Come Uccidere i Collemboli

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

I collemboli sono parassiti comuni e abbastanza innocui appartenenti alla classe degli esapodi. Non sono particolarmente minacciosi, ma se iniziano a diventare un fastidio negli ambienti chiusi o all'aperto, ci sono alcune cose che puoi fare per sbarazzarti di loro.

Metodo 1 di 2:
Rendere l'Ambiente Inospitale

  1. 1
    Riduci l'umidità. I collemboli vivono preferibilmente negli ambienti umidi. Se riesci a migliorare la circolazione dell'aria in uno spazio al chiuso infestato da questi parassiti, l'umidità di quell'ambiente si ridurrà e i collemboli presenti si sposteranno o moriranno.
    • Apri porte e finestre di casa per permettere più ventilazione naturale possibile.
    • Accendi dei ventilatori nelle zone particolarmente problematiche, come cucine, bagni e cantine, per creare sorgenti artificiali di movimento d'aria.
    • Puoi mantenere condizioni più asciutte in uno spazio grande installando un condizionatore o un deumidificatore.
  2. 2
    Sbarazzati dei funghi impregnati d'acqua. La muffa cresce nelle aree con un alto grado di umidità. Inoltre, questi funghi sono in grado di assorbire e trattenere l'umidità, attirando in tal modo i collemboli. Devi quindi eliminare i funghi e asciugare la zona per uccidere i parassiti che vi abitano.
    • Cerca funghi e muffa nelle zone di casa sature d'acqua, come gli angoli della cantina o attorno alla vasca da bagno.
    • Cerca funghi, muschi e alghe anche sulla superficie del terreno. Rimuovi questo terreno completamente per evitare ulteriore crescita.
  3. 3
    Ripara le perdite d'acqua. In particolare, cerca i tubi che perdono e le crepe che portano verso l'esterno. Queste zone potrebbero essere intrise di umidità e infestate dai collemboli. Asciuga queste aree per eliminare i parassiti che vi prosperano.
    • I tubi di scarico sono la fonte più probabile e più comune di un eccesso di umidità in casa.
    • Le crepe e gli spifferi nelle porte e finestre possono essere un'altra fonte. Rendi i tuoi serramenti resistenti agli agenti atmosferici e ripara questi spazi. Applica del mastice nelle piccole crepe e fessure, se necessario.
    • Se i tuoi davanzali sono in legno, possono subire danni a causa dell'acqua che provoca crepe. Ripara o tratta il legno danneggiato, ed evita ulteriori problemi applicando un rivestimento impermeabile.
  4. 4
    Controlla la quantità di acqua che ricevono le piante. Potrebbe essere difficile per le piante che sono all'aperto, ma se questi parassiti sono attratti dalle tue piante d'appartamento, di solito puoi ucciderli lasciando che il terreno della pianta si asciughi completamente prima di aggiungere altra acqua.
    • È particolarmente importante lasciare che il terreno delle piante si asciughi se le stai trasferendo dall'esterno all'interno della casa.
    • Se fuori casa c'è un'infestazione di collemboli, possono già essere nelle tue piante in vaso, indipendentemente dal fatto che tu non li veda.
    • Se lasci la terra asciutta per un paio di giorni potrai uccidere i parassiti che ci vivono e ridurre il rischio di portarli all'interno.
  5. 5
    Rinvasa le piante. Quando una pianta in vaso è infestata da collemboli, la cosa più semplice da fare è quella di toglierla dal suo attuale contenitore saturo d'acqua e metterla in un altro con un terreno ben drenante e fori di scarico migliori.
    • Quando rinvasi una pianta infestata da collemboli, scuotila delicatamente dalla maggior parte del terreno. Procurati molta terra fresca: se rimetti il vecchio terriccio nel nuovo vaso, i parassiti potrebbero rimanere.
    • Valuta di aggiungere della ghiaia o un materiale simile sul fondo del nuovo vaso per migliorare il drenaggio. Il nuovo contenitore dovrebbe anche avere più fori sul fondo rispetto al vecchio vaso.
  6. 6
    Elimina eventuali siti di riproduzione esterni. Puoi risolvere il problema alla fonte, eliminando il più possibile dal giardino la maggior quantità di materiale organico deteriorato. Ai collemboli piace crescere nel terreno marcio, così togliendolo potrai uccidere i giovani parassiti che vivono lì e prevenire nuovi sviluppi.
    • Se queste creature strisciano all'interno della casa, devi concentrarti sulla pulizia dei possibili luoghi di nidificazione attorno al perimetro della casa.
    • Mucchi di foglie in decomposizione, pacciame ed erba possono attirare questi parassiti. Il pacciame, in particolare, dovrebbe essere spesso solo 5-10 cm, in modo che rimanga secco.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Usare Pesticidi e Altri Metodi Simili

  1. 1
    Applica un insetticida per interni. Cerca uno spray formulato per uso interno e spruzzalo nelle aree dove hai visto i collemboli e dove sospetti possano passare.
    • La maggior parte degli insetticidi per uso interno utilizzati contro questi parassiti contiene bifentrin, carbaril o diazinone.
    • Alcuni possono contenere anche clorpirifos, ciflutrin, deltametrina o pralletrina.
  2. 2
    Applica un insetticida per uso esterno. Se la maggior parte dell'infestazione è presente fuori casa, puoi acquistare un pesticida specificamente formulato per uso esterno e applicarlo sul pacciame, sul terreno o in altri settori in cui sono presenti i collemboli.
    • La maggior parte degli insetticidi per l'esterno usati contro i collemboli contene bifentrin, carbaril, clorpirifos, deltametrina o diazinone. Alcuni possono contenere anche fluvalinate, malatione, pralletrina o piretrina.
    • Puoi applicare i pesticidi all'aperto come trattamenti di barriera in modo che i parassiti muoiano prima di poter entrare in casa tua, oppure puoi usarli come trattamento generale per uccidere i collemboli che hanno infestato un'area.
    • Spruzza i pesticidi all'aperto al pomeriggio e prima di sera, quando questi parassiti sono più attivi.
  3. 3
    Cacciali con acqua e sapone. Se vuoi creare un pesticida più naturale, semplicemente mescola un po' di sapone liquido e acqua in una bottiglia spray e inizia l'opera di disinfestazione. Spruzza le zone in cui vedi i collemboli strisciare, nonché qualsiasi altra area in cui li hai notati in passato.
    • I collemboli sono così piccoli che non riuscirai a liberartene facilmente con una scopa. Spruzzare dell'acqua su questi parassiti è l'unico modo per rimuoverli fisicamente. Se desideri eliminarli senza necessariamente ucciderli, puoi semplicemente bagnarli con un getto di acqua senza sapone.
    • Se invece vuoi anche ucciderli, mescola circa 15 ml di sapone per piatti in 500 ml di acqua. Copri completamente i parassiti con la soluzione, facendoli soffocare.
  4. 4
    Assumi un professionista. Anche se succede raramente, delle grandi infestazioni di collemboli possono richiedere l'intervento di un disinfestatore professionista che può maneggiare legalmente dei prodotti chimici potenti.
    • Sii consapevole del fatto che anche un servizio professionale di controllo dei parassiti non sarà in grado di sbarazzarsi rapidamente dell'infestazione di collemboli. È probabile che tu continui a vedere i segni dei collemboli emergere dal sottosuolo, sotto lastre di cemento, sotto le fondamenta ecc.
    • Una completa eradicazione può richiedere 2-3 trattamenti.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Sappi che i collemboli possono in realtà essere un buon segno. La loro presenza nel suolo indica che il terreno trattiene bene l'acqua e contiene una discreta quantità di materia organica. Inoltre possono anche essere utili, in quanto scompongono il materiale organico in cui vivono.
  • Fai attenzione quando usi i pesticidi. Segui attentamente le istruzioni riportate sull'etichetta per ridurre la potenziale minaccia di queste sostanze chimiche e tienili fuori dalla portata di animali domestici e bambini.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Ventilatore
  • Deumidificatore
  • Fungicida
  • Mastice
  • Insetticidi (uso interno e/o esterno)
  • Bottiglia spray
  • Sapone per piatti
  • Acqua

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Disinfestazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità