Come Usare l'Aceto di Mele per Dimagrire

Per anni le persone hanno cercato di trovare il modo migliore per perdere i chili in eccesso e ottenere un aspetto sano, magro e in forma. Viene consigliato di perdere peso per molti motivi, in particolare per una questione di salute. Il grasso in eccesso può portare allo sviluppo di molti problemi, tra i quali pelle e capelli grassi, pressione eccessiva sulle ossa e sulle articolazioni, aumento delle malattie cardiache, diabete e persino la morte. La realtà è che la qualità delle condizioni di salute della popolazione occidentale si sta abbassando progressivamente da decenni; le persone che vogliono trovare un modo rapido e facile per dimagrire resteranno probabilmente deluse, dato che non c'è una bacchetta magica per risolvere il problema. Coloro che si impegnano per perdere i chili in eccesso, ma sperano ancora di trovare qualche aiuto che contribuisca a rendere i propri sforzi più efficaci, possono accorgersi che l'aceto di mele rappresenta un'ottima opzione.

Passaggi

  1. 1
    Informati circa i valori nutrizionali e la composizione chimica dell'aceto di mele per stabilire l'esatta quantità che agisce in modo efficace per il tuo scopo.
    • Si tratta di un liquido acido ottenuto dalla fermentazione delle mele intere. Molti circoli accademici esprimono dubbi circa l'efficacia di questo prodotto per perdere peso, sebbene esistano altrettanti nutrizionisti e dietologi che credono che possa invece ridurre l'appetito e favorire una graduale diminuzione del tessuto adiposo.
  2. 2
    Sappi cosa cercare quando l'acquisti.
    • Molti prodotti a base di aceto di mele vengono distillati troppe volte, ma ogni distillazione o processo di filtrazione li priva di nutrienti essenziali e vitamine.
    • Dovresti acquistare l'aceto di mele (anche sotto forma di integratori) realizzato solo con mele intere e non dovresti utilizzare quello che ha subito un processo di distillazione o filtrazione.
  3. 3
    Acquistalo presso i negozi di prodotti naturali e non nei supermercati. In questo modo, ti assicuri che contenga ancora tutte le caratteristiche positive degli integratori e che non sia invece designato per cucinare.
  4. 4
    Bevine uno o due cucchiaini prima di ogni pasto.
    • Alcune persone preferiscono diluirlo in un bicchiere da 250 ml di acqua o in un tè freddo.
    • Se il suo sapore è troppo forte per te e non riesci ad assumerlo regolarmente, puoi aggiungere 1 o 2 cucchiaini di miele grezzo a ogni dose di aceto di mele.
  5. 5
    Tieni un diario su cui indicare la quantità di aceto che assumi e i livelli di energia, gli attacchi di fame, i picchi di appetito, le abitudini del sonno e quanto peso perdi.
    • Nel diario dovresti annotare la quantità di aceto che prendi prima di un pasto, il metodo di somministrazione e cosa mangi dopo averlo consumato.
    • Confronta questi dati con i tuoi risultati per stabilire quale dosaggio è più efficace per le tue esigenze specifiche.
  6. 6
    Ricorda che se il numero di calorie che bruci ogni giorno è inferiore a quelle che assumi, non puoi virtualmente notare un effettivo dimagrimento. Sebbene l'aceto di mele ti permetta di ridurre l'appetito e accelerare il metabolismo, tieni tuttavia presente che non può sostituire l'azione di una routine di attività fisica e di una dieta sana; puoi sperare di perdere peso con il tempo solo se rispetti un'alimentazione salutare combinata con regolare esercizio fisico aerobico.
  7. 7
    Sii paziente in merito agli effetti dell'aceto di mele sul peso. Non è un farmaco miracoloso; in realtà non esiste alcun prodotto dalle virtù soprannaturali; il solo modo per dimagrire in modo efficace e sano è di procedere gradualmente, lasciando alle cellule adipose il tempo per modificarsi e adattarsi alle loro nuove dimensioni.
    • Si ritiene che l'aceto di mele sia in grado di aumentare la perdita di peso di circa 6-7 kg all'anno; un ulteriore calo di peso in questi termini può fare una grande differenza nell'aspetto e nella salute in generale di una persona.
  8. 8
    Calcola l'indice di massa corporea per stabilire quanti chili devi perdere per raggiungere il peso ideale. Prefiggiti degli obiettivi specifici e assicurati che siano realistici e raggiungibili; se miri "troppo in alto", potresti sentirti frustrato e temere di non riuscire a portare a termine il piano di dimagrimento. Stabilisci invece obiettivi fattibili e usa l'aceto di mele per sostenere in modo costante l'organismo finché non ottieni i risultati che desideri.
  9. 9
    Mantieni un peso sano, una volta raggiunto l'obiettivo, evitando cibi grassi e continuando a consumare l'aceto di mele per favorire un calo ponderale salutare.
    Pubblicità

Consigli

  • Riempi il vassoio dei cubetti di ghiaccio con una miscela di acqua e aceto di mele, aggiungi un singolo cubetto alla bevanda prima di consumare il pasto; questo rappresenta un modo facile ed efficace per garantirti il giusto dosaggio di aceto a ogni pasto.
Pubblicità

Avvertenze

  • L'aceto di mele può innescare reazioni negative con determinati farmaci su prescrizione. Coloro che assumono diuretici o l'insulina devono evitarlo; inoltre, questo aceto può contribuire a ridurre in modo pericoloso i livelli di potassio nell'organismo.
  • Tieni presente che può irritare le mucose sensibili di gola, esofago e stomaco; se riscontri irritazione o dolenzia in gola o una sensazione di bruciore a livello di esofago o stomaco, interrompine immediatamente il consumo.
  • L'aceto di mele è molto acido, vale a dire che il suo pH può abbassare quello presente nello stomaco e provocare diversi effetti collaterali spiacevoli quando viene assunto in quantità eccessive o per molto tempo.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità