Come Usare VLC per Eseguire lo Streaming con Multicast

VLC è un riproduttore di file multimediali incredibilmente versatile. Disponibile su Windows, Linux e altri cloni UNIX e su Mac, ti offre potenti funzionalità per il controllo e la riproduzione avanzata dei file multimediali. Ecco come mandare in streaming audio e video con VLC usando Multicast.

Passaggi

  1. 1
    Installa VLC con le funzionalità complete. Quando l'installazione è completa, avvia il programma.
  2. 2
    Nella barra dei Menu, fai click su "Media" e "Apri flusso di rete".
  3. 3
    Nella finestra Apri Media, fai click su "File".
  4. 4
    Fai click su "Aggiungi" e seleziona il file di cui vuoi eseguire lo streaming. Vicino alla parte bassa della finestra, fai click sulla freccia accanto a "Riproduci" e seleziona "Flusso".
  5. 5
    Fai click su "Successivo".
  6. 6
    Nel campo Nuova destinazione, fai click sul menu a tendina e scegli "HTTP". Fai click su "Aggiungi".
  7. 7
    Nella finestra che comparirà, assicurati che il numero della porta sia 8080. Controlla che nessun altro software usi la porta 8080.
  8. 8
    Fai click su "Flusso".
  9. 9
    Lo streaming di VLC è pronto adesso.
    Pubblicità

Metodo 1 di 2:
Streaming su un Client di Rete

  1. 1
    Apri VLC, fai click su "Media", e seleziona "Apri flusso di rete".
  2. 2
    Nella scheda "Rete", inserisci l'indirizzo IP del media server, e il numero di porta. Fai click su "Riproduci".
  3. 3
    Lo streaming di VLC è pronto adesso.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Regolare il Ritardo tra le Riproduzioni

Ascoltandolo stesso stream su computer in stanze diverse, sentirai un fastidioso ritardo su ognuno dei computer collegati. Ecco cosa fare per risolvere il problema:

  1. 1
    Sul server VLC che genera lo stream: non spuntare il box "Riproduci localmente". Lo stream sarà inviato alla rete senza essere riprodotto su quel PC.
  2. 2
    Sui VLC in ascolto: riduci il buffering e il caching. Inizia con un caching di 20 ms e aumenta di 10 finché lo stream non è privo di tagli. Nella fase di avvio lo stream sarà sempre molto interrotto, ma il flusso si stabilizzerà dopo circa 5-10 e sarà fluido.
  3. 3
    Per ascoltare sul tuo computer che invia il flusso: apri una seconda istanza di VLC e ascolta lo stream come fai su tutti gli altri computer, con gli stessi valori di caching.
  4. 4
    Tutti i valori di caching dovranno essere gli stessi.
    Pubblicità

Consigli

  • L'indirizzo di multicast è un indirizzo IP che cade in un certo intervallo. Gli indirizzi tra 224.0.0.0 e 239.255.255.255 sono automaticamente riconosciuti come multicast dal tuo router (se supporta il multicast). L'intervallo tra 239.0.0.0 e 239.255.255.255 è gestito dall'amministratore, cioè non si tratta di indirizzi globali, ma possono essere usati solo sulla tua LAN:
  • Con queste impostazioni, puoi generare una grande playlist in multicasting che viene riprodotta in loop e alla quale tutti coloro che sono connessi alla tua rete possono mettersi in ascolto. Puoi creare un canale televisivo senza fili e mandare in streaming la televisione (sì, puoi creare uno stream da un sintonizzatore TV con VLC!), film, o qualunque cosa tu voglia. Questo sistema invia le informazioni solo ai clienti che le richiedono, perciò non occuperà tutta la banda dopo che un utente avrà smesso di guardare.
  • Per cambiare il tempo predefinito per gli annunci, vai su Impostazioni, Preferenze, Uscita del Flusso, SAP. Qui potrai modificare l'intervallo tra gli annunci SAP.
Pubblicità

Avvertenze

  • Anche se questo funzionerà sul 95% dei dispositivi e delle reti casalinghe, non funzionerà su internet IPv4. Anche se i router di casa offrono il supporto per questa funzionalità già da tempo, il multicast è stato sviluppato dopo che le specifiche usate comunemente sono state standardizzate. Esistono delle opzioni, ma non funzionerà senza l'uso di IPv6, la prossima versione del Protoccolo Internet (che, benché disponibile in tutto il mondo, non ha ancora acquisito popolarità). Se il tuo router NON supporta il multicast, dovresti procurarti un nuovo router.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un router con supporto multicast
  • VLC
  • File o dischi audio o video
  • Almeno due computer

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Software

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità