Come Trovare il Partner Giusto

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Trovare il partner giusto non è come trovare una persona che ti aiuti a superare un'estate di solitudine, significa trovare una persona con la quale invecchiare e trascorrere insieme 30, 40, 50 o più anni. Scegliere la persona che vuoi sposare o con la quale vuoi stare insieme per sempre è una decisione importante che richiede molta analisi, responsabilità ed onestà. Ma, una volta che l'avrai trovata, tutto il duro lavoro sarà valso la pena e sarai pronto per una vita di felicità.

Parte 1 di 4:
Avere lo Stato Mentale Giusto

  1. 1
    Ama te stesso. Davvero. Amare te stesso prima di trovare la persona con la quale passerai il resto della tua vita è la maniera più semplice per assicurarti di impegnarti con qualcuno per le giuste ragioni. Non dovrai essere soddisfatto di te al 100%, ma, se stai male con te stesso, corri il rischio di stare con qualcuno solo perché questa persona ti fa sentire meglio.
    • In un certo senso, la persona che sposi dovrebbe completarti e compensare quello che ti manca, ma dovresti già amare quello che sei e sentirti bene; solo così questa persona ti farà stare ancora meglio!
    • Dovresti essere soddisfatto di quello che sei, di quello che fai e del tuo aspetto. Non solo sarà più semplice attrarre le persone grazie alla tua sicurezza in te stesso, ma cercherai anche qualcuno che sia al tuo stesso livello e che renderà la tua vita migliore, non qualcuno che riempia i buchi di una vita insoddisfacente.
  2. 2
    Sii (ragionevolmente) felice vivendo da solo. Diciamoci la verità: essere single quando tutti i tuoi amici sono felicemente fidanzati o sposati non è una passeggiata. Quello che vuoi è trovare l'amore ed è naturale sentirti triste e solo se non puoi. Ma parte dell'amare te stesso è amare il tempo che trascorri da solo, trovando dei modi per sentirti interessato ed eccitato nei confronti della vita anche senza qualcuno al tuo fianco. Questo ti farà sentire ancora meglio quando arriverà la persona giusta!
    • Se sei infelice da solo, allora ti lascerai coinvolgere con facilità dalla prima persona che incontri e che ti dia qualcosa da fare. Non confondere l'amicizia con l'amore.
  3. 3
    Fai qualche esperienza. Se trovi l'amore della tua vita a 16 anni, allora appartieni ad una specie rara e fortunata. Tuttavia, la maggior parte delle persone non sposa il primo, secondo o addirittura quarto partner. Uscire con più persone ti fa capire gli infiniti modi nei quali può funzionare una relazione e ti permette di vedere che un rapporto può avere numerose forme e dinamiche.
    • Sebbene non ti convenga scaricare la prima persona che ami solo per poter flirtare in giro, se pensi di essere “abbastanza felice” con questa persona ma non sei mai uscito con nessun altro, è meglio vedere cosa c'è là fuori invece di sistemarti.
    • Uscire con un sacco di persone ti aiuta ad imparare a giungere a dei compromessi e a farti sembrare speciale la vera persona che amerai.
    • Avere delle esperienze sessuali non è sbagliato. Se sei stato con diverse persone prima di incontrare quella giusta, sarai ancora più sicuro della chimica che condividerete.
    • Se finisci con il fidanzarti con la prima persona con la quale sei stato e con la quale non senti di essere davvero felice, rischi di trascorrere il resto della tua vita chiedendoti come sarebbe stato provare qualcosa di diverso.
  4. 4
    Non sistemarti se non sei pronto. Non farlo significa amare te stesso, stare da solo e fare delle esperienze. Le persone troppo spesso si sistemano perché trovano qualcuno che le fa sentire meno sole ed amate, anche se non nel modo giusto. Alcune decidono di sposarsi dopo un lungo fidanzamento perché credono che “sia il caso” di farlo, perché è questa la cosa logica da fare.
    • Dovresti sposarti solo se sia tu che l'altra persona lo volete, non perché lo vuole solo un membro della coppia o la tua famiglia o perché avete troppa paura di dirvi addio.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Essere Consapevole di quello che Cerchi

  1. 1
    Considera le qualità che vuoi in un partner. Se da una parte non saprai mai chi è perfetto per te fino a quando non lo guarderai negli occhi e il mondo si fermerà, puoi pensare a quello che stai cercando in una persona. Queste caratteristiche potrebbero essere così importanti da escludere dei potenziali candidati solo perché non le hanno. Ecco cosa considerare:
    • Religione. Se sei ebreo e devi assolutamente sposarti con qualcuno della tua stessa religione, o disposto a convertirsi, devi escludere tutte le persone delle altri religioni o atee.
    • Valori familiari. Muori dalla voglia di avere cinque figli o non ne vuoi affatto? Se da un lato le persone cambiano idea più spesso di quello che pensi, non ti conviene considerare qualcuno che non condivida le tue idee (anche se di questi temi, ovviamente, non si parla subito dopo aver fatto conoscenza; tuttavia, occorre discuterne prima che le cose diventino serie).
    • Personalità. È difficile prevedere il carattere di una persona, ma puoi pensare alle cose che per te sono immancabili. Hai un gran senso dell'umorismo e hai assolutamente bisogno di una persona che lo condivida? Tendi ad essere un po' nervoso per natura e vuoi qualcuno più rilassato di te per compensarti? Ricorda tutto questo quando ti metti alla ricerca della persona perfetta per te.
    • L'attitudine verso le relazioni. Sei alla ricerca di una persona che voglia trascorrere ogni secondo con te o preferisci qualcuno che comprenda il significato del tempo trascorso in solitudine? Questo fattore è più importante di quello che pensi.
    • Comportamento sociale. Vuoi una persona divertente e piena di amici o una più riservata circondata da pochi amici leali? Se sei un socialite e l'altra persona tende a fare da tappezzeria, puoi far emergere il suo lato socievole, o potreste avere un problema.
    • Interessi simili. Non dovete avere proprio tutto in comune, ma almeno un hobby da condividere. Se scrivi romanzi e la persona che ami si rifiuta di leggere o se sei un istruttore di fitness e l'altra persona non ha mai messo piede in palestra, potete ritrovarvi senza argomenti di conversazione. O forse no! Questo aspetto è effettivamente fluido e non incide se gli altri fattori del rapporto funzionano alla grande.
  2. 2
    Considera le qualità che sai di non volere: sono importanti quanto quelle che cerchi. Cerca di capire cosa non sopporteresti mai in una persona:
    • Mancanza di attrazione. L'attrazione fisica può crescere, ma non va trascurata. Sebbene non sia necessario voler strappare i vestiti di dosso al tuo partner dopo 50 anni, o di meno, questo è perfettamente normale, non dovresti escludere questo aspetto, nemmeno se l'altra persona è ideale sotto gli altri punti di vista. Non puoi forzare l'attrazione.
    • Mancanza di accordo su qualcosa di veramente importante per te. Se sei un liberale ecologista e l'altra persona è ossessionata da Mitt Romney, potreste avere un problema. Ma non si sa mai: forse vi divertite a discutere. Tuttavia, se c'è qualcosa che ti definisce e che il tuo partner non capisce per niente, avrete molte difficoltà.
    • Incompatibilità geografica. Forse hai trovato l'amore della tua vita, ma abita alle Hawaii. Se vive letteralmente dall'altra parte del mondo e nessuno dei due è disposto a trasferirsi, non funzionerà a lungo.
    Jessica Engle, MFT, RDT

    Jessica Engle, MFT, RDT

    Esperta di Relazioni Interpersonali e di Coppia
    Jessica Engle è una coach relazionale e una psicoterapeuta che vive nella San Francisco Bay Area. Ha fondato il centro Bay Area Dating Coach nel 2009 dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in Psicologia del Consuling. Jessica è inoltre una Consulente Matrimoniale e Familiare Matricolata e una Drammaterapeuta Registrata con oltre 10 anni di esperienza alle spalle.
    Jessica Engle, MFT, RDT
    Jessica Engle, MFT, RDT
    Esperta di Relazioni Interpersonali e di Coppia

    "Prepara una lista delle cose che vuoi in un partner, dalla a qualcuno di cui ti fidi a cui dare conto personalmente se non la rispetti."

  3. 3
    Preparati a scendere a compromessi (su certe cose). Fare una lista di tutto quello che vuoi e di tutto quello che non vuoi ti permetterà di capire cosa ti rende veramente felice, ma la verità è che non troverai una persona capace di soddisfare tutti i tuoi bisogni, e questo è normale. L'amore della tua vita sarà colui che ti renderà felice e, magari, sarà in grado di soddisfare delle cose che non credevi importanti per te.
    • Non scartare una persona solo perché non risponde ad ogni tua esigenza. Tutto ciò è poco realista: essere troppo puntiglioso non ti porterà lontano.
    • Non stare con una persona se sai che non soddisfa tutte le esigenze che davvero contano per te. La flessibilità è fondamentale, ma non stare con qualcuno mai disposto a darti quello che vuoi.
    • Determina un equilibrio trovando una persona che ti renda davvero felice senza sacrificare quello che conta veramente per te.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Cercare nei Posti Giusti

  1. 1
    Chiedi ai tuoi amici. Molte coppie si conoscono grazie ai loro amici in comune. Sembra improbabile, ma potresti sposarti con una cugina di un tuo amico o ex coinquilino. Puoi essere aperto nei confronti delle persone che ti presentano i tuoi amici, che sanno quello che cerchi e chi potrebbe essere ideale per te.
    • Non essere timido: i tuoi amici sanno cosa ti rende felice e ti aiuteranno a trovare la persona giusta.
  2. 2
    Trova qualcuno che condivida i tuoi interessi, che aiuteranno la relazione a prosperare. Potresti incontrare un ragazzo carino al corso di yoga, tra i tuoi scaffali preferiti di una libreria o a lezione. L'interesse in comune farà scoccare la scintilla.
    • L'hobby in comune ti permetterà anche di divertirti al primo appuntamento. Potreste vedervi per dedicarvi insieme a questa passione.
  3. 3
    Trova qualcuno al lavoro, ammesso che tu non stia rompendo alcuna regola. È risaputo che l'amore nasce molto frequentemente in ufficio. E questo ha senso: si trascorre più tempo con i colleghi che con chiunque altro; se ti piace quello che fai, potresti trovare una persona dagli interessi simili ai tuoi.
    • Non dovresti cercare attivamente tra i tuoi colleghi, ma, se hai un feeling speciale con qualcuno, cerca di vedere questa persona fuori dal contesto lavorativo, naturalmente rispettando la politica aziendale.
  4. 4
    Trova qualcuno su internet. Questo mezzo è diventato uno dei più facili per conquistare una persona simile a te. I siti restringono le tue opzioni in base agli interessi e alle qualità in comune. Inoltre, le persone che si uniscono a queste community tendono ad essere più serie quando si tratta di prendere un impegno per tutta la vita. Il 20% circa degli attuali rapporti viene intrapreso on-line, dunque non aver paura di essere parte della tendenza (http://www.statisticbrain.com/online-dating-statistics/).
    • Non essere schizzinoso, provaci. Puoi sempre disiscriverti se non dovesse funzionare.
  5. 5
    Sii aperto ovunque tu vada. È vero: puoi incontrare il tuo futuro marito in un bar rumoroso e puzzolente. La persona giusta potrebbe comparire ovunque e in qualsiasi momento, dunque non credere che questo succeda solo in certe occasioni. Sebbene tu non debba cercare durante ogni riunione dell'impresa o ad un funerale, dovresti essere aperto di fronte al fatto che l'amore può arrivare quando meno te lo aspetti. Se sei pronto a riceverlo, allora avrai più chance.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Assicurarsi che Funzioni

  1. 1
    Assicurati che siate compatibili: questo fattore è incredibilmente importante. Questa persona speciale potrebbe sembrare quella adatta a te, eppure, quando siete insieme, manca qualcosa. Forse non siete sulla stessa lunghezza d'onda, finite sempre con il litigare o dopo qualche minuto non avete più niente da dirvi. Se non siete compatibili, non lo siete, questo non si può cambiare.
    • L'attrazione sessuale è diversa dalla compatibilità, dal momento che a lungo andare può attenuarsi. La compatibilità ha più a che vedere con la personalità.
  2. 2
    Aspetta. Forse è da 20 anni che aspetti di sposarti, ma non dovresti mandare gli inviti due settimane dopo aver conosciuto quello che credi il tuo Mr. Right. È molto rischioso sposare qualcuno senza prima averlo conosciuto per almeno qualche mese o per un anno, anche se senti che è la persona giusta per te. Prenditi del tempo per distinguere l'attrazione dalla compatibilità, ammetti il fatto che potrete avere degli alti e dei bassi e cerca di capire se vuoi davvero trascorrere il resto della tua vita con questa persona.
    • Potresti sentirti assolutamente sicuro dopo solo qualche mese, ma questo arco di tempo non basta.
  3. 3
    Assicurati di essere ricambiato. Provate lo stesso? Una persona è più coinvolta dell'altra? Dovreste procedere di pari passo.
  4. 4
    Assicurati di poter essere te stesso. Il matrimonio cambia naturalmente due persone, giacché esse diventano più unite, ma non devi perdere di vista te stesso, devi diventare sempre la persona ideale. Se i tuoi amici o i tuoi familiari ti dicono che sei cambiato da quando stai con questa persona, cattivo segno. Se qualcosa ti trattiene dall'essere te stesso quando sei insieme a questa persona, allora non è quella giusta per te.
  5. 5
    Condividete gli stessi obiettivi a lungo termine. Forse siete innamorati (almeno per ora), ma non avete la stessa visione del futuro, che sia sistemarsi in una bella casa con due bambini o viaggiare intorno al mondo e vivere da nomadi. La vita è imprevedibile e non sapete se cambierete idea, ma due visioni troppo diverse potrebbero essere conflittuali.
  6. 6
    Immagina questa persona nel tuo futuro. Se hai davvero trovato la persona giusta, dovresti immaginarla al tuo fianco per il resto della tua vita. Questo è veramente tanto tempo, dunque ricorda che invecchierete insieme, avrete dei figli, supporterete le vostre carriere o gli altri sogni e diventerete veri partner di vita. “Sì, lo voglio” significa “Voglio stare con te per sempre”, non “Voglio stare con te per un po'”.
    • Se non riesci proprio ad immaginare il resto della tua vita senza questa persona, allora congratulazioni, hai trovato quella giusta! Che viaggio ti aspetta!
    Pubblicità

Consigli

  • Assicuratevi di essere compatibili in tutte le aree e di essere disposti a parlare di tutto, sia delle cose importanti che di quelle di poco conto. Non devi andare a letto con chiunque tu esca per sapere se è la persona adatta a te.
  • Ricorda che anche questa persona sta cercando il partner ideale; se avete cercato abbastanza vi troverete.
  • Rivedi la tua lista e chiediti che tipo di persona può vedere in te il tuo potenziale partner. Questo non significa che tu debba abbatterti, ma sistemare o ripensare a quello che manca.
    • Mettiamo che tu voglia sposarti per soldi. Una persona ricca con un minimo di raziocinio non si sposerà con qualcuno unicamente interessato al suo benessere. Di conseguenza, ordina le tue finanze per non essere disperato e dimostrare che sai gestire il denaro e non verrai deluso (almeno non finanziariamente) da un accordo prematrimoniale.
    • Analogamente, se vuoi una persona atletica, dovresti metterti in forma: le persone che fanno sport preferiscono dei partner che abbiano una buona condizione fisica. Se vuoi una persona religiosa, unisciti ad una congregazione, se vuoi una persona laureata, iscriviti all'università, eccetera.
    • Ovviamente queste modifiche richiedono un po' di lavoro. Dovrai fare una lista di priorità per quanto concerne le qualità che vuoi.
  • Apriti alle nuove persone. Circondati sempre della tua cerchia di amici e dei membri della comunità. Sarà il tempo a portarti verso quella giusta.
Pubblicità

Avvertenze

  • Mai ignorare il tuo istinto se senti che c'è qualcosa che non va nella relazione: chiudila subito. Fallo il più presto possibile per evitare di perdere tempo con la persona sbagliata.
  • In una coppia sposata, il partner che causa tutti i problemi (di emotività, di scarsezza nella cura dell'altra persona e di controllo) tende ad avere queste tre caratteristiche: 1) non è riuscito a prendere la patente perché all'esame si innervosisce, 2) non si è laureato e 3) non è capace di tenersi stretto un lavoro. A volte questi tratti si concentrano in una stessa persona, dunque presta attenzione.
  • Attento a chi mostra sintomi di abuso verbale o fisico.


Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Amore

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità