Come Trovare Dio

Se ti senti desideroso di congiungerti a Dio, questo articolo ti darà alcuni consigli per fare i primi passi verso di lui. Questi passaggi ti aiuteranno a trovarlo attraverso la ricerca e l’esperienza.

Passaggi

  1. 1
    Non è necessario andare in chiesa o in altri luoghi di culto per trovare Dio, anche se può essere di grande aiuto. Trova un luogo di preghiera in cui ti senti bene. Chiedi in giro quale sia una buona chiesa. Se sei fortunato, troverai una chiesa spirituale che permette a Dio di muoversi liberamente senza limiti e in cui le persone sono gentili e accoglienti. Se trovi un luogo come questo, è una buona idea informarti in merito al suo credo.
  2. 2
    Partecipa alle attività della chiesa, se vuoi, poiché potrebbe essere utile alla tua ricerca.
  3. 3
    Vai in biblioteca e nelle librerie. Troverai dei libri utili e dei video sulle diverse fedi nella sezione “religioni”.
  4. 4
    Non chiudere la tua mente. La fede può essere anche ragionevole e razionale. La fede non è superstizione. Come ricercatore, dovresti cercare le ragioni della tua fede, la verità sulle questioni spirituali e le prove dell’esistenza divina. Sii aperto al soprannaturale senza essere ingenuo.
  5. 5
    Inizia la tua ricerca con una mente aperta. Esamina i documenti che supportano la fede in Dio. Sii cauto con le persone o le organizzazioni che deridono Dio e la fede o che professano di avere l’unica verità su Dio. La maggior parte delle chiese ha la verità.
  6. 6
    Scegli una persona di fede. Chiedile di indicarti la direzione. Non deve essere per forza un pastore, un prete, una suora o un evangelista. Semplicemente rivolgiti a qualcuno che rispetti per le sue personali convinzioni.
  7. 7
    Fatti delle domande durante la tua ricerca:

  8. 8
    Parla con Dio. La maggior parte delle religioni riconosce la preghiera come base fondamentale della fede. Parla con Dio in merito alle tue domande e alle ragioni che ti hanno spinto ad iniziare la ricerca. Chiedi a Dio aiuto per comprendere le sue vie e la verità.
  9. 9
    Dio potrebbe essere di fronte a te. Una delle conclusioni che potresti trarre durante la ricerca di Dio è che Dio è ciò che hai sempre visto, da sempre, intorno a te. A questo proposito c’è una storia molto significativa che racconta di un pesce partito alla ricerca del mare. E’ davvero possibile cercare qualcosa che in verità non puoi smarrire?
  10. 10
    Sii pronto ad abbandonare le nozioni che avevi in precedenza sulla natura di Dio. E’ stato detto che per trovare Dio bisogna smettere di pensare al concetto limitato ed umano di chi e cosa è Dio. Cercare di cogliere l’infinito con la tua mente finita è come chiedere ad un pesce di inghiottire tutti gli oceani del mondo. Sei destinato a trovare qualcosa per la quale non sei pronto al 100%. Se non accetti questo limite, non sei onesto con te stesso nella tua ricerca.
  11. 11
    Sii pronto a guardare al di fuori delle definizioni organizzate. La religione e Dio non sono la stessa cosa. La relazione che li lega è simile a quella fra marchi diversi di uno stesso prodotto. Quando senti il nome di un marchio pensi automaticamente ai dettagli; ma nella ricerca di Dio non è necessario scegliere un marchio/denominazione.
  12. 12
    Valuta di leggere i testi sacri che vengono considerati la parola di Dio scritta dai profeti o dagli apostoli (seguaci); per esempio la Bibbia o il Corano.
    Pubblicità

Consigli

  • Alcuni luoghi di culto offrono degli 'incontri' o dei 'corsi' in un ambiente più neutrale come un caffè o una libreria per porre 'alcune domande su Dio'. Questi corsi possono aiutare la tua ricerca ma spesso sono organizzati per condurti in una particolare direzione.
  • Se vivi vicino ad una chiesa che offre degli incontri di ricerca sensitiva, puoi cominciarne uno, ma tutte le musiche e le funzioni probabilmente avranno un 'messaggio'. Possono essere sia un aiuto che un ostacolo.
  • Poi trovare Dio anche quando c’è veramente poca fede, piccola come un seme di senape.
  • Credi in Dio. Lo puoi trovare ovunque, nello spirito delle cose.
  • Puoi trovare Dio più facilmente di quanto credi, perché anche Dio sta cercando te.
  • "Io amo quelli che mi amano; e quelli che mi cercano mi trovano."(Proverbi 8:17)
Pubblicità

Avvertenze

  • Una volta che hai trovato Dio, comprendi che ad alcune persone non farà piacere, se cercherai di forzarli ad accettare ciò che hai trovato. Grazie al cielo, la gente comincerà a notare le differenze fra la tua vita passata e quella attuale e ti farà delle domande. Inoltre renditi conto che non è un’opportunità per evangelizzarli in massa, piuttosto è un buon momento per raccontare la tua esperienza personale.
  • Quando consulti i testi 'religiosi', cerca le traduzioni attuali che si attengono di più alla versione originale. Ricerca l’origine dei concetti che sono stati inseriti successivamente nei testi per cercare di 'avvalorare' determinate tesi, anche perché le parole tendono a cambiare di significato con il passare delle generazioni in tutte le culture. Verifica a chi erano destinati questi testi e stai attento a chi, traducendo, dice più cose di quante ce ne siano. Devi consultare vari traduttori per cercare il significato autentico delle parole. I testi religiosi hanno lo scopo di descrivere Dio, non quello di sostituirsi a lui.
  • Tieni a mente che non importa quanto puoi essere convinto, c’è ancora spazio per la fede; decidi al meglio delle tue capacità in che cosa credere ed impegnati.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 61 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Religione
In altre lingue

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità