Come Usare un Derma Roller

Il derma roller è un piccolo rullo che presenta numerosi aghetti la cui funzione è quella di realizzare dei fori sulla pelle, procedimento tecnicamente chiamato microneedling. L'obiettivo di questi fori microscopici è quello di aiutare la pelle a produrre maggiori quantità di collagene, una proteina che permette di mantenere l'epidermide bella e sana. Possono anche dilatare i pori affinché assorbano al meglio sieri e prodotti idratanti [1]. Solitamente questo trattamento viene eseguito sul viso, ma può essere realizzato anche su altre zone del corpo, specialmente quelle con cicatrici. Usare il derma roller è abbastanza semplice, anche se bisogna pulire sia la pelle sia il dispositivo prima e dopo l'utilizzo.

Parte 1 di 3:
Pulire il Derma Roller e la Pelle
Modifica

  1. 1
    Disinfetta il dispositivo prima di usarlo. Dato che gli aghetti dovranno penetrare nella pelle, è necessario disinfettarli prima di cominciare. Immergi il derma roller nell'alcol isopropilico al 70% per 10 minuti [2].
    • L'alcol isopropilico al 70% è preferibile a quello al 99%, in quanto non evapora altrettanto velocemente.
    • Lasciato in immersione per 10 minuti, rimuovilo e agitalo per eliminare gli eccessi di alcol. Lascialo asciugare all'aria per qualche minuto [3].
  2. 2
    Lava il viso con l'acqua tiepida. È importante iniziare il trattamento sulla pelle pulita. Per esempio, potresti usare un detergente schiumogeno delicato per il viso allo scopo di pulire a fondo la pelle. Per altre parti del corpo andrebbe bene anche un panetto di sapone o un docciaschiuma. Il punto è che la procedura va eseguita sulla pelle pulita e per lavarla puoi usare tranquillamente il tuo detergente abituale [4].
    • Non usare tuttavia prodotti troppo aggressivi. Evita quindi detergenti viso contenenti ingredienti come l'acido salicilico. Opta per un prodotto più delicato.
  3. 3
    Disinfetta la pelle se usi aghi più lunghi. Gli aghi più lunghi sono studiati per una penetrazione più profonda, che può provocare un'infezione. Oltre al dispositivo dovresti disinfettare anche la pelle qualora usassi aghi di una lunghezza superiore al mezzo millimetro. Passa delicatamente dell'alcol isopropilico al 70% su tutta la superficie che tratterai [5].
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Passare il Derma Roller sulla Zona Interessata
Modifica

  1. 1
    Inizia applicando una crema anestetizzante, se lo preferisci. La maggior parte delle persone non è sensibile agli aghi. Tuttavia, chi è sensibile al dolore prima può usare una crema anestetizzante, soprattutto se gli aghi sono di un millimetro o più lunghi. Massaggia una crema alla lidocaina sulla zona interessata e lasciala agire per 20 minuti prima di cominciare a passare il dispositivo [6].
    • Elimina gli eccessi di crema prima di passare il dispositivo.
  2. 2
    Passa il dispositivo in senso verticale. Comincia su un bordo della zona. Massaggialo procedendo dall'alto verso il basso. Evita la zona perioculare qualora lo passassi sul viso. Sollevalo e ripassalo sulla stessa area, ripetendo la procedura per sei volte in totale. Sposta il derma roller e ripeti. Continua fino a quando non avrai trattato l'intera zona [7].
    • Potresti osservare un leggero sanguinamento qualora usassi aghi di un millimetro o più lunghi. Tuttavia, è bene interrompere la procedura se le punture dovessero sanguinare più del necessario, in quanto è possibile che ti servano aghi più piccoli [8].
  3. 3
    Passa il derma roller in orizzontale. Iniziando dalla parte superiore o inferiore della zona da trattare, passa il derma roller in orizzontale. Sollevalo e ripassalo sulla stessa area. Ripeti per sei volte in totale. Spostalo leggermente verso il basso o l'alto e ripeti il procedimento fino a quando non avrai trattato l'intera zona [9].
    • Puoi eseguire la procedura anche in diagonale, ma rischi di trattare il viso in maniera irregolare.
  4. 4
    Interrompi la procedura dopo due minuti, specialmente sul viso. Con il microneedling esiste il rischio di esagerare, soprattutto sul viso. Di conseguenza, è bene limitare ogni sessione a meno di due minuti, se possibile [10].
  5. 5
    Usa il derma roller più o meno a giorni alterni. Utilizzarlo troppo spesso può causare infiammazioni. Prova a usarlo al massimo da tre a cinque volte alla settimana, assicurandoti di far riposare la pelle fra una sessione e l'altra [11]. Per esempio, alcune persone fanno questo trattamento soltanto ogni sei settimane.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Completare la Procedura
Modifica

  1. 1
    Risciacqua il viso. Risciacqua il viso a trattamento ultimato. Dato che lo hai già lavato, puoi usare della semplice acqua, ma devi rimuovere gli eventuali residui di sangue [12]. Volendo, puoi usare anche un detergente delicato [13].
  2. 2
    Idrata la pelle. A trattamento ultimato può essere utile usare un prodotto idratante. Per esempio, una maschera in tessuto può aiutarti a idratare e a curare l'epidermide [14]. In alternativa, applica un siero anti-age o antirughe alla fine della procedura. Questi sieri penetrano più a fondo nella pelle grazie ai fori microscopici che si sono creati.
  3. 3
    Pulisci il dispositivo con acqua e detersivo per piatti. Lava il derma roller usando detersivo per piatti e acqua calda. Il detersivo per piatti è preferibile ad altri saponi per rimuovere le particelle di sangue e cellule dal derma roller. Versa il detersivo e l'acqua in un contenitore pulito, quindi agita il dispositivo all'interno della soluzione [15].
  4. 4
    Disinfetta il derma roller dopo l'utilizzo. Scuotilo per eliminare l'acqua in eccesso. Metti il dispositivo nell'alcol isopropilico al 70%. Lascialo agire per 10 minuti prima di agitarlo per rimuovere l'alcol. Fallo asciugare all'aria prima di metterlo via [16].
    Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Non condividere il derma roller con altre persone. Dato che penetra nella pelle, si rischia il contagio di patologie trasmissibili con il sangue [17].

Hai trovato utile questo articolo?

No