Come Trasferirsi in Canada

Ogni anno, circa 250.000 persone si trasferiscono in Canada [1]. Esistono molteplici strade per trasferirsi legalmente in questo Paese e molti si qualificano per almeno uno dei criteri previsti. Continua a leggere per scoprire nel dettaglio che cosa fare.

Parte 1 di 2:
Essere Ammessi in Canada
Modifica

  1. 1
    Cerca di capire se hai i requisiti giusti per trasferirti in Canada. Prima di iniziare a elaborare piani dettagliati, dovresti verificare la tua idoneità. Diversi motivi possono ostacolare l'accesso di un immigrante. Eccone alcuni:
    • Violazione di diritti umani o internazionali.
    • Precedenti penali.
    • Salute.
    • Motivi finanziari.
    • False dichiarazioni.
    • Mancanza di conformità all'IRPA (Immigration Refugee Protection Act).
    • Inammissibilità di un membro della propria famiglia [2].
  2. 2
    Considera le diverse categorie per risiedere legalmente in Canada. È importante procedere per vie legali, altrimenti finiresti per infrangere la legge ed essere deportato. Esistono vari modi per ottenere la residenza. Eccone alcuni [3]:
    • L'Express Entry è un visto per lavoratori specializzati. Rientrare in questa categoria, ovvero essere un professionista che ha determinate qualifiche, è considerato uno dei modi più efficaci per ottenere la residenza in Canada. Può fare al caso di chi ha avuto un'esperienza a tempo pieno in un certo settore per almeno 12 mesi [4]. I campi sono tre: lavori di gestione (come quella di un ristorante), professioni che richiedono obbligatoriamente una laurea per essere svolte e lavori di tipo tecnico. Se ti candidi a questo scopo, i responsabili dell'immigrazione considereranno i seguenti fattori: età, esperienza, formazione e ambito lavorativo.
    • Start-up o investimento. Questi visti sono pensati per chi è imprenditore, ha un'azienda o si occupa di investimenti a livello professionale. Gli investitori che desiderano percorrere questa strada devono avere un patrimonio netto di almeno 10 milioni di dollari canadesi [5].
    • Visto provinciale. In questo caso, una certa provincia canadese seleziona determinati individui in base a certi requisiti. È una categoria relativamente rara.
    • Sponsorizzazione familiare. Come si intuisce dal nome, se hai un familiare che vive già in Canada, potrebbe sponsorizzare il tuo trasferimento nel Paese.
    • Selezione del Québec. È una categoria simile a quella del visto provinciale, a eccezione del fatto che è il governo provinciale a occuparsi delle selezioni per conto del governo federale. È concepita per studenti, imprenditori, lavoratori a tempo determinato, famiglie e rifugiati che vogliono trasferirsi esclusivamente in Québec.
    • Adozione internazionale. Attraverso questa categoria, un cittadino canadese che ha adottato un bambino straniero può assicurargli la residenza.
    • Rifugiati. Anche gli individui che fuggono dai propri Paesi per motivi di sicurezza possono candidarsi per la residenza compilando un apposito modulo. È inoltre disponibile un patrocinio per finanziare i costi della candidatura e aiutare con il trasferimento in Canada [6].
    • Assistenti/badanti. Chi intende trasferirsi in Canada allo scopo di prendersi cura di un residente o un cittadino canadese può candidarsi per questo permesso di soggiorno.
    • Lavoratori indipendenti. Esiste un visto anche per questa categoria. Ricorda che bisogna dimostrare di avere un reddito di almeno 40.000 dollari statunitensi all'anno e che è possibile continuare a guadagnare questa somma vivendo in Canada [7].
  3. 3
    Compila il modulo di candidatura. Scegli la categoria più adatta alla tua situazione per richiedere il visto. Per esempio, se sei un lavoratore autonomo e hai intenzione di trasferirti in Canada, allora dovresti compilare una domanda diversa rispetto a chi vuole trasferirsi nel Paese per lavorare come assistente/badante.
    • Se sei un lavoratore con una specializzazione particolare e vuoi accelerare il processo di trasferimento, puoi compilare un profilo online per la categoria Express Entry. Dovrai dare informazioni sul tuo conto, sulle tue conoscenze linguistiche e sulle tue qualifiche. Dopo averlo completato, devi anche registrarti presso la Government of Canada's Job Bank (a meno che tu non abbia già un'offerta di lavoro) [8].
    • Se ti candiderai per uno dei seguenti visti, devi spedire per posta la domanda: lavoro autonomo, imprenditoria, lavoro specializzato in Québec, sponsorizzazione familiare o visto provinciale [9].
  4. 4
    Versa la tassa di candidatura. Può essere piuttosto alta, specialmente se devi richiedere il visto anche per un coniuge e altre persone che si trasferiscono con te. Per esempio, la tariffa per una domanda di tipo Express Entry individuale è pari a 550 dollari canadesi. Se hai a carico coniuge e bambino, il costo totale sarà di 1250 dollari canadesi.
    • Assicurati di pagare la somma completa, altrimenti la domanda potrebbe non essere esaminata.
  5. 5
    Aspetta che arrivi il visto. Ricorda che può volerci un po' di tempo prima di ottenere una risposta. Pur usando il modulo dell'Express Entry, devi aspettare fino a sei mesi per avere notizie [10]. Di conseguenza, assicurati di candidarti non appena prendi la decisione di trasferirti in Canada. Non aspettare fino a un mese o una settimana prima, richiedi subito il visto.
    • Se ti viene negato, dovrai ricandidarti, ma solo se la tua situazione cambierà significativamente. Non puoi fare appello affinché venga rivalutata la decisione presa [11].
    Advertisement

Parte 2 di 2:
Trasferirsi
Modifica

  1. 1
    Prima di trasferirti, procurati tutti i documenti necessari. Al momento del trasferimento, ti servono certi documenti per essere ammesso in Canada. Ecco quali sono:
    • Un visto canadese per immigranti e una conferma di residenza permanente per ogni membro della famiglia che viaggia con te.
    • Un passaporto valido o un altro documento di viaggio per ogni membro della famiglia.
    • Due copie di una lista che elenchi nel dettaglio tutti gli articoli personali o di uso domestico che porti con te.
    • Due copie di una lista che elenchi gli articoli che arriveranno in un secondo momento e il relativo valore monetario.
  2. 2
    Cerca appartamenti e case nella zona in cui intendi vivere. Dovrai bloccare un affitto prima di trasferirti in Canada. Cerca un posto adatto alla tua disponibilità economica. Ricorda che il trasferimento comporterà molti altri costi, quindi dopo aver pagato l'affitto, assicurati che ti rimangano abbastanza soldi per vivere ogni mese.
    • Se possibile, visita la città in cui vivrai uno o due mesi prima del trasferimento, in modo da poter vedere possibili case in prima persona.
    • Se prima della partenza non riesci a trovare un posto in cui vivere permanentemente, allora dovresti alloggiare in un albergo finché non troverai una casa [12].
  3. 3
    Stipula un'assicurazione sulla salute privata. I residenti e i cittadini canadesi hanno un'assicurazione sulla salute gratuita, ma devi stipularne una privata per avere una copertura nei primi tre mesi di permanenza. Le agenzie cambiano a seconda della provincia.
    • Se sei un rifugiato, allora potresti essere protetto dall'Interim Federal Health Program (IFHP), quindi non avrai bisogno di stipulare un'assicurazione privata. Tutti gli altri ne avranno bisogno finché non riceveranno l'apposita tessera dal governo [13].
  4. 4
    Migliora le tue competenze linguistiche. Saper comunicare ti aiuterà ad adattarti meglio. Se non sei madrelingua inglese o francese, devi investire tempo ed energie per perfezionare le tue capacità. Cerca un corso che puoi seguire nel weekend o di sera per acquisire una maggiore padronanza.
    • In alcune province, il francese è più diffuso dell'inglese. Informati sulla lingua più parlata nella provincia in cui ti trasferirai.
    • Se parli già una delle due lingue ufficiali del Canada (inglese o francese), allora ti conviene imparare quella che non conosci [14].
  5. 5
    Cerca un lavoro (se non ne hai già uno). Se hai ricevuto il visto senza prima aver ottenuto un impiego, allora dopo il trasferimento devi dedicare una buona parte del tuo tempo e delle tue energie alla ricerca. Assicurati di registrarti alla Canadian Government's Job Bank e di controllare spesso i nuovi annunci.
    • I nuovi arrivati affrontano più di un ostacolo per trovare un lavoro: le tue qualifiche potrebbero non essere riconosciute, le tue competenze linguistiche possono essere insufficienti o forse hai bisogno di fare esperienze lavorative nel Paese [15].
    • Al Service Canada Centre puoi ottenere un Social Insurance Number. Assicurati solo di portare con te i documenti richiesti. Anche i residenti temporanei possono averlo [16].
  6. 6
    Candidati per ottenere la cittadinanza canadese. Se decidi di fermarti e vuoi avere gli stessi diritti di un cittadino canadese, è la mossa più giusta da fare. Dopotutto, è per questo che hai deciso di trasferirti, vero?
    • Dopo tre anni di residenza in Canada, puoi fare domanda per diventare cittadino. Oltre a questo requisito, devi anche avere almeno 18 anni, parlare inglese o francese, comprendere gli usi e le consuetudini sociali canadesi, aver superato un esame riguardante il governo e la politica canadese.
    • Soddisfatti questi requisiti, ti verrà concessa la cittadinanza canadese. Riceverai un invito per partecipare a una cerimonia, dove ti verrà dato un certificato apposito.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Ricorda che trasferirsi in un nuovo Paese può comportare svantaggi e chiederti di scendere a compromessi. Per esempio, il Canada è famoso per le sue cure ospedaliere gratuite e un costo della vita più basso rispetto ad altri Paesi, ma devi anche abituarti a una nuova cultura e sviluppare una nuova rete sociale. Prima di prendere una decisione, assicurati di soppesare i pro e i contro del trasferimento.

Hai trovato utile questo articolo?

No