Come Usare le Abbreviazioni da Tastiera

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo spiega come usare comuni abbreviazioni da tastiera su computer Windows o Mac. Le scorciatoie da tastiera consentono di eseguire azioni che richiedono molteplici passaggi premendo semplicemente due o più tasti in contemporanea.

Metodo 1 di 2:
Windows

  1. 1
    Comprendi come funzionano le abbreviazioni da tastiera. Per usare una scorciatoia da tastiera dovrai premere uno o più tasti modificatori insieme al tasto di una lettera (o a un altro tasto modificatore). I tasti modificatori includono i seguenti [1]:
    • Ctrl: si trova solitamente sul lato sinistro e destro della tastiera. Il tasto Ctrl che si trova sulla destra è posizionato a sinistra delle frecce.
    • Alt: si trova sul lato sinistro e destro della tastiera, più verso il centro rispetto a Ctrl.
    • Shift: simboleggiato da una freccia rivolta verso l'alto, questo tasto si trova sul lato sinistro e destro della tastiera.
    • Fn: il tasto "funzione" consente di utilizzare le funzioni secondarie di altri tasti. I comandi che utilizzano i tasti "funzione" (comeF8) possono richiedere l'uso del tasto Fn.
    • Win: questo tasto raffigura il logo di Windows e si trova solitamente in fondo a sinistra sulla tastiera.
    • Frecce: sebbene non siano tecnicamente tasti modificatori, le frecce possono essere utilizzate per selezionare i vari elementi.
    • Invio: questo tasto consente di aprire un elemento selezionato. Equivale sostanzialmente al clic eseguito con il tasto sinistro del mouse.
  2. 2
    Utilizza scorciatoie da tastiera generali per accedere alle funzionalità di Windows. Queste combinazioni permettono di eseguire le principali operazioni di Windows:
    • F1: apre la pagina della "Guida". Per usarlo bisogna essere collegati a internet. Se il computer è dotato del tasto Fn, potrebbe essere necessario tenerlo premuto insieme a F1.
    • Shift+F10: apre il menu contestuale di un elemento selezionato. Questa funzione è solitamente eseguita cliccando con il tasto destro del mouse.
    • Ctrl+ Shift+Esc: apre la finestra "Gestione attività".
    • Ctrl+Alt+Canc: apre un menu che permette di eseguire varie operazioni, come disconnessione, blocco computer e via dicendo (funziona per le versioni di Windows comprese fra XP e 10).
    • Alt+Spazio: apre il menu "Sistema" della finestra attuale, dal quale è possibile ridimensionare, ridurre a icona, ingrandire o spostare la finestra attualmente aperta.
    • Ctrl+Tab : permette di spostarsi fra le schede della finestra attualmente aperta (per esempio in un browser).
    • Ctrl+Esc: apre il menu "Start".
    • Alt+Tab : permette di spostarsi fra le finestre aperte, a esclusione del desktop.
    • Alt+F4: chiude una finestra o un programma aperto.
    • Shift+Canc: elimina definitivamente un elemento selezionato. Con questa azione l'elemento sarà eliminato in maniera definitiva, quindi non verrà spostato nel cestino, anche se è necessario cliccare su "Ok" per confermarla.
    • Win: apre "Start".
    • Win+L: blocca il computer. Se non è protetto da password, si aprirà la schermata di selezione utente.
    • Win+R: apre la finestra "Esegui".
    • Win+M: minimizza tutte le finestre aperte e mostra il desktop.
    • Shift+ Win+M: ripristina tutte le finestre minimizzate.
    • Win+E: apre la finestra "Esplora file".
    • Win+Ctrl+F: cerca un altro computer nella tua rete (vale solo per i computer che sono stati aggiunti alla rete).
    • Win+Tab : visualizza tutte le finestre attualmente aperte.
    • Win+Pausa: apre la finestra delle proprietà del "Sistema".
    • Win+Stamp R Sist: permette di realizzare uno screenshot.
    • Ctrl+F: apre una barra di ricerca che consente di cercare parole o frasi specifiche sulla pagina.
  3. 3
    Usa le scorciatoie da tastiera per aiutarti a scrivere, copiare e incollare. Su Windows esistono diverse scorciatoie specifiche per modificare testi. Possono essere sfruttate per la maggior parte delle azioni associate al processo di battitura, copia e incolla:
    • Ctrl+C: copia il testo selezionato. Puoi usare questa combinazione di tasti anche per copiare file o cartelle selezionate.
    • Ctrl+X: copia ed elimina il testo selezionato (questa funzionalità viene chiamata "taglia").
    • Ctrl+V: incolla il testo copiato nel punto in cui è posizionato il cursore del mouse. Questo metodo funziona anche con file e cartelle.
    • Ctrl+Z: annulla l'ultima modifica. A seconda del programma, questo comando può essere usato molteplici volte per annullare più errori.
    • Ctrl+Y: ripristina l'ultima modifica annullata. A seconda del programma, questo comando può essere utilizzato più volte per ripristinare molteplici modifiche annullate.
    • Ctrl+P: stampa il documento.
    • Ctrl+S: salva il documento.
    • Ctrl+B: formatta in grassetto il testo selezionato. Questo metodo funziona con i prodotti di Microsoft Office e con la maggior parte dei servizi di posta elettronica.
    • Ctrl+U: sottolinea il testo selezionato. Questo metodo funziona con i prodotti di Microsoft Office e con la maggior parte dei servizi di posta elettronica.
    • Ctrl+I: formatta in corsivo il testo selezionato. Questo metodo funziona con i prodotti di Microsoft Office e con la maggior parte dei servizi di posta elettronica.
  4. 4
    Usa le scorciatoie da tastiera nella finestra Esplora File. Per navigare in questa finestra puoi usare diverse scorciatoie da tastiera:
    • F2: cambiare il nome di un elemento selezionato.
    • F4: collocare il cursore del mouse nella barra degli indirizzi.
    • F5: ricaricare una cartella.
    • F6: selezionare un pannello differente nella finestra "Esplora File".
    • Ctrl+A: selezionare ogni elemento nella finestra attuale.
    • Alt+Invio: aprire il menu "Proprietà" dell'elemento selezionato.
  5. 5
    Usa le scorciatoie da tastiera che vanno abbinate all'utilizzo del mouse. La maggior parte dei programmi ha un menu avanzato al quale è possibile accedere premendo un tasto e usando al tempo stesso il mouse:
    • Shift + tasto destro del mouse: mostra un menu a discesa con varie opzioni che dipendono dall'elemento sul quale hai cliccato.
    • Shift + doppio clic: esegue il comando alternativo del doppio clic, che è la seconda opzione nel menu a discesa del tasto destro del mouse.
    • Alt + doppio clic: apre la finestra "Proprietà" di un elemento.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Mac

  1. 1
    Comprendi come funzionano le scorciatoie da tastiera. Per usarne una, dovrai premere uno o più tasti modificatori insieme al tasto di una lettera (o a un altro tasto modificatore). I tasti modificatori includono i seguenti [2]:
    • Comando: si trova a sinistra e a destra della barra spaziatrice.
    • Opzione: si trova accanto ai tasti Comando.
    • Control: si trova sul lato sinistro della tastiera.
    • Fn: si trova in fondo a sinistra sulla tastiera. Questo tasto attiva gli usi alternativi dei tasti "Funzione" (comeF8).
    • Shift: si trova sul lato sinistro e destro della tastiera.
    • Frecce : sebbene non siano tecnicamente tasti modificatori, possono essere usate per selezionare i vari elementi.
    • Invio: si trova sul lato destro della tastiera. Consente di aprire un elemento selezionato.
  2. 2
    Usa le abbreviazioni da tastiera per eseguire azioni comuni. Invece di utilizzare il mouse o i pulsanti di un programma, puoi servirti della tastiera del Mac per eseguire azioni come copiare file o testi e aprire certi software:
    • Comando+X: copia un testo o un file selezionato, quindi lo elimina dalla sua ubicazione attuale (questa azione si chiama anche "taglia").
    • Comando+C: copia un testo o un file selezionato senza cancellarlo.
    • Comando+V: incolla un elemento copiato.
    • Comando+Z: annulla l'ultimo comando.
    • Comando+ Shift+Z: esegue di nuovo il comando annullato.
    • Comando+A: seleziona tutti gli elementi nella cartella attualmente aperta.
    • Comando+F: apre la barra di ricerca in una finestra, un browser o un programma specifico.
    • Comando+G: individua l'occorrenza successiva dell'elemento (come una parola) che hai cercato in precedenza.
    • Comando+ Shift+G: individua l'occorrenza precedente dell'elemento che hai cercato.
    • Comando+H: nasconde la finestra dell'applicazione o del programma in primo piano.
    • Comando+Opzione+H: nasconde tutte le finestre, a eccezione dell'applicazione o del programma in primo piano.
    • Comando+M: riduce a icona la finestra in primo piano.
    • Comando+Opzione+M: riduce a icona tutte le finestre dell'applicazione in primo piano.
    • Comando+N: apre un nuovo documento, finestra o scheda a seconda del programma usato.
    • Comando+O: apre un elemento selezionato (come un file o una cartella).
    • Comando+P: stampa il documento attualmente aperto.
    • Comando+S: salva il documento attualmente aperto.
    • Comando+Q: chiude l'applicazione in primo piano.
    • Comando+Esc: apre il menu per forzare l'uscita da un'applicazione.
    • Comando+ Shift+Opzione+Esc: tieni premuti questi tasti per tre secondi per forzare l'uscita dall'applicazione in primo piano.
    • Comando+Spazio: apre la barra di ricerca "Spotlight".
    • Comando+Tab : passa all'applicazione successiva usata più di recente fra le app aperte.
    • Comando+ Shift+~: passa alla finestra successiva dell'applicazione in primo piano.
    • Comando+ Shift+3: realizza uno screenshot a schermo completo.
    • Comando+,: apre le preferenze associate all'applicazione in primo piano.
  3. 3
    Metti il computer in stato di stop, effettua il logout o spegnilo. Esistono diverse abbreviazioni che puoi usare per bloccare velocemente il computer:
    • Control + tasto di accensione: visualizza una finestra di dialogo in cui viene chiesto se si desidera mettere in stop, riavviare o spegnere il computer.
    • Control+Comando + tasto di accensione: forza il riavvio del Mac.
    • Control+ Shift + tasto di accensione: spegne lo schermo del Mac.
    • Control+Comando + pulsante espulsione supporti: chiude tutte le applicazioni, quindi riavvia il computer.
    • Control+Opzione+Comando + tasto di accensione: chiude tutte le applicazioni, quindi spegne il computer.
    • Shift+Comando+Q: effettua il logout dall'account utente. Ti verrà chiesto di confermare.
    • Opzione+ Shift+Comando+Q: effettua il logout dall'account utente senza chiederti di confermare.
  4. 4
    Usa delle abbreviazioni per navigare nel Finder. È possibile usare abbreviazioni da tastiera per eseguire diverse azioni all'interno del Finder:
    • Comando+D: duplica gli elementi selezionati.
    • Comando+E: espelle il drive selezionato (come una chiave USB).
    • Comando+F: apre Spotlight nel Finder.
    • Comando+I: mostra la finestra "Ottieni informazioni" per un elemento selezionato.
    • Comando+ Shift+C: apre la cartella "Computer".
    • Comando+ Shift+D: apre la cartella "Scrivania".
    • Comando+ Shift+F: apre la cartella "Tutti i miei file".
    • Comando+ Shift+G: apre la finestra "Vai alla cartella".
    • Comando+ Shift+H: apre la cartella "Inizio".
    • Comando+ Shift+I: apre iCloud Drive.
    • Comando+ Shift+K: apre la finestra "Rete".
    • Opzione+Comando+L: apre la cartella "Download".
    • Comando+ Shift+O: apre la cartella "Documenti".
    • Comando+ Shift+R: apre la finestra "AirDrop".
    • Control+Comando+ Shift+T: aggiunge al Dock l'elemento selezionato nel Finder.
    • Comando+ Shift+U: apre la cartella "Utility".
    • Comando+Opzione+D: nasconde il Dock (o lo mostra qualora fosse stato nascosto).
    • Control+Comando+T: aggiunge l'elemento selezionato alla barra laterale del Finder.
    • Opzione+Comando+P: nasconde la barra degli indirizzi (o la mostra qualora fosse nascosta).
    • Opzione+Comando+S: nasconde la barra laterale (o la mostra, se nascosta).
    • Comando+J: mostra la cartella "Opzioni vista".
    • Comando+N: apre una nuova finestra nel Finder.
    • Comando+ Shift+N: crea una nuova cartella nella posizione del Finder in cui ti trovi attualmente.
    • Comando+Opzione+N: crea una cartella smart nella posizione del Finder in cui ti trovi attualmente.
    • Comando+Opzione+V: sposta i file copiati dalla loro posizione originale a quella in cui ti trovi attualmente.
    • Comando + 1, 2, 3 o 4: cambia l'aspetto delle icone nella cartella attuale. #* Comando+[: mostra l'ultima cartella visualizzata.
    • Comando+]: apre la cartella successiva nel percorso.
    • Comando + riduci luminosità: attiva o disattiva la duplicazione dello schermo quando il Mac è collegato a un altro display (come una TV).
    • Comando+Cancella: invia un file selezionato al "Cestino".
    • Comando+ Shift+Cancella: svuota il cestino chiedendo conferma.
    • Comando+Opzione+ Shift+Cancella: svuota il cestino senza conferma.
    • Opzione + aumenta luminosità: apre le impostazioni del monitor.
    • Opzione+Mission Control: apre le preferenze "Mission Control".
    • Opzione+Volume su: apre le preferenze "Suono" del Mac.
    • Comando+Mission Control: mostra la "Scrivania".
  5. 5
    Usa le scorciatoie per modificare il testo in un documento. Invece di cliccare sui vari pulsanti del programma di videoscrittura, puoi usare le abbreviazioni per modificare il testo:
    • Comando+B: formatta in grassetto il testo selezionato.
    • Comando+I: formatto in corsivo il testo selezionato.
    • Comando+U: sottolinea il testo selezionato.
    • Comando+T: nasconde la finestra "Font" o la mostra nel caso in cui sia stata nascosta.
    • Comando+D: seleziona la cartella "Scrivania" all'interno di una finestra di dialogo "Apri" o "Salva".
    • Comando+Control+D: mostra la definizione di una parola selezionata.
    • Comando+ Shift+:: mostra la finestra "Ortografia e grammatica".
    • Comando+;: cerca gli errori di ortografia nel documento.
    • Control+L: colloca il cursore al centro dello schermo.
    • Comando+Opzione+F: apre il campo di ricerca.
    • Comando+Opzione+C: copia le impostazioni di formattazione del testo selezionato.
    • Comando+Opzione+V: applica lo stile copiato al testo selezionato.
    • Comando+Opzione+ Shift+V: applica lo stile del contenuto circostante all'elemento incollato all'interno di tale contenuto.
    • Comando+Opzione+I: apre la finestra "Inspector".
    • Comando+P+ Shift: apre le impostazioni del documento per stabilire il formato di stampa.
    • Comando+ Shift+S: apre la finestra "Salva come".
    • Comando+ Shift+-: riduce le dimensioni del carattere di un elemento selezionato (o le dimensioni di un'immagine).
    • Comando+ Shift++: aumenta le dimensioni del carattere di un elemento selezionato (o le dimensioni di un'immagine).
    • Comando+ Shift+?: apre la finestra "Aiuto".
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Sistemi Operativi

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità