Come Tritare gli Scalogni

I cuochi aggiungono gli scalogni a tantissime ricette. Tritati, gli scalogni possono essere usati a crudo come guarnizione o aggiunti per dare gusto a piatti caldi.

Metodo 1 di 3:
Acquistare e Preparare gli Scalogni

Queste cipolle verdi sottili hanno una parte superiore croccante di colore verde e una sezione bianca finale. Generalmente si vendono a mazzi che sono legati assieme con un elastico, ma a volte li puoi trovare in sacchetti separati.

  1. 1
    Acquista degli scalogni presso un supermercato o dal tuo verduraio di fiducia.
  2. 2
    Togli l'elastico che li tiene assieme. Se erano in un pacchetto, aprilo.
  3. 3
    Tira via lo strato imbrunito o flaccido da ogni scalogno, prendendolo e pelandolo verso il basso. Buttalo.
  4. 4
    Se ci sono bordi scuri, rimuovili tagliandoli. Puoi usare un coltello o le mani.
  5. 5
    Metti ciascun scalogno sotto l'acqua fresca corrente. Dovresti tenerli con la parte verde inclinata verso il basso in modo che gli interstizi non si riempiano di acqua.
  6. 6
    Strofina ciascun scalogno con delicatezza, usando le dita per lavare via sporco e prodotti chimici. Lo sporco solitamente si raccoglie dove inizia la parte verde e si dirama all'interno di ogni singolo strato.
  7. 7
    Tampona gli scalogni con della carta da cucina. Avvolgilo in un secondo foglio di Scottex.
  8. 8
    Sistema gli scalogni e la carta da cucina in un sacchetto richiudibile. La carta assorbirà l'umidità mantenendo freschi i scalogni anche per una settimana.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Tritare gli Scalogni per Guarnire o Cucinare

Gli scalogni affettati finemente sono perfetti per decorare un piatto alla fine della sua preparazione. Aggiungili crudi su piatti cucinati o a insalate e salse. Quando li salti in olio d'oliva o burro o li cuoci assieme al piatto che prepari, puoi tritarli più grossolanamente. Tritarli in obliquo invece ne migliora l'aspetto oltre a renderli protagonisti nei piatti saltati in padella.

  1. 1
    Prendi un mazzo di scalogni in mano e tienilo in verticale con le parti filamentose in mano.
  2. 2
    Battili sulla taglierina finché non saranno ben allineati.
  3. 3
    Sistema i tuoi scalogni allineati in orizzontale sulla taglierina e tienili con la mano sinistra dalla parte finale. Se sei mancina, tienili con la destra.
  4. 4
    Affetta gli scalogni a rondelle con un coltello.
    • Tagliali in pezzi di 2 mm se li usi per guarnire.
    • Trita più grossolanamente in pezzi da 6 mm se li vuoi cuocere.
    • Affetta gli scalogni in pezzi da 6 mm tenendo il coltello con un angolo da 45° se li prepari per una cottura veloce in padella.
    • La metà posteriore del coltello dovrebbe venire in contatto con gli scalogni, mentre la punta deve toccare la taglierina.
    • Tieni i gambi per garantire la stabilità mentre triti.
  5. 5
    Quando arrivi alla parte bianca degli scalogni, fermati. Solitamente nelle decorazioni si usa solo quella verde.
  6. 6
    Scarta le parti bianche o mettile da parte per altri usi.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Tagliare gli Scalogni con le Forbici da Cucina

Le forbici da cucina permettono di tagliare gli scalogni in modo irregolare. Usale per quei piatti nei quali l'aspetto dello scalogno non è vitale.

  1. 1
    Allinea la parte finale degli scalogni battendoli leggermente su una superficie piana. Le parti superiori possono anche essere irregolari, prima o poi arriverai ad un punto di taglio in cui sono tutti alla stessa altezza.
  2. 2
    Tieni il mazzo di scalogni allineati nella mano non dominante.
  3. 3
    Posiziona gli scalogni su una taglierina che raccolga le parti tagliate mentre cadono. Puoi anche sistemarti direttamente sulla padella o la pentola nella quale vuoi cucinare.
  4. 4
    Prendi le forbici con la mano dominante e taglia gli scalogni.
  5. 5
    Scarta gli steli filamentosi.
  6. 6
    Finito.
    Advertisement

Consigli

  • Aggiungi una presa di sale ai tuoi scalogni quando li cuoci. Il sale li aiuta ad ammorbidirsi velocemente.
Advertisement

Avvertenze

  • Usa ogni cautela quando triti gli scalogni sopra ad una padella calda. L'olio d'oliva o il burro potrebbero schizzare e bruciarti le mani.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Carta da cucina
  • Sacchetto richiudibile
  • Taglierina
  • Coltello
  • Forbici da cucina

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Frutta & Verdura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement