Come Usare l'Olio di Cocco come Balsamo

Scritto in collaborazione con: Ashley Adams

Negli ultimi anni l'olio di cocco si è imposto non solo in cucina, ma anche nell'ambito della cosmesi naturale. Se hai i capelli secchi o danneggiati, è un'ottima alternativa a balsami e maschere nutrienti. Prendi l'abitudine di massaggiarlo regolarmente sui capelli, oppure prova a usarlo come ingrediente per preparare una maschera. In poco tempo i capelli diventeranno più sani, forti e lucidi.

Metodo 1 di 2:
Usare l'Olio di Cocco come Balsamo

  1. 1
    Scegli un olio di cocco extra-vergine, biologico e non raffinato. Leggi l'etichetta per assicurarti che il prodotto sia pressato a freddo o a espulsore, in quanto questi processi estraggono l'olio dalle scaglie del cocco senza aggiungere alcuna sostanza chimica. Evita gli oli idrogenati o parzialmente idrogenati. L'olio di cocco viene venduto in barattoli ed è reperibile nei supermercati più forniti (nel reparto dei prodotti salutari o dove si trovano altri oli da cucina) [1].
    Consiglio dell'Esperto
    Laura Martin

    Laura Martin

    Cosmetologa Autorizzata
    Laura Martin è una Cosmetologa Autorizzata che vive in Georgia. Lavora come parrucchiera dal 2007 e insegnante di cosmetologia dal 2013.
    Laura Martin
    Laura Martin
    Cosmetologa Autorizzata

    Laura Martin, cosmetologa qualificata, afferma:"È possibile usare l'olio di cocco come balsamo senza risciacquo. Applicane una piccola quantità sulle punte dei capelli per idratarli e mantenerli protetti tutto il giorno".

  2. 2
    Applicalo 1 o 2 volte alla settimana. Per ottenere risultati migliori, usa l'olio di cocco come balsamo 1 o 2 volte alla settimana. Ben presto inizierai a notare una differenza sostanziale per quanto concerne la qualità e la forza del capello [2].
  3. 3
    Ritagliati almeno 30 minuti per fare questo trattamento. Dato che l'olio di cocco va lasciato agire per almeno mezz'ora affinché sia efficace, prima di cominciare il trattamento è bene assicurarsi di avere abbastanza tempo da dedicargli. Usalo quando sai di avere almeno mezz'ora a disposizione. Sarebbe ancora meglio lasciarlo in posa tutta la notte [3].
  4. 4
    Preleva una piccola quantità di olio dal barattolo. Sotto i 24 °C presenta una colorazione bianca e una consistenza solida. Prelevane una piccola quantità con le dita o un cucchiaio. Calcola circa 1 cucchiaio (15 g) per i capelli lunghi e ½ cucchiaio (7 g) per quelli più corti. Mettilo in un contenitore resistente al calore [4].
  5. 5
    Fai sciogliere l'olio di cocco. Metti il barattolo nel forno a microonde e lascialo riscaldare alla massima potenza per 30 secondi o fino a quando non sarà diventato liquido e trasparente. Lascia riposare il contenitore per 1 minuto o fino a quando non sarà diventato abbastanza freddo da poter essere maneggiato.
  6. 6
    Dividi i capelli in sezioni con un pettine. Per iniziare, dividi i capelli in 4 parti, quindi suddividi queste sezioni in ciocche dalla larghezza di circa 1,5-3 cm. Fissale con pinze o forcine per mantenerle separate. Per i successivi passaggi i capelli possono essere asciutti o bagnati, questo non fa alcuna differenza [5].
  7. 7
    Massaggia l'olio sui capelli con le dita. Immergi le dita nell'olio fuso. Poi, massaggialo sulle varie ciocche partendo dalle radici e procedendo fino alle punte. Continua a massaggiarlo fino a farlo assorbire completamente [6].
  8. 8
    Lascia agire l'olio sui capelli per almeno 30 minuti. In questo modo potrà essere assorbito a fondo. Il tempo di posa minimo raccomandato è di 30 minuti, ma l'ideale sarebbe farlo agire per 2 ore o più. Puoi anche lasciarlo in posa per tutta la notte [7].
    • Se hai intenzione di lasciarlo in posa per tutta la notte, metti un asciugamano sul cuscino e indossa una cuffia da doccia per evitare di sporcare.
  9. 9
    Rimuovi l'olio dai capelli con lo shampoo. Una volta che l'olio sarà stato assorbito, lava bene i capelli. Usa uno shampoo naturale schiumogeno. Ti servirà infatti una buona quantità di schiuma per eliminare bene l'olio. Alla fine del lavaggio metti in piega i capelli come al solito [8].
    • Può essere necessario ripetere il lavaggio 2 o 3 volte per assicurarsi di eliminare completamente l'olio dai capelli. Usa uno shampoo chiarificante nel caso in cui quello normale non dovesse darti risultati.
    • Non è necessario usare il balsamo in seguito allo shampoo, in quanto l'olio di cocco avrà già espletato tutte le funzioni di questo prodotto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Fare una Maschera

  1. 1
    Fai la maschera più o meno una volta al mese. La maschera all'olio di cocco è un trattamento rigenerante che va fatto di tanto in tanto per ridare vitalità ai capelli secchi o danneggiati. Se i tuoi sono particolarmente rovinati, puoi farlo più volte al mese. Evita però di ripeterlo più di una volta alla settimana, altrimenti i capelli diventeranno unti e pesanti [9].
  2. 2
    Fai sciogliere l'olio di cocco. Versa 1 cucchiaio (15 g) di olio in una ciotolina resistente al calore e fallo sciogliere nel forno a microonde. Impostalo alla massima potenza per circa 30 secondi o fino a liquefare l'olio. Lascialo raffreddare per un minuto prima di procedere con il passaggio successivo.
  3. 3
    Mescola l'olio fuso con miele e aceto di mele. Mescola 1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio di aceto di mele con l'olio fuso. Non preoccuparti se l'olio appare leggermente separato dagli altri ingredienti. Assicurati solo di mescolarli abbastanza da fare in modo che ogni cucchiaiata di maschera risulti più o meno omogenea. È preferibile usare miele e aceto di provenienza biologica [10].
  4. 4
    Dividi i capelli in sezioni. Aiutandoti con un pettine, dividi i capelli in 4 parti e poi suddividi queste sezioni in ciocche che abbiano una larghezza di circa 1,5-3 cm. Fissale con forcine o elastici. I capelli possono essere asciutti o bagnati: questo non fa alcuna differenza [11].
  5. 5
    Applica la maschera sui capelli usando un pennello per tinta. Se non ne hai uno, andrà bene anche un pennello da pasticceria o per dipingere. Utilizzalo per rivestire ogni ciocca con la maschera, quindi massaggiala sui capelli con le dita per distribuirla omogeneamente [12].
  6. 6
    Allontana i capelli dal viso. Una volta che l'olio di cocco sarà stato assorbito completamente, raccogli i capelli in uno chignon alto per tenerli lontani dal viso. Pettina all'indietro tutte le ciocche ribelli e fissale con un elastico o una pinza grande. Puoi anche coprire i capelli con una cuffia da doccia per evitare che l'olio entri a contatto con la pelle [13].
  7. 7
    Lascia la maschera in posa per almeno 15 minuti. In ogni caso, considera che lasciandola agire per almeno un paio d'ore è possibile ottenere risultati migliori. Cerca di aumentare il tempo di posa qualora i capelli fossero particolarmente secchi. Non lasciarla per tutta la notte [14].
  8. 8
    Fai lo shampoo per rimuovere la maschera dai capelli. Come è stato consigliato nel caso del balsamo, può essere necessario ripetere il lavaggio 2 o 3 volte per assicurarsi di eliminare bene il prodotto. Puoi anche usare uno shampoo chiarificante. Metti in piega i capelli come al solito una volta che avrai finito [15].
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non esagerare con questi trattamenti, altrimenti rischi di ritrovarti con i capelli unti.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Cosmetologa Certificata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Ashley Adams. Ashley Adams è una Parrucchiera e Cosmetologa Certificata che lavora nell’Illinois. Ha completato la sua formazione in Cosmetologia presso la John Amico School of Hair Design nel 2016.
Categorie: Cura dei Capelli

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità