Come Trovare un Bruco

La chiave per trovare un bruco è imparare i differenti tipi di piante nella tua zona, dove le farfalle femmine amano fare le uova, chiamate anche piante "ospiti". Una volta che sei in grado di identificare alcune piante ospiti, potrai cercare sulle foglie e sui fiori di queste piante per trovare bruchi nativi della tua regione.

Metodo 1 di 2:
Identificare le Piante Ospiti Comuni

  1. 1
    Cerca le piante euforbia in luoghi e zone secche. La pianta di eufobia ospita la specie di farfalle monarca, che è una delle specie di farfalle più comuni nel Nord America. Le piante di eufobia in genere prosperano nei climi secchi e possono essere trovate nei campi e lungo le strade. Le foglie sono di solito lunghe e di forma ovale, e contengono semi bruno-rossastri, piccoli e piatti che germogliano in filamenti setosi ad una estremità.[1]
  2. 2
    Cerca le piante del benzoino nei boschi umidi e paludi. Il benzoino è un piccolo arbusto verde scuro che presenta foglie ovali e serve come pianta ospite per le specie di farfalle Papilio troilus e Papilio glaucus. La pianta cresce di solito sotto i grandi alberi situati in foreste e boschi, e ha delle bacche rosse lucide.[2]
  3. 3
    Cerca gli alberi di papaya in qualsiasi zona umida in tutto il Nord America orientale. Gli alberi di papaya sono piante ospiti per la Protographium marcellus, e possono generalmente essere trovati in tutta la regione orientale del Nord America nei pressi di insenature, gole e ripidi pendii. La papaia ha un fogliaggio molto folto e produce grandi frutti pallidi con lo stesso nome.[3]
  4. 4
    Cerca piante di erbe come aneto, prezzemolo e finocchio. La Papilio polyxenes è attratta da piante di erbe come queste, può essere utile far crescere le erbe a casa vostra per trovare i bruchi. Aneto, prezzemolo e finocchio sono noti per crescere selvaggiamente tutto il Nord America, e possono anche essere acquistati presso la maggior parte dei vivai da giardino.
  5. 5
    Cerca alberi di noce nelle rive umide in tutto il Nord America. Gli alberi di noce sono la pianta ospite per la Actias luna, che è una delle più grandi falene del Nord America. Gli alberi di noce si trovano di solito nei pressi di gole e torrenti, e crescono in abbondanza in tutto lo stato della California.[4] I noci possono crescere fino a 70 piedi e tendono ad avere rami che crescono verso l'esterno in una prominente, chioma arrotondata rivolta verso l'alto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Ricerca dei Bruchi

  1. 1
    Famigliarizza con i tipi di bruchi che generalmente si trovano nella tuo regione. Ci sono circa 20.000 specie differenti di farfalle al mondo e circa 725 vivono in Nord America.
    • Per imparare di più a riguardo dei tipi di farfalle e bruchi che risiedono nella tua area, o visita il sito ufficiale del tuo stato, vai su un sito o in un ufficio che si occupa di protezione della flora e della fauna, o visita la tua biblioteca locale.
  2. 2
    Esamina le foto dei bruchi, così puoi sapere che aspetto hanno e come identificarli.
    • I bruchi sono tutti diversi uno dall'altro a seconda della loro specie, possono essere pelosi, verdi o di colori sgargianti.
  3. 3
    Vai in un'area nelle vicinanze in cui crescono le piante ospite delle farfalle e delle falene. Potrebbero essere campi, foreste, boschi, il tuo giardino dietro casa o anche al vivaio locale.
  4. 4
    Cerca delle uova di bruco di farfalle e falene sulle foglie e sui fiori delle piante ospiti.
  5. 5
    Esamina le foglie per vedere se ci sono buchi al centro o sui bordi. I bruchi si nutriranno spesso sulle foglie e lasceranno dei segni di masticazione rotondi.
    • Cerca sul retro delle foglie che contengono dei buchi. In molti casi, i bruchi si staranno nascondendo e staranno masticando sulla parte inferiore delle foglie.[5]
  6. 6
    Stai sotto gli alberi e gli arbusti che servono come piante ospite e guarda in su per cercare i bruchi. A volte i bruchi si appenderanno sulla parte inferiore delle foglie e rami o staranno appesi mediante fili di seta, specialmente se si sentono in pericolo.[6]
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai difficoltà a localizzare le piante ospite di alcune specie di farfalle e falene selvatiche, cerca di comprare le piante da un vivaio e piantarle nel tuo giardino. In molti casi, le specie di farfalle che sono originarie della tua regione accorreranno sulle piante ospiti per deporre le uova.[7].
  • Per aumentare la quantità di farfalle e falene nel tuo cortile o giardino, cerca di piantare delle piante da nettare oltre che piante ospiti. Le piante da nettare sono conosciute per produrre sostanze fluide e dolci di cui le farfalle normalmente si nutrono.[8]. Esempi di piante da nettare sono le azalee, la Rudbeckia irta, lillà, margherite e altri tipi di piante che potrai trovare nella tua regione.[9].
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Animali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità