Come Usare Than e Then in Inglese

Scritto in collaborazione con: Christopher Taylor, PhD

Molto spesso le persone parlando in inglese confondono parole come than e then. Questo errore può essere dovuto alla pronuncia simile, o al fatto di non saper riconoscere la differenza tra i due vocaboli. In ogni caso, è importante capire in quale situazione usare ciascun termine. Segui questa guida e imparerai a utilizzare than e then meglio di un madrelingua!

Usare Than e Then

  1. 1
    La parola than permette di indicare un paragone. Quando fai riferimento a un sostantivo (una cosa, una persona, un posto o un concetto) e lo confronti con un altro mediante un comparativo di maggioranza, minoranza o uguaglianza, è necessario utilizzare than [1][2].
    • Esempio: There are more onions than scallions in your fridge; "Nel tuo frigorifero ci sono più cipolle che scalogni".
    • Esempio: Scott was sicker than a dog last week; "Scott era più malato di un cane (traduzione letterale) la settimana scorsa".
  2. 2
    La parola then ha invece valore temporale. Quando vuoi parlare di una sequenza di eventi o dai delle istruzioni da seguire in ordine cronologico, è necessario usare then [3][4].
    • Esempio: First there were four, and then there were two; "All'inizio ce n'erano quattro, poi ne rimasero due".
    • Esempio: Wash the clothes, then put them in the dryer; "Lava i vestiti, poi mettili nell'asciugatrice".
  3. 3
    Pronuncia le parole diversamente. Entrambi i vocaboli contengono una vocale dalla pronuncia poco definita, per questo sono simili [5]. Foneticamente parlando, i madrelingua inglesi usano la “schwa” (ǝ, ovvero una vocale centrale media poco marcata), perché è più efficace e permette di unire velocemente le parole nelle conversazioni quotidiane. Di conseguenza, tante a ed e non vengono pronunciate distintamente.
    • La parola than viene pronunciata con la bocca ben aperta e la lingua premuta sui denti inferiori. La vocale proviene dal retro della bocca e la gola è piuttosto compressa durante l'articolazione.
    • La parola then viene pronunciata con la bocca parzialmente aperta. La vocale nasce con la gola in posizione rilassata e la lingua a riposo.
  4. 4
    Prima di scegliere una delle due parole, fai una prova. Poniti le seguenti domande quando scrivi una frase:
    • Se scrivi la parola next al posto di then, la frase ha ancora senso?
      • I will go to the store next ("In seguito andrò al negozio") ha senso, quindi, in questo caso, potresti dire I will go to the store then ("Poi andrò al negozio").
      • I like apples better next papayas non ha senso. Di conseguenza, devi scrivere I like apples better than papayas.
    • Se scrivi la frase usando l'espressione in comparison to ("in confronto a, rispetto a") al posto di than, ha ancora senso?
      • It costs more in comparison to a new car ("Costa di più rispetto a una macchina nuova") ha senso, quindi puoi dire anche It costs more than a new car ("Costa più di una macchina nuova").
      • You'll never guess what happened to me in comparison to non avrebbe senso. Di conseguenza, dovresti invece dire You'll never guess what happened to me then.
  5. 5
    Riconosci gli esempi sbagliati e impara dagli errori.
    • Sbagliato: I'm a better speller then you (è un paragone, quindi va usato than).
    • Sbagliato: I feel that astrophysics is less interesting then horticulture (è un paragone, quindi va usato than).
    • Sbagliato: She is going to stop to get snacks, than we'll go to the library together (la frase indica delle azioni eseguite in ordine cronologico, quindi va usato then).
    • Sbagliato: Our parents used to go out every now and than (l'espressione ha valore temporale, quindi bisogna usare then).
    • Giusto: Learn grammar rules. Then you will be smarter than your average bear.
  6. 6
    Fai pratica frequentemente. Presta attenzione quando scrivi saggi o lettere. Usa i messaggi istantanei, le e-mail e gli SMS per acquisire buone competenze ortografiche (non trascurare questi testi apparentemente superficiali). Non puoi mai sapere quando dovrai usare uno di questi metodi di comunicazione per un'occasione importante.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi usare un semplice trucco mnemonico, ovvero ricordare che then ha una e, proprio come when ("quando"), ed entrambe queste parole presentano un valore temporale.
  • Un altro trucco mnemonico utile è ricordare che le parole then e time ("tempo") hanno in comune la lettera e, ma non la a, e che than e comparison ("paragone") hanno in comune la lettera a, ma non la e.
  • Le persone tendono a commettere più errori con l'utilizzo di then che di than. Per i madrelingua inglesi, gli esempi sbagliati con than illustrati in questo articolo potrebbero risultare strani o gravi. Tuttavia, gli errori con then potrebbero sembrare più accettabili. Presta particolare attenzione a then e ai suoi usi.
Pubblicità

Avvertenze

  • Ci sono esempi in cui than può essere utilizzato in una frase o una proposizione per esprimere un'idea generale di tempo. Esempio: Paul was later than Mary. In questo caso, sostituire than con in comparison to è un buon test per verificare che la parola sia stata usata correttamente nella frase.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Assistente Aggregato Cattedra di Inglese
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Christopher Taylor, PhD. Christopher Taylor è un Assistente Aggregato presso la Cattedra di Inglese dell'Austin Community College in Texas. Ha realizzato un Dottorato di Ricerca in Letteratura Inglese e Studi Medievali presso la University of Texas ad Austin nel 2014.
Categorie: Lingue

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità