Come Vedere Cartelle Nascoste su Mac OS X e Altri Modelli Recenti

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo mostra come rendere visibili i file e le cartelle nascoste su Mac utilizzando l'app Finder e come modificare gli attributi di questi elementi utilizzando la finestra "Terminale". Se non hai a disposizione un cartella nascosta con cui eseguire delle prove, puoi crearne una tu stesso consultando questo articolo.

Metodo 1 di 2:
Rendere Visibili i File e le Cartelle Nascosti

  1. 1
    Apri una finestra di Finder. Clicca l'icona blu a forma di volto stilizzato visibile all'interno del Dock.
  2. 2
    Accedi al menu Vai. È posizionato nella parte superiore sinistra dello schermo all'interno della barra dei menu. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  3. 3
    Scegli l'opzione Computer. È visibile a metà del menu a discesa Vai.
  4. 4
    Seleziona l'icona del disco rigido di sistema con un doppio clic del mouse. È caratterizzata dalla miniatura di un disco rigido grigio.
    • Nella maggior parte dei casi l'unità indicata è denominata con la dicitura "Macintosh HD".
  5. 5
    Premi la combinazione di tasti Shift+ Command+.. In questo modo verranno resi visibili tutti i file e le cartelle nascosti presenti all'interno del disco rigido selezionato. Tali elementi avranno un aspetto leggermente opaco e trasparente, indice della loro natura speciale.
    • La combinazione di tasti indicata funziona all'interno di qualunque finestra di Finder. Normalmente la directory principale del disco rigido di sistema contiene sempre delle cartelle nascoste, quindi scegliendo tale percorso sarai in grado di cogliere meglio le differenze di aspetto grafico esistenti fra gli elementi normali e quelli nascosti.
  6. 6
    Premi nuovamente la combinazione di tasti Shift+ Command+. . In questo modo tutti gli elementi nascosti non saranno più visibili.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Rimuovere l'Attributo "Invisibile" da un File o una Cartella

  1. 1
  2. 2
    Digita il comando chflags nohidden all'interno della finestra "Terminale". Assicurati di rispettare la sintassi lasciando lo spazio vuoto dopo il parametro nohidden.
  3. 3
    Trascina il file o la cartella di tuo interesse all'interno della finestra "Terminale". In questo modo il percorso completo dell'elemento selezionato verrà riportato automaticamente alla fine del comando "chflags nohidden".
  4. 4
    Premi il tasto Invio. Il comando inserito verrà eseguito e l'elemento indicato non avrà più l'attributo "Invisibile" attivo.
  5. 5
    Seleziona l'elemento in esame con un doppio clic del mouse. A questo punto la cartella o il file scelto si aprirà normalmente.
    Pubblicità

Consigli

  • L'utilizzo quotidiano di un qualunque Mac non richiede che i file nascosti siano visibili da parte dell'utente. Dopo aver eseguito l'attività o la procedura che ha richiesto di rendere visibili tali elementi, è bene ripristinare lo stato originale delle cose nascondendoli nuovamente, per evitare di poter causare danni anche gravi accidentalmente.
Pubblicità

Avvertenze

  • Modificando o cancellando i file di sistema si rischia di arrecare danni seri alle funzionalità fondamentali del sistema operativo. Per questo motivo è bene evitare assolutamente di modificare in alcun modo tali file.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Mac OSX

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità