Come Usare i Sali da Bagno

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se vuoi regalarti un bagno da favola, prova a usare i sali da bagno. Puoi acquistarli o realizzarli in casa mescolando quelli che preferisci. È possibile utilizzarli da soli, ma anche miscelarli con coloranti o oli essenziali per renderli profumati. Se vuoi scoprire altri possibili usi, provali sotto la doccia o per esfoliarti. Conservali in un contenitore a chiusura ermetica e usali ogni volta che senti la pelle tirare.

Metodo 1 di 3:
Versare i Sali nella Vasca da Bagno

  1. 1
    Scegli i sali da bagno. Puoi acquistarli o farli in casa. La maggior parte dei sali da bagno viene prodotta usando quelli di Epsom o del mar Morto. Puoi anche cercare prodotti contenenti sale marino rosa, sale dendritico o sali iodobromici. I sali sono disponibili in diverse consistenze: fini, contenenti granulosi o grossi. Scegli quelli che preferisci [1].
    • Per preparare un bagno semplice e veloce, puoi usare dei normalissimi sali di Epsom privi di coloranti e fragranze.
  2. 2
    Riempi a metà la vasca da bagno e aggiungi i sali. Chiudi lo scarico della vasca e lascia scorrere l'acqua calda, regolandola alla temperatura che preferisci. Riempita la vasca a metà, versaci circa ½ tazza (120 g) di sali pronti all'uso. Puoi aggiungerne di più qualora desiderassi ottenere una concentrazione più forte [2].
    • Per fare un bagno dalle proprietà terapeutiche, prova a usare 1 o 2 tazze (250-500 g) di sali di Epsom. Il loro elevato contenuto di magnesio aiuta combattere i dolori muscolari.
  3. 3
    Agita i sali nell'acqua. Agita l'acqua nella vasca da bagno aiutandoti con le mani per consentire ai sali di dissolversi. I sali fini si dissolvono prima rispetto a quelli grossi [3].
  4. 4
    Lascia scorrere nuovamente l'acqua. Riapri il rubinetto dell'acqua calda e riempi la vasca fino al punto che desideri. Metti una mano nell'acqua per verificare la temperatura, che dovrebbe essere piacevole a contatto con la pelle [4].
  5. 5
    Immergiti per almeno 10 minuti. Entra nella vasca e, durante l'ammollo, inspira il vapore. Per ricavare al massimo i benefici dei sali, cerca di stare nella vasca per almeno 10 minuti. Rimani in ammollo per tutto il tempo che desideri, quindi riapri lo scarico [5].
    • Chiedi al tuo medico con quale frequenza puoi usare i sali da bagno, specialmente se soffri di determinate patologie.
    • Se i sali contengono oli, fai attenzione al momento di uscire dalla vasca, in quanto renderanno scivolosa la superficie.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Usare i Sali da Bagno in Altri Modi

  1. 1
    Fai un bagno purificante. Per fare un bagno depurante specifico per espellere le tossine dall'organismo, usa i sali di Epsom. I sali di Epsom contengono magnesio e solfato, che rimuovono i metalli pesanti dall'organismo e accelerano la guarigione della pelle. Dissolvi 1 o 3 tazze (250-720 g) di sali di Epsom nell'acqua calda e immergiti per 10 o 40 minuti.
  2. 2
    Usa i sali di Espom per trattare i dolori muscolari. Versa fino a 2 tazze (500 g) di sali di Epsom nell'acqua calda e agitali per farli dissolvere. Lascia in ammollo i muscoli doloranti per almeno 15 o 20 minuti. Il magnesio dei sali di Epsom promuove un buon rilassamento muscolare [6].
    • Prova ad aggiungere 15 gocce di oli essenziali efficaci per alleviare i dolori muscolari. Ecco alcuni esempi: tè del Canada, basilico, bergamotto, rosmarino, lavanda, menta piperita e abete di Douglas.
  3. 3
    Combatti le infiammazioni e le irritazioni cutanee. Se soffri di patologie come psoriasi, esantemi o eczemi, prepara un bagno ai sali di Epsom. Il magnesio dei sali è efficace per ridurre l'infiammazione e attenuare il prurito. Riempi completamente la vasca e fai dissolvere 1 o 3 tazze (250-720 g) di sali di Epsom. Per ricavarne appieno i benefici, lascia in ammollo la pelle irritata per almeno 20 minuti [7].
    • All'uscita dalla vasca da bagno la pelle va sempre idratata per mantenere un adeguato film idrolipidico.
  4. 4
    Mescola i sali con uno scrub da doccia per esfoliare le cellule morte. Misura 1 tazza (250 g) di sali del mar Morto e versali in una ciotola. Mescolali con 80-120 ml del tuo olio preferito (come quello di mandorle dolci, cocco, vinaccioli o oliva). Aggiungi 12 gocce di oli essenziali e 1 cucchiaino (5 ml) di olio di vitamina E. Mescola la miscela fino a ottenere una pasta densa che ti permetta di esfoliare la cute sotto la doccia. Risciacquala e vedrai che la pelle diventerà morbidissima [8].
    • Lo scrub può essere conservato in un contenitore di plastica a chiusura ermetica. Quando lo apri sotto la doccia, assicurati che non vi entri dell'acqua, altrimenti rischi di contaminarlo con i batteri.
  5. 5
    Prepara un pediluvio per dare sollievo ai piedi doloranti. Se non hai il tempo o lo spazio necessario per farti un bagno, versa dell'acqua calda in una bacinella grande riempiendola di tre quarti. Aggiungi ½ tazza (120 g) di sali di Epsom fino a farli dissolvere. Siediti e lascia i piedi in ammollo per 10 minuti [9].
    • Evita di fare pediluvi con i sali da bagno qualora avessi il diabete. Lasciare i piedi in ammollo può seccarli e causare spaccature, aumentando il rischio che la pelle si infetti.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Migliorare l'Esperienza

  1. 1
    Aggiungi dei coloranti ai sali da bagno. Se vuoi preparare un bagno colorato, mescola qualche goccia di colorante alimentare liquido o in gel con 1 ½ tazza (360 g) di sali da bagno. Usa solo qualche goccia di prodotto, in modo da non fare dissolvere i sali. Aggiungi gradualmente maggiori quantità e mescolalo fino a ottenere la tonalità desiderata [10].
    • Se prepari diversi tipi di sali colorati, tienili in contenitori separati, in quanto i coloranti possono mescolarsi fra di loro durante la conservazione.
  2. 2
    Se lo desideri, aggiungi degli oli essenziali. Se utilizzi sali di Epsom o del mar Morto privi di fragranze, calcola 6 o 12 gocce del tuo olio essenziale preferito per ogni 1 ½ tazza (360 g) di sali da bagno. Dato che gli oli essenziali sono particolarmente concentrati, inizia con una piccola quantità e aumenta le dosi qualora fosse necessario. Usa un solo tipo di olio essenziale o mescolane vari per trattare la pelle o migliorare l'umore [11].
    • Per esempio, se vuoi preparare un bagno energizzante, usa oli essenziali di pompelmo, bergamotto e menta piperita.
    • Se hai la pelle a tendenza acneica, aggiungi qualche goccia di olio essenziale di melaleuca, geranio o lavanda.
  3. 3
    Aggiungi il bicarbonato di sodio per ammorbidire la pelle. Versa 45-180 g di bicarbonato nella vasca da bagno: dovrebbe dissolversi velocemente. Immergiti per 20 o 30 minuti e fai attenzione quando esci dalla vasca, in quanto il bicarbonato può lasciare residui che rendono scivolosa la superficie [12].
    • Il bicarbonato di sodio è efficace per ammorbidire la pelle e rimuovere il cloro dall'acqua.
  4. 4
    Mescola i sali da bagno con una manciata di erbe aromatiche. Misura 2 cucchiai (3-4 g) delle tue erbe essiccate preferite e aggiungile a 3 tazze (720 g) di sali da bagno. Puoi usare erbe efficaci per migliorare l'umore, profumare l'acqua o trattare determinate patologie. Mescola i sali con una delle seguenti erbe aromatiche [13]:
    • Lavanda;
    • Menta;
    • Rosmarino;
    • Camomilla;
    • Petali di rosa.
    Advertisement

Avvertenze

  • Se sei incinta, evita di usare i sali del mar Morto. L'elevato contenuto di minerali può rendere l'acqua eccessivamente calda e accelerare il battito cardiaco [14].
Advertisement

Cose che ti Serviranno

Usare i Sali da Bagno in Maniera Tradizionale

  • Sali da bagno
  • Vasca da bagno

Usare i Sali da Bagno in Altri Modi

  • Olio
  • Oli essenziali
  • Contenitore
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Dosatori
  • Bacinella

Migliorare l'Esperienza

  • Bicarbonato di sodio
  • Colorante alimentare
  • Oli essenziali
  • Erbe essiccate

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement