Come Vestire Vintage

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Vestire vintage non è mai stato così di moda come ai nostri giorni; è possibile scegliere tra un centinaio di anni di moda ed esiste un look vintage per tutti. Prova a dare un'occhiata al negozio dell'usato vicino casa tua, o al guardaroba di tua nonna. Molto presto sarai in grado di creare un look moderno e vintage che manderà in delirio i fanatici della moda!

Metodo 1 di 2:
Prima Parte: Comprendi la Base del Vintage

  1. 1
    Scegli dei vestiti di varie epoche. L'abbigliamento vintage, anche se non esiste un'unica definizione, è considerato quello dagli anni 80 retrocedendo nel tempo. In ogni caso, esiste una grande selezione di abbigliamento tra cui poter scegliere. Anche se potrebbe essere normale scegliere i vestiti di un periodo particolare, prova a mischiare gli stili delle varie epoche. Indossare uno stile tipico di un periodo storico, potrebbe far credere che sei vestito a maschera più che vintage.
    • Gli anni 1900 erano per gli abiti voluminosi, i pizzi, corsetti e top con colletto.
    • Gli anni 10 hanno introdotto il trench e gli stivali in pizzo per le donne.
    • Gli anni 20 erano famosi per abiti e sottovesti in aggiunta a perline glamour.
    • Gli anni 30 per i cappelli a tesa larga e i colli di pelliccia.
    • Gli anni 40 erano noti per i pantaloni a sigaretta, i maglioni color pastello e i top all'americana.
    • Gli anni 50 per le gonne circolari, giacche di pelle e tute attillate.
    • Gli anni 60 erano noti per i jeans a zampa, camicie con motivo cachemire e i segni di pace sulle magliette.
    • Gli anni 70 hanno portato il denim e le tonalità neutre sotto i riflettori, accanto a tailleur e scaldamuscoli.
    • Gli anni 80 erano famosi per i colori fosforescenti, spalline, top volant e pizzo, e tuniche con leggings.[1]
  2. 2
    Abbina lo stile vintage con lo stile moderno. Anche se puoi decidere di vestire completamente vintage, per non sembrare vestito a maschera è meglio abbinare il vintage e il moderno. Un metodo facile per combinare gli stili, per esempio, è abbinare un top vintage a un paio di jeans attillati o a un paio di pantaloni moderni. Puoi aggiungere una gonna o un maglioncino per bilanciare il tuo look. I vestiti vintage possono essere modernizzati con l'aggiunta di qualche accessorio moderno.
    • Vestire vintage non significa indossare solo vintage; puoi anche decidere di indossare soltanto un gioiello, una collana oppure un cappello vintage, e mantenere il resto del tuo stile moderno.
    • Quando ti sentirai a tuo agio in questo stile potrai tranquillamente vestire completamente vintage.
  3. 3
    Evita d' indossare il vintage mal tenuto. Solo perché è vintage non significa che debba sembrare usato e rovinato. Se il tuo vestito vintage ha delle macchie, o parti mancanti, non dovresti indossarlo fino a quando lo farai sistemare da una sarta o da un professionista. Assicurati che i tuoi vestiti vintage siano ben puliti e stirati prima di indossarli, perché molto spesso hanno un cattivo odore.
    • Vale lo stesso per i vestiti vintage che non sono della tua taglia
  4. 4
    Considera l'acquisto di capi ispirati al vintage. Anche se non seguono i principi del riciclo, come il vero vintage, esistono molti negozi e nuovi stilisti che si ispirano al vintage per le loro creazioni. Questi negozi rappresentano una vera alternativa al vintage, e non devi preoccuparti troppo perché hanno sicuramente la taglia perfetta per te.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Seconda Parte: Vesti Vintage

  1. 1
    Scegli alcune magliette vintage. Le camicie vintage coprono tutte le ere della moda, e rappresentano l'opzione più facile se vuoi cominciare a vestirti vintage. Le camicie e i maglioni hanno bisogno di meno cure, e sono facili da abbinare a un paio di pantaloni moderni. Oggigiorno, è molto di moda vestire con un paio di jeans attillati, stivali, con qualsiasi accessorio che vuoi aggiungere. Puoi anche indossare un cardigan o un maglione vintage abbinato con qualsiasi altro stile moderno.
    • Se sei nuovo al vintage, cerca di evitare i top degli anni 70 e 80, potrebbero solo sembrare fuori moda, se indossati incorrettamente.
    • Puoi compare facilmente una maglietta over size e utilizzarla sopra un paio di pantaloni stretti, con una cintura spessa, che da un tocco in più al tuo stile.
  2. 2
    Cerca le gonne a balze. Le gonne vintage, di solito, comprendono due categorie: le gonne lunghe e le gonne al ginocchio. Fino agli anni 80 e 90 le gonne per essere decorose dovevano essere lunghe dal ginocchio fino ai piedi. Per compensare lo stile sobrio della gonna, indossa una camicia o un top moderno. Detto questo, ai mercati puoi trovare molte gonne vintage. Prova ad indossare gonne a ruota o con il tulle. Ricorda che le gonne sono facili da indossare e di solito non hanno bisogno di grandi trasformazioni.
    • Le gonne vintage, in qualsiasi colore neutro (nero, marrone, grigio,verde oliva), sono capi che aggiungono valore al tuo guardaroba.
  3. 3
    Prova alcuni pantaloni vintage. I pantaloni vintage sono difficile da trovare, perché le taglie dei pantaloni sono cambiate drasticamente nell'ultimo secolo. Indipendentemente dal periodo, potrebbero non avere delle taglie che riconosciamo. Se riesci a trovare dei pantaloni della tua taglia, non esitare ad aggiungerli al tuo guardaroba! Indossa i pantaloni vintage abbinati a una maglietta o un maglione. In più, puoi provare ad indossare un top merlettato o un maglietta disegnata in stile moderno.
  4. 4
    Indossa i vestiti vintage. I vestiti vintage sono facili da indossare, perché puoi trovarne una vasta scelta. Cerca dei vestiti che puoi facilmente abbinare con degli accessori moderni. Questo significa che vestiti con troppe decorazioni e ornamenti rischiano di sembrare vestiti carnevaleschi. Indossa vestiti con dei colori neutri, con delle fantasie sobrie o di buona qualità, abbinati a ballerine/sandali/stivali, un berretto di lana o un cappello, e accessori moderni.[2]
  5. 5
    Cerca di aggiungere cappelli e sciarpe vintage al tuo look. Non sei ancora pronta per vestire totalmente vintage? È più facile cominciare ad indossare pezzi vintage singolarmente, come una sciarpa o un cappello. Cerca i cappelli a turbante o dei cappelli a tesa larga. Puoi indossare sciarpe di seta oppure trasformarle in cerchietti per i capelli. Assicurati che siano in buone condizioni quando le compri, perché non sono facili nè economiche da pulire o ripristinare.
  6. 6
    Cerca i meravigliosi gioielli vintage. La gioielleria vintage non è mai fuori moda, questo ti permette di indossare pezzi di gioielleria vintage, senza che nessuno noti la differenza. Cerca le collane e gli orecchini con la clip per il tuo look. Indossa un pezzo di gioielleria alla volta per evitare di sbagliare abbinamento.
  7. 7
    Non dimenticarti le scarpe! Le scarpe vintage ti permettono di dare un nuovo look al tuo abbigliamento, riuscendo a trasformarlo. La difficoltà delle scarpe vintage consiste nel trovarne un paio in buone condizioni. Cerca gli stivali con le stringhe e lo stile oxford (per uomini e donne!), da aggiungere a ogni guardaroba moderno. Se sei in dubbio, scegli colori neutri e pelle di qualità per un look che non è mai fuori moda.
    Pubblicità

Consigli

  • Se non sei sicuro di un capo, fatti consigliare prima di acquistarlo.
  • Cerca dei negozi dell'usato nella tua zona che vendono vintage, a prezzi davvero speciali. Puoi anche trovare vestiti vintage nei negozi di antiquariato, ma a prezzi decisamente maggiori.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Fashion

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità