Come Valutare la Qualità di una Bevanda per Sportivi

Per gli allenamenti o gli sport di resistenza che durano più di 60 minuti, la scienza ha dimostrato che la performance migliora se vengono consumate delle bevande specifiche. In commercio esistono molti prodotti di questi tipo dedicati agli sportivi e potresti avere difficoltà a scegliere quello più adatto alle tue necessità. Inoltre ci sono delle bevande con funzioni specifiche: quelle pre-allenamento e quelle per un rapido recupero dopo la gara. Per trovare la migliore bevanda sportiva, devi capirne la sua qualità e una volta fatto potrai scegliere quella che maggiormente soddisfa le tue esigenze.

Metodo 1 di 2:
Verifica i Carboidrati

Le componenti principali di una bevanda sportiva sono l’acqua e i carboidrati. Questi sono molto importanti per gli atleti, dato che consentono di ristabilire il glicogeno nei muscoli e danno l’energia necessaria per continuare in uno sport di resistenza.

  1. 1
    Sappi quanti carboidrati stai bevendo. Ne avrai bisogno in differenti quantità, in base a quando e perché assumi questi drink. Una bevanda pre-allenamento può contenere più carboidrati rispetto a quella che si consuma durante la performance fisica, oppure potrebbe anche contenerne pochi e il suo obiettivo essere quello di una idratazione ottimale.
  2. 2
    Calcola la percentuale di carboidrati presenti negli sport drink, controllando l’etichetta con i valori nutrizionali. La maggior parte non riporta questo valore in percentuale per cui dovrai calcolarla tu stesso.
    • Individua la quantità, espressa in grammi, che corrisponde a una porzione. Probabilmente questo dato sarà in millilitri (ml), ma sappi che puoi dedurre che il peso specifico della bibita sia uguale a 1, per cui 1 ml = 1 g.
    • Calcola la percentuale dividendo la quantità di carboidrati (in grammi) per il peso di una porzione (in grammi) e moltiplicando per 100.
  3. 3
    Verifica il tipo di carboidrati nella lista degli ingredienti. Carboidrati differenti vengono assorbiti a velocità diverse. Per le bibite sportive, è necessario che siano altamente digeribili e con un indice glicemico alto.
    • Scegli quelle che contengono glucosio, maltodestrina, destrosio, sciroppo di mais ad alto glucosio e le miscele di fruttosio. Sono digeribili velocemente e hanno un alto indice glicemico.
    • Evita le bevande con lo sciroppo di mais ricco di fruttosio o con il solo fruttosio come ingrediente principale. Infatti questo tipo di zucchero, da solo, rallenta la digestione e non si assorbe in fretta per alzare i livelli di glicogeno nei muscoli. Purtroppo la maggior parte delle bibite energetiche lo aggiunge per il suo sapore, quindi è importante leggere la lista degli ingredienti per sapere cosa contengono.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Controlla gli altri Ingredienti

Gli sport drink hanno anche altri ingredienti che svolgono determinate funzioni. In pratica una bevanda di questo tipo è composta da acqua, carboidrati ed elettroliti. Altri prodotti, con obiettivi specifici, possono essere arricchiti con proteine, vitamine e minerali, caffeina o aminoacidi. In base all’attività che svolgi potresti aver bisogno di questi integratori.

  1. 1
    Verifica gli elettroliti. Questi funzionano come dei cuscinetti all’interno del flusso sanguigno, assicurano la funzionalità cellulare, il movimento dell’acqua e la sua ritenzione nel corpo. La maggior parte delle bibite per lo sport è arricchita con sodio e potassio proprio per questo scopo. Secondo l’Istituto di Medicina Sportiva degli Stati Uniti, il sodio gioca un ruolo importante nella ritenzione idrica e previene la disidratazione. Il potassio invece ha una funzione minima nel mantenere l’idratazione.
  2. 2
    Scegli una bevanda con vitamine e minerali se stai cercando di reintegrare anche questi elementi. Il calcio e il potassio sono minerali utili per la funzionalità muscolare e aiutano le persone soggette ai crampi durante la performance fisica. Lo zinco si è dimostrato fondamentale per consentire al corpo di usare l’energia in maniera più efficiente e il magnesio promuove il rilassamento dopo l’allenamento.
  3. 3
    Opta per le bibite con caffeina se partecipi a gare di resistenza e vuoi potenziare la tua prestazione. Gli studi dimostrano che la caffeina migliora la prontezza mentale e, in combinazione con i carboidrati, aiuta i muscoli a trattenere il glicogeno. Questa è raccomandata però solo agli atleti impegnati in attività che durano più di 60 minuti. Inoltre, accertati che la bevanda abbia solo una percentuale minima di caffeina, in quanto un eccesso di questa sostanza porta a degli effetti collaterali anche gravi. Una normale bibita energetica (non studiata per lo sport) ha molta più caffeina di quanta sia necessaria. Non superare i 200 mg al giorno.
  4. 4
    Considera le bibite con proteine come bevande post-allenamento. Gli studi dimostrano che le proteine e i carboidrati assunti entro un’ora dall’esercizio fisico, migliorano la sintesi delle fibre muscolari e diminuiscono la fatica. Le proteine del latte, della soia e del siero di latte si sono dimostrate utili nella fase di recupero.
  5. 5
    Valuta un prodotto che apporti anche degli amminoacidi per ridurre il danno ai muscoli e la fatica. Una quantità inferiore all'1% si è dimostrata utile a questo scopo; le bibite arricchite con queste sostanze sono eccellenti da bere durante uno sport di resistenza come la maratona o il triathlon.
    Advertisement

Consigli

  • Il latte è un’ottima bevanda post-allenamento perché contiene proteine, carboidrati, vitamine e minerali che sono indispensabili per combattere l’affaticamento muscolare e per aiutare la sintesi delle fibre dei muscoli.
  • I succhi di frutta sono adatti se bevuti prima dello sport grazie alla loro alta percentuale di carboidrati rapidamente digeribili. Quando bevi un succo prima della prestazione fisica, bevi anche molta acqua per garantirti la corretta idratazione.
  • L’acqua di cocco è una bevanda isotonica eccellente che contiene, per natura, tutti gli elettroliti necessari. Può anche sostituire le bevande tradizionali durante lo sport.
Advertisement

Avvertenze

  • Molti sport drink non sono formulati per un consumo da parte dei bambini. Stai molto attento a dare una bibita di questo tipo ai ragazzi sotto i 18 anni, soprattutto se contengono altri ingredienti attivi oltre all’acqua, carboidrati, sodio e potassio.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Drinks

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement