e "celeste").
  • I bambini amano cercare le cose che hanno dei "colori vivaci".
  • Per evitare di diventare assuefarti o che la cosa si trasformi in un vero feticcio per te, limitati a fare questo esperimento solo per un giorno o due. Non andare oltre. È facile che la cosa si trasformi in una vera dipendenza, una volta che ti sarai messo i panni del bimbo e avrai incominciato.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non bere il latte destinato ai neonati perché non è adatto per soddisfare il fabbisogno quotidiano di un adulto normale. Inoltre, ha un sapore disgustoso.
  • Ci sono alcune cose della prima infanzia che andavano bene allora. ma che adesso non dovresti più fare, pur cercando di agire come un bimbo piccolo. Una di queste, è il ruttino. Evita di mettere il tuo esperimento in piazza, di fare cose che ti danno fastidio o che siano troppo degradanti. Evita di ruttare a dispetto di ciò che facevi da bambino. Loro non sanno come fare a trattenersi, ma tu sì, quindi trattieniti!
  • Ricorda che anche se tutti vogliamo tornare indietro nel tempo di tanto in tanto, questi suggerimenti servono solo per divertirsi e mettersi a proprio agio, non per diventare effettivamente un bambino in modo permanente (quello potremmo benissimo lasciarlo fare agli adulti che ci si cimentano per mestiere).
  • Anche se l'allattamento può essere fatto a qualsiasi età, dovresti proprio evitarlo. Non solo è molto difficile riuscire a porsi in modo corretto sul capezzolo e il seno, ma non è salutare per nessuno da un punto di vista sociale ed emozionale. Se ti viene offerto del latte materno direttamente dal seno, rifiuta educatamente e continua a nutrirti di latte come fai di solito.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Copertina per bimbi
  • Biberon o tazza antigoccia
  • Piattini per bimbi
  • Piccole forchette e cucchiai di plastica
  • Ciuccio
  • Pannolini/Pannolini-mutandina
  • Peluche
  • Pigiama rosa confetto per ragazze o celeste per ragazzi

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 28 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Personalità

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità