Come Uccidere le Formiche Volanti

Le formiche volanti non sono una specie a sé: questi parassiti sono parte di altre specie di formiche, e le varietà alate emergono per un breve periodo durante la stagione dell'accoppiamento. Per quanto poche formiche volanti qua o là possono essere tranquillamente ignorate, un'infestazione può essere un problema più grande, che comprensibilmente potresti desiderare di annientare. Puoi uccidere le formiche volanti a vista o attaccando direttamente la colonia da cui vengono.

Parte 1 di 2:
Uccidere le Formiche Individualmente

  1. 1
    Usa un prodotto spray. In commercio ci sono diversi veleni per insetti che puoi usare contro le formiche di qualsiasi specie, e un qualunque spray per formiche dovrebbe essere efficace contro quelle volanti. Per colpirle in volo, scegline uno che abbia un beccuccio facile da dirigere.
    • Segui sempre le istruzioni riportate sull'etichetta per evitare usi scorretti accidentali e potenzialmente pericolosi.
    • Non dirigere mai lo spruzzo contro un'altra persona o animale presente in casa.
    • Assicurati che lo spray che usi sia adatto da usare anche al chiuso, se vuoi uccidere delle formiche in casa.
    • Devi anche verificare che lo spray che vuoi usare sia legale nella tua zona.[1]
  2. 2
    Crea uno spray naturale alla menta piperita[2]. L'olio di menta piperita uccide le formiche volanti tramite il soffocamento. Puoi mescolarlo con acqua e sapone in una bottiglia per creare il tuo spray insetticida personale.
    • Combina 1 parte di sapone liquido con 2 di acqua in una bottiglia spray, poi aggiungi diverse gocce di olio di menta piperita. Mescola bene per combinare il tutto. Spruzza questa soluzione su tutte le formiche volanti che vedi, in volo o a riposo.
  3. 3
    Spruzza del detersivo per piatti sulle formiche. Il detersivo per i piatti è efficace contro le formiche volanti perché si attacca ai loro corpi e le disidrata a morte. Per fare una soluzione da usare facilmente sulle formiche volanti, diluiscine un po' con l'acqua dentro una qualunque bottiglia spray.
    • Riempi una bottiglia d'acqua e aggiungi alcuni spruzzi di detersivo liquido per piatti. Mescola bene in modo che il sapone venga distribuito uniformemente. Spruzza sulle formiche volanti a vista, in volo o a riposo.
  4. 4
    Stendi della terra diatomacea (o DE). La terra diatomacea funziona contro le formiche disidratandole a morte. Stendine una traccia intorno a potenziali fonti di cibo. Se la formica ci cammina dentro, il suo corpo viene attaccato dai piccoli granuli frastagliati e a un certo punto morirà per le ferite.
    • Usa terra diatiomacea sicura per gli alimenti, in modo da poterla usare intorno a bambini e animali domestici senza correre rischi.
    • Spolvera la DE in qualsiasi area dove ti aspetti di trovare le formiche. Più sarà vicino a una sorgente di cibo, meglio sarà, perché le formiche volanti atterreranno con più probabilità su un punto proprio vicino al cibo, piuttosto che su uno lontano.
    • Non bagnare la DE. Dovrebbe essere asciutta, così da massimizzare l'effetto dei granuli.
    • Dato che le formiche devono attraversare direttamente la DE, non c'è la certezza che sia efficace contro quelle volanti, in quanto potrebbero trovare un modo alternativo di arrivare al cibo. Tuttavia, essendo un rimedio potente contro le formiche, potrebbe valere la pena provarlo.
  5. 5
    Investi in una trappola elettrificata. Una trappola elettrificata per insetti funziona con diverse specie dotate di ali, e le formiche volanti non sono un'eccezione. Appendi la trappola in un'area in cui sai della loro presenza e aspetta che il congegno si occupi del problema per te.[3]
    • Quando appendi le lampade elettrificate, mettile in aree aperte, in modo che gli insetti possano facilmente volarci dentro. È anche importante metterle fuori dalla portata di animali domestici e bambini. Per quanto l'elettricità emessa dalla trappola, di solito non è sufficiente a ferire gravemente animali di grandi dimensioni (come cani e gatti) o bambini, lo shock prodotto può comunque essere doloroso.
    • La lampada in sé dovrebbe attirare le formiche volanti.
    • Segui attentamente le istruzioni per evitare di usare in modo errato e potenzialmente pericoloso la trappola elettrificata.
  6. 6
    Intrappola le formiche con l'adesivo. Stendine un perimetro intorno alle potenziali fonti di cibo. Quando le formiche atterrano sull'adesivo, resteranno incastrate e non saranno capaci di volare via.[4]
    • Per rendere la cosa efficace devi posizionare il nastro con il lato adesivo verso l'alto e metterlo quanto più vicino possibile alla fonte di cibo. È molto improbabile che atterrino sull'adesivo se non è direttamente accanto al cibo.
    • Dato che le formiche volanti si spostano volando, piuttosto che a terra, questo trattamento non è sempre quello più efficace. Dopotutto non c'è garanzia che le formiche volanti atterrino sul nastro dato che, tecnicamente, c'è la possibilità di evitarlo volando. Tuttavia, in quanto opzione non tossica e poco costosa, può valere la pena provarla.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Attaccare la Colonia

  1. 1
    Rintraccia la tana[5]. Per sbarazzarsi definitivamente delle formiche volanti avrai bisogno di seguirle fino alla tana da cui provengono. Uccidere una colonia di formiche rappresenterà una soluzione più permanente.
    • Comprendi che le formiche volanti sono solo la forma sessualmente attiva di una data specie di formiche. In altre parole, non si tratta di una specie a parte. Quando troverai la colonia a cui appartengono le formiche volanti, consisterà per lo più di formiche senza ali. Di conseguenza, se vuoi eliminare quelle volanti, dovrai uccidere la colonia di formiche “normali” da cui provengono.
    • Cerca di seguirle alla tana osservandole. Se riesci a trovare il formicaio da cui vengono, puoi attaccarlo direttamente. Se non riesci a trovare la tana puoi comunque attaccare le formiche volanti alla radice spargendo veleni che riporteranno alla colonia.
  2. 2
    Usa un pesticida commerciale. Le esche per formiche e altri veleni reperibili in commercio sono efficaci contro le formiche volanti fintanto che sull'etichetta c'è scritto che sono contro le formiche in generale. Cerca pesticidi che le formiche riporteranno alla colonia perché sono quelli che faranno più danni.
    • Le esche per formiche sono fra i veleni più efficaci, specialmente quando hai a che fare con quelle volanti. Le formiche riportano l'esca nella colonia, dove la regina la mangia e muore. Dopo la morte della regina, il resto della colonia la segue rapidamente.
    • Le esche per formiche sono disponibili in gel, granuli, e stazioni[6]. Per la maggior parte sono sicure da usare in presenza di bambini e animali domestici, ma dovresti comunque tenerle fuori dalla loro portata quando è possibile.
    • Nota che queste esche potrebbero essere a base di zucchero o a base di proteine: basi differenti attirano diverse specie di formiche. Se una non funziona, prova l'altra.
    • Segui sempre attentamente le istruzioni per evitare di usare il veleno in modo errato e potenzialmente pericoloso.
  3. 3
    Crea una trappola di zucchero e borace. Il borace è altamente tossico per le formiche, ma se lo mescoli con qualcosa di dolce, le formiche non sentiranno l'odore del veleno e porteranno il cibo dall'odore dolce nella loro colonia. Quando la regina e il resto della colonia mangeranno il borace, moriranno.
    • Combina parti uguali di zucchero e borace. Aggiungi lentamente acqua alla mistura, mescolando costantemente, fino a formare una pastella. Spalma questa pastella su un pezzo di cartoncino e posizionalo in un'area dove solitamente le vedi radunarsi. Le formiche dovrebbero essere attirate dalla pastella e, se funziona correttamente, dovrebbero riportarne un po' alla colonia.
    • Nota che le paste di borace come questa tendono a seccarsi in pochi giorni, quindi potrebbe essere necessario farne un'altra se il primo giro non risolve subito il problema.
    • Fai attenzione quando usi il borace in zone frequentate da bambini e animali, perché è velenoso anche per loro.
  4. 4
    Usa l'acqua bollente. Dopo aver trovato la colonia, versa dell'acqua bollente dentro il formicaio. Le formiche che entrano direttamente in contatto con l'acqua verranno bruciate, e il resto si allontanerà dall'area dopo la comparsa di questa nuova minaccia e del danno che hai appena inflitto.
    • L'acqua dovrebbe essere ben più che molto calda: dev'essere proprio bollente. Porta a bollore una pentola piena fino all'orlo; quando è pronta, toglila dal fuoco e versala direttamente sul formicaio fintanto che l'acqua è ancora alla sua massima temperatura.
    • Considera di piazzare un vaso per fiori sul formicaio, prima di bollire l'acqua per cacciare le formiche. Versa l'acqua attraverso i buchi di drenaggio nel vaso. Fare così intrappola le formiche e ti protegge da eventuali morsi e punture da parte di quelle in fuga.
  5. 5
    Piazza una trappola usando bicarbonato di sodio e zucchero. Il bicarbonato di sodio è un altro elemento letale per le formiche. Mischiandolo con dello zucchero in polvere ne mascheri l'odore, facendo sì che le formiche volanti lo portino alla regina e alla colonia. Le formiche lo mangeranno e moriranno.
    • Il bicarbonato di sodio reagisce con una sostanza acida che le formiche hanno naturalmente come protezione. Quando il bicarbonato di sodio si mischia con questo acido, si sviluppa una violenta reazione che come risultato uccide le formiche.
  6. 6
    Uccidi le formiche con un dolcificante artificiale. Alcuni tipi di dolcificanti artificiali sono estremamente tossici per le formiche, ma il loro odore dolce è spesso sufficiente per attirarle. Il dolcificante artificiale viene riportato nella colonia e le formiche moriranno dopo averlo consumato.
    • L'aspartame, in particolare, è noto per fungere da neurotossina contro le formiche.
    • Mescola un po' di dolcificante artificiale con del succo di mela, quanto basta per formare una pastella. Le formiche ne mangeranno una parte e ne porteranno un po' al resto della colonia. Una volta consumato lì, la popolazione ne verrà decimata.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Veleno spray
  • Bottiglia spray
  • Olio di menta piperita
  • Acqua
  • Detersivo per piatti liquido
  • Terra diatomacea
  • Trappola elettrica per insetti
  • Nastro adesivo
  • Esche per formiche
  • Zucchero
  • Borace
  • Dolcificanti artificiali
  • Bicarbonato di sodio
  • Pentola

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Disinfestazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità