Come Usare Correttamente le Parole Inglesi Più Confuse

Una grande quantità di parole inglesi sono usate in maniera errata dagli stessi anglofoni. Se vuoi conoscere quelle maggiormente “maltrattate” e imparare a usarle correttamente, consulta le seguenti spiegazioni.

Metodo 1 di 17:
Parte1: "Affect" e "Effect"

  1. 1
    Comprendi il significato di "effect".
    • "Effect" è un sostantivo che si riferisce alla conseguenza di un’azione o di un evento. Per esempio, “The antibiotic had little effect on the illness” - "L'antibiotico ha avuto poco effetto sulla malattia".
    • "Effect" è anche un verbo che significa causare, determinare qualcosa. Per esempio, “I have decided to effect a change in the scope of this article” - "Ho deciso di effettuare delle modifiche in merito a questo articolo".
  2. 2
    Comprendi il significato di "affect".
    • Il verbo "affect" significa modificare qualcosa in un certo modo, influenzare, influire. Per esempio, “His steady gaze affected my ability to breathe” - "Il suo sguardo continuo ha influenzato la mia capacità di respirare".
    • Il sostantivo "affect" è usato piuttosto raramente e si riferisce a uno stato mentale interiore. Per esempio, “Her affect is subdued this evening” - "Il suo stato mentale/attegiamento è sottomesso questa sera".
    Advertisement

Metodo 2 di 17:
Parte 2: "Anxious" e "Eager"

  1. 1
    Comprendi il significato di "anxious".
    • Esprime un soggetto affetto da ansia e, quando è seguito da un gerundio (verbo con il suffisso "–ing"), il significato assume un’accezione negativa. Perciò, non rivela una sensazione costruttiva di entusiasmo o eccitazione.
      • Es. “He was anxious about becoming the President” - "Egli prova ansia all'idea di diventare Presidente" (il soggetto è connotato da disagio).
    • Quando è seguito da un infinito ("to" e il verbo), il significato esprime un desiderio impellente, una smania.
      • Es. “He was anxious to become the President” - "Egli è ansioso di diventare Presidente" (non vede l'ora).
  2. 2
    Comprendi il significato di "eager".
    • "Eager" esprime entusiasmo ed è seguito da un infinito.
    • Es. “He was eager to become the President” - "Egli è entusiasta si diventare Presidente" (il soggetto è connotato da una sensazione di felicità).
    Advertisement

Metodo 3 di 17:
Parte 3: "Convince" e "Persuade"

  1. 1
    Comprendi il significato di "convince".
    • "Convince" esprime l’atto di convincere qualcuno della bontà o della validità di un’idea.
    • È seguito da "that" oppure "of".
    • Es. “The teacher convinced her students that good grammar could aid in communication” - "L'insegnate ha convinto i suoi studenti che la grammatica è di aiuto nella comunicazione" .
  2. 2
    Comprendi il significato di "persuade".
    • "Persuade" significa persuadere qualcuno a fare una determinata cosa.
    • È seguito da un infinito ("to" e il verbo).
    • Es. "The teacher persuaded her students to use good grammar” - "L'insegnante ha convinto i suoi studenti a usare una buona grammatica".
    Advertisement

Metodo 4 di 17:
Parte 4: "Could of" e "Could have"

  1. 1
    Usa "could" con "have". Tutti i verbi modali ("could", "would", "should", "may", "might", "must") usano l’ausiliare "have".

    • "Have" può essere contratto in "ve" (come in "could’ve" e "couldn’t’ve").
    • Corretto: “She could have (o could’ve) done it”.
  2. 2
    Non usare "could" con "of".

    • Lo stesso succede con tutti i verbi modali.
    • Errato: “She could of done it”.
    Advertisement

Metodo 5 di 17:
Parte 5: "Decimate" e "Devastate"

  1. 1
    Comprendi il significato di "decimate".
    • Descrive lo sterminio di un gruppo di persone. Nell’antica Roma decimare significava letteralmente “uccidere una persona ogni dieci soldati”.
      • Es. “The 2010 tsunami in Japan decimated cities and towns along the coast” -"Lo tsunami del 2010 in Giappone ha decimato le città e i paesi lungo la costa".
    • Con licenza poetica è consentito dire:
      • "The flu decimated Larry’s sixth grade class" - "L'influenza ha decimato la classe si Larry" (Tutti capiranno che più o meno del dieci per cento sono stati colpiti e nessuno in realtà è morto).
    • Ricorda che "decimate" è simile a "decimal", che a sua volta si riferisce alla numerazione a base 10.
  2. 2
    Comprendi il significato di "devastate".
    • "Devastate" significa devastare.
      • Es. “Natural disasters can devastate a region’s buildings, forests, and landscapes” - "Un disastro naturale può devastare gli edifici, le foreste il paesaggio di una regione".
    • Significa anche sopraffare con emozioni negative.
      • Es. “A nasty breakup can devastate an individual.” - "La fine brusca di un rapporto amoroso può devastare una persona".
    Advertisement

Metodo 7 di 17:
Parte 7: "E.g." e "I.e."

  1. 1
    Comprendi il significato di "e.g."
    • "E.g." (exemplī grātiā) è un’espressione latina che significa "per esempio” ("for example") o “come” ("such as").
    • Per ricordare, puoi associare la "e" presente nell’espressione inglese "for example".
    • Es. “Many photo manipulation programs (e.g. Photoshop, GIMP) have nearly identical functions” - "Molti programmi di manipolazione digitale (per esempio Photoshop, GIMP) hanno funzioni quasi identiche".
  2. 2
    Comprendi il significato di "i.e"
    • "I.e." (dal latino id est) significa “cioè, ovvero” o “in altre parole”.
    • Per ricordare, associa la "i" presente nell’espressione inglese "in other words".
    • Es. “ They recommend that we 'demonstrate our continued loyalty through pecuniary means’ (i.e. send more money)” - "Essi ci hanno raccomandato di continuare a dimostrare la nostra lealtà con mezzi economici (in altre parole inviando più denaro)".
    Advertisement

Metodo 8 di 17:
Parte 8: "Good" e "Well"

  1. 1
    Comprendi il significato di "good".
    • "Good" può essere un aggettivo usato in riferimento a un sostantivo (che può essere una persona, un luogo, una cosa, un’idea).
      • Es. “It’s a good thing you called” - "È una buona cosa che tu abbia chiamato".
    • "Good" può anche essere un sostantivo.
      • Es. “Charities do a lot of good in this world” - "Le associazioni di carità fanno del bene in questo mondo".
  2. 2
    Comprendi il significato di "well".
    • "Well" è un avverbio che può essere usato in riferimento a un verbo o a un aggettivo.
    • Es. “I’m doing well today, thank you” - "Sto andando bene oggi, grazie" (invece di “I am doing good today” che è errato – a meno che tu non stia facendo “del bene” come Superman).
    • Es. “This car runs very well” - "Quest'auto va molto bene" (invece di “This car runs good”, che è errato).
    Advertisement

Metodo 9 di 17:
Parte 9: "Historical" e "Historic"

  1. 1
    Comprendi il significato di "historical".
    • Usa "historical" per cose che sono accadute in passato o hanno pertinenza storica.
    • Es. “I’ve filled my story with historical figures” - "Ho riempito la mia narrazione con personaggi storici".
  2. 2
    Comprendi il significato di "historic".
    • Usa "historic" per cose che sono state "importanti" nella storia.
    • Es. “D-Day was a historic moment” - "Il D-Day è stato un momento storico".
  3. 3
    Usa l’articolo corretto per entrambe le parole. "An historic" e “an historical” sono corretti solo se li pronunci con la "h" muta. Altrimenti di’ “a historic” o “a historical”.
    Advertisement

Metodo 10 di 17:
Parte 10: "Lay" e "Lie"

  1. 1
    Comprendi il significato di "lay".
    • "Lay" significa “porre” o “collocare". È un verbo transitivo e perciò necessita del soggetto e dell'oggetto (cioè, soggetto + "lay" + oggetto).
    • Es. “She lays bricks for a living” - "Lei mette i mattoni per la vita".
    • Es. “Chickens lay eggs” - "Le galline depongono le uova" (associare "lay" con "eggs" può aiutare a ricordare qual è l’uso corretto).
  2. 2
    Comprendi il significato di "lie".
    • "Lie" significa “stare steso, appoggiato, essere posto”. È un verbo intransitivo e necessita solo del soggetto.
    • Si trova spesso con preposizioni come "on" o avverbi come "here".
    • Es. “I need to lie down” - "Ha bisogno di stendersi".
    • Es. “The dog is lying on the couch again” - "Il cane si è sdraiato di nuovo sul divano".
  3. 3
    Attenzione alle forme passate di entrambi i verbi.
    • Il simple past di "lay è "laid".
      • Es. “He laid the glass down gently” - "Egli appoggiò il vetro delicatamente".
    • Il past perfect di "lay" è "had laid".
      • Es. “Luckily, they had laid out the tarp before it started raining”. -"Per fortuna avevano steso il telo prima che iniziasse a piovere"
    • Il simple past di "lie è "lay".
      • Es. “I lay in bed yesterday” - "Mi stesi a letto ieri".
    • Il present perfect di "lie" è "have lain".
      • Es. “I have lain in bed for two hours” - "Mi sono steso a letto per due ore"
    Advertisement

Metodo 11 di 17:
Parte 11: "Prone" e "Supine"

Metodo 12 di 17:
Parte 12: "Raise" e "Rise"

  1. 1
    Comprendi il significato di "raise".
    • "Raise" significa “alzare” ed è un verbo transitivo, perciò necessita del soggetto e dell’oggetto (cioè soggetto + "raise" + oggetto).
    • Es. “They voted to raise taxes” -"Votarono per alzare le tasse".
    • Es. “Raise the roof!” "Solleva il soffitto!"
  2. 2
    Comprendi il significato di "rise".
    • "Rise" significa “muoversi verso l’alto, sollevarsi”. È un verbo intransitivo e necessita solo del soggetto.
    • Es. “His blood pressure rose” - "La sua pressione sanguigna si alzò".
    • Es. “Taxes rose 2% last year” - "Le tasse salirono /aumentarono del 2% l'anno scorso (naturalmente le tasse were raised - sono state alzate da qualcuno, ma dal momento che non è menzionato nella proposizione, "rise" è il verbo corretto da usare).
    Advertisement

Metodo 13 di 17:
Parte 13: "Real" e "Really"

  1. 1
    Comprendi il significato di "real".
    • "Real" è un aggettivo usato in riferimento a una persona, un luogo, una cosa o un concetto.
    • Es. “Is that real gold?” - "È oro vero questo?"
  2. 2
    Comprendi il significato di "really".
    • "Really" è un avverbio usato in riferimento a un aggettivo (che, a sua volta, è usato in riferimento a un sostantivo).
      • Es. “She’s a really good runner” - "Lei è un vero buon corridore" ("really" si riferisce a "good", che a sua volta si riferisce al sostantivo "runner").
    • "Really" è anche usato in riferimento ad avverbi (che normalmente sono usati in riferimento a un verbo).
      • Es. “She runs really quickly” - "Lei corre davvero velocemente" ("really" si riferisce a "quickly", che a sua volta si riferisce al verbo runs).
    Advertisement

Metodo 14 di 17:
Parte 14: "Set" e "Sit"

  1. 1
    Comprendi il significato di "set".
    • "Set" significa “mettere” o “porre” ed è un verbo transitivo, perciò necessita del soggetto e dell’oggetto (cioè soggetto + "set" + oggetto).
      • Es. “He set the book on the table” -"Egli mise il libro sul tavolo".
    • "Set" significa anche “diventare solido o gelatinoso” e, in questa forma, è un verbo intransitivo che necessita solo del soggetto.
      • Es. “We need to let the concrete set before we let anyone walk on it” - "Dobbiamo aspettare che il cemento solidifichi prima di permettere a chiunque di camminarci sopra"
  2. 2
    Comprendi il significato di "sit".
    • "Sit" significa “sedersi” ed è un verbo intransitivo che necessita solo del soggetto.
      • Es. “Can you get the dog to sit?” - "Puoi dire al cane di sedersi?"
    • "Sit" significa anche “far sedere qualcuno” (spesso in senso figurato) e, in questa forma, è un verbo transitivo che necessita del soggetto e dell’oggetto.
      • Es. “Should we sit him down and talk to him about this?” - "Dovremmo farlo sedere e parlare con lui di questa questione?"
    Advertisement

Metodo 15 di 17:
Parte 15: "To", "Too" e "Two"

  1. 1
    Comprendi il significato di "to".

    • "To" è una preposizione che indica la direzione a/verso qualcosa o qualche luogo.
      • Es. “I’m going to the store”. -"Sto andando al negozio".
    • "To" è anche usato per formare l’infinito del verbo.
      • Es. “It is my goal to write one page today” -"Il mio obiettivo è quello di scrivere una pagina al giorno".
  2. 2
    Comprendi il significato di "too".

    • "Too" è un avverbio e può essere usato al posto di "also" (anche).
    • Es. “Really? I hate that guy, too”. -"Davvero? Anch'io odio quel ragazzo".
  3. 3
    Comprendi il significato di "two".
    • "Two" è un numerale. È consigliabile scriverlo per esteso invece di usare il numero corrispondente.
    • Es. “Please buy two-percent milk this time” -"Per favore acquista un latte al due per cento questa volta (inteso a basso contenuto di grassi)".
    Advertisement

Metodo 16 di 17:
Parte 16: "Who's" e "Whose"

  1. 1
    Comprendi il significato di "who’s".

    • "Who’s" (chi è) è la forma contratta di "who is", usata in situazioni informali.
    • Es. “Who’s coming to dinner?” - "Chi viene per cena?"
  2. 2
    Comprendi il significato di "whose".

    • "Whose" (di cui, di chi) vuol dire "of whom" o "of which" ed è un pronome possessivo, usato per modificare un altro sostantivo.
    • Es. “Whose car is blocking mine in the driveway?” - "Di chi è la macchina che sta bloccando la mia nel vialetto?"
    • Nelle domande "whose" può riferirsi a un sostantivo non esplicitamente menzionato.
    • Es. “Have you ever heard her music?”
      “Whose?”
      “Kelly’s.” -"Hai mai sentito la sua musica?"
      "Di chi?"
      "Di Kelly"
    Advertisement

Metodo 17 di 17:
Parte 17: "Hilarious" e "Hysterical"

  1. 1
    Comprendi il significato di "hilarious".

    • "Hilarious" è un aggettivo che vuol dire estremamente divertente, che suscita grande ilarità.
    • Es. “She’s my favorite comedian. I think she’s hilarious!” - "Lei è la mia comica preferita. Penso che sia esilarante!"
  2. 2
    Comprendi il significato di "hysterica".

    • "Hysterical" si riferisce a un’emozione incontrollabile, in senso negativo.
    • Es. “Seeing his dog hit by a car made him hysterical” - "Vedere il suo cane investito dall'auto l'ha fatto diventare isterico".
    • Es. “Her hysterical laughter was off-putting, especially since the joke wasn’t that funny” - "La sua risata isterica era fuori luogo, soprattutto perché lo scherzo non era divertente" .
    Advertisement

Consigli

  • Gli insegnanti di inglese possono trovare ulteriori articoli su questi argomenti nella categoria della grammatica inglese di wikiHow, dai quali trarre spunti per le proprie lezioni.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Lingue

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement