Come Usare Bitcoin

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Bitcoin è la prima moneta digitale creata per l'uomo medio. Bitcoin è un mercato decentralizzato mondiale che, bypassando le banche e i processi di pagamento, richiede solamente una connessione internet. Anche se è ancora in fase sperimentale, si sta espandendo ed è considerata da molti il futuro. Per cominciare e avere più informazioni su Bitcoin, come persona individuale o come azienda, comincia a leggere dal primo passaggio.

Metodo 1 di 2:
Usare Bitcoin come privato

  1. 1
    Installa il client ufficiale Bitcoin. Per iniziare a usare Bitcoin, sia che tu voglia impostarlo via telefono o online, avrai bisogno di scaricare il client e visitare la pagina principale Bitcoin per creare l'account sul tuo computer. Il client è disponibile per Mac, Windows e Linux, e può essere scaricato visitando qui.
  2. 2
    Crea il tuo portafoglio. Come accade per i soldi nel mondo reale, avrai bisogno di un posto dove tenerli. I portafogli sono, essenzialmente, programmi che seguono e gestiscono la moneta digitale attraverso il tuo account. Ci sono molte opzioni possibili, a seconda di come intendi usare Bitcoin.
    • Software portafoglio non utilizza terze parti dopo il download. Questi portafogli girano sul tuo computer, dove dovrai avviare un blockchain in locale per mantenere le tue transazioni anonime. Questo è il portafoglio originale con cui Bitcoin è stato concepito. Il software portafoglio include:
    • Portafogli Web' sono sempre disponibili online rendendoli i più convenienti e user-friendly. Tutto quello che devi fare è creare un account e loggarti. Sono, però, potenzialmente meno sicuri dei portafogli che installi su hardware, ma sono anche compatibili con la maggior parte dei telefoni e dei dispositivi mobili. I portafogli Web includono:
  3. 3
    Procurati dei Bitcoin. Ora che hai predisposto tutto, come ti puoi procurare Bitcoin da spendere? Ci sono diverse opzioni a tua disposizione. Anche se il sistema è a volte imprevedibile e ancora in fase sperimentale, i Bitcoin sembrano guadagnare in valore, rendendoli un'opportunità unica.
  4. 4
    Assicura il tuo portafogli. Ora che hai qualche Bitcoin devi assicurarti che siano protetti. Sfortunatamente i più vecchi clienti Bitcoin non hanno criptato il file wallet.dat, il che significa che teoricamente chiunque può rubarti i Bitcoin. La buona notizia è che puoi proteggere il tuo portafoglio per assicurati che questo non accada.[2]
    • Se vuoi puoi usare un programma per criptare file. Clicca sulla voce di menu "Impostazioni" > "Cripta il portafoglio".
    • È una buona idea mantenere due portafogli, un account per l'uso giornaliero e per fare le transizioni e uno separato per tenere i soldi, offline, dove potrai tenere la maggior parte dei tuoi Bitcoin.
  5. 5
    Trova un venditore che accetti Bitcoin. Come usare i Bitcoin? La risposta semplice è che puoi usarli come usi la moneta normale con una carta di debito o credito, il trucco sta nel trovare venditori che accettino questa valuta. Ti converrebbe visitare un database di venditori locali che accettano Bitcoin per capire dove potresti spenderli o per cosa potresti usarli. Clicca qui per una directory con risultati locali.
  6. 6
    Compra sul nogozio Bitcoin. Il negozio Bitcoin è un mercato costantemente aggiornato che vende oggetti tecnologici ed elettronici come laptop, computer desktop, e altri accessori per la casa ai prezzi di cambio di Bitcoin. Per avere transazioni con un cambio corretto al minuto puoi usare il negozio Bitcoin.
  7. 7
    Converti i tuoi Bitcoin in una gift card. Un modo semplice per trovare posti che accettino Bitcoin è di usare i tuoi Bitcoin per comprare una gift card da usare online con un venditore e fare acquisti più facilmente. Molte grandi compagnie come Amazon o Sears hanno gift card che sono acquistabili tramite Gyft, un negozio online che accetta transizioni con Bitcoin.
  8. 8
    Converti Bitcoin in oro o argento. Un metodo molto popolare per usare Bitcoin è di convertirli in un bene di valore più stabile e consueto come l'oro o l'argento. Dal momento che il mercato Bitcoin è soggetto a fluttuazioni, questa è un'opzione molto popolare. All'inizio del 2014 un Bitcoin vale circa $462.50 dollari americani, rendendolo un discreto investimento.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Usare Bitcoin come Venditore

  1. 1
    Impara come si accettano i Bitcoin. Segui i passi di base per creare e impostare un portafoglio sicuro per le tue transazioni, come faresti per un normale account individuale, poi esplora le opzioni di pagamento per assicurarti che il tuo negozio sia Bitcoin-friendly. Ci sono diversi servizi Bitcoin creati per facilitare le transazioni e per rendere l'utilizzo dei Bitcoin più semplice e sicuro per i venditori. Alcuni di questi servizi hanno un costo, altri sono gratuiti. [3]
    • Blockchain è gratuito e non troppo complesso, e non richiede un account o un'installazione.
    • Coinbox è l'equivalente Bitcoin di Square, un'app mobile che viene utilizzata da molti piccoli venditori per effettuare transazioni con carte di credito in maniera veloce e a prezzi convenienti.
    • BitPagos è un servizio internazionale per trattare con Bitcoin e con le carte di credito.
  2. 2
    Cerca di conoscere i tassi di Bitcoin e seguili. Molto spesso i tuoi Bitcoin verranno tradotti automaticamente nella tua moneta corrente, ma in alcuni casi potrebbe essere necessario un ulteriore passo che allungherà la transazione. Dovrai essere in grado di tradurre velocemente il prezzo da Bitcoin alla tua valuta e viceversa all'interno del tuo negozio. Dal momento che le fluttuazioni del valore di Bitcoin sono imprevedibili, e dal momento che un pagamento può prendere anche 10 minuti, le transazioni fatte di persona potrebbero essere ingannevoli.
  3. 3
    Pubblicizza che il tuo negozio accetta Bitcoin. Dal momento che le persone vogliono scambiare Bitcoin, può essere una buona idea far sapere loro che tu li accetti come forma di pagamento. Inserisci questa informazione su tutte le tue pubblicità e iscriviti ai database online attraverso cui i tuoi clienti che usano Bitcoin potrebbero trovarti.
  4. 4
    Sii prudente. Bitcoin è un sistema innovativo, eccitante e pieno di possibilità, ma è anche sperimentale e volatile. È importante che tu sappia che i pagamenti con Bitcoin sono irreversibili, e che se vieni truffato sarà impossibile per te riavere i tuoi soldi. Cerca di eseguire i protocolli di sicurezza per ogni transazione con i Bitcoin, specialmente sulle modalità con cui il tuo cliente decide di pagarti:
    • Come vengono convertiti i fondi? come vengono ricevuti?
    • Come viene calcolato il tasso di cambio?
    • In quanto tempo viene approvato un pagamento?
    • Quali sono i rischi?
    • Ci sono tasse o servizi a pagamento?
  5. 5
    Conferma i pagamenti. Le transazioni con Bitcoin, anche quelle istantanee, sono ritardate di qualche secondo e possono impiegare anche 10 minuti prima di essere completate. Durante questo periodo sarebbe semplice per un venditore dare al proprio cliente l'ok anche se la transizione potrebbe ancora essere annullata. Bitcoin stessa consiglia che i venditori completino almeno 6 diverse conferme per grandi transizioni, per ridurre la possibilità di essere truffati.
  6. 6
    Sviluppa una strategia per le tasse con Bitcoin. Anche se Bitcoin non è riconosciuto come moneta ufficiale, molti Paesi richiedono comunque che tu paghi le tasse su qualunque cosa abbia valore, inclusi i Bitcoin. Sfortunatamente l'IRS ha di recente sentenziato che puoi essere considerato responsabile anche dei profitti avuti dalle transizioni con Bitcoin.[4]
    Pubblicità


Consigli

  • Le transazioni con Bitcoin aumentano di giorno in giorno e, ad aprile 2011, venivano scambiati giornalmente circa 30.000 dollari americani.[5]
  • Questa è una moneta peer-to-peer. E un progetto open source.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità