Come Vestirsi Senza Reggiseno

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il reggiseno ha la funzione di sostenere e creare un'imbottitura per valorizzare i capi di abbigliamento. Il problema è che può essere scomodo e addirittura fastidioso con alcuni tipi di vestiti. Se stai pensando di farne a meno, è importante capire che cosa indossare. Puoi anche provare dei trucchetti per nascondere i capezzoli e tenere il seno coperto. Sei sul punto di abbandonare il reggiseno ma non ne sei totalmente sicura? Leggi questo articolo per considerare dei fattori che ti aiuteranno a decidere se ti conviene effettivamente farlo.

Metodo 1 di 3:
Decidere Che Cosa Indossare

  1. 1
    Scegli capi di abbigliamento che trovi confortevoli. Se hai deciso di vestirti senza reggiseno, è fondamentale considerare il risultato finale di un outfit. Non indossare capi che ti fanno sentire scomoda o a disagio. Scegli indumenti che ti valorizzino, che siano in linea con il tuo stile e che ti facciano sentire bellissima.
    • Per esempio, se indossare maglie scollate ti mette a disagio, allora evitale quando non usi il reggiseno. Potresti optare invece per una maglia scollata sulla schiena o un abito con le spalline sottili.
  2. 2
    Prova maglie o abiti che si prestano tranquillamente a essere portati senza reggiseno. Ci sono modelli di vestiti che non sono fatti per essere indossati con il reggiseno, quindi è una buona idea indossarli quando non te lo metti. Potresti scegliere una maglia scollata o aperta sulla schiena, un abito o una maglia senza spalline, oppure con spalline sottili. Ecco altri capi che solitamente stanno meglio senza reggiseno:
    • Abiti e maglie dalla scollatura vertiginosa.
    • Maglie con stringhe sulla parte frontale, sul retro o sui lati.
    • Maglie e abiti con aperture sulla schiena.
    • Maglie con scollo all'americana o top senza spalline.
  3. 3
    Cerca capi che abbiano un reggiseno o un sostegno incorporato. Alcuni vestiti hanno un reggiseno integrato, coppe contenitive per il seno o fasce elastiche che eliminano l'esigenza di usare un reggipetto. Se li indossi, sarà più facile andare in giro senza reggiseno.
    • I top con un sostegno per il seno possono sostituire la biancheria intima mentre ti abitui a stare senza reggiseno. Inoltre, una volta che ti sarai abituata ad andare in giro senza , questo capo sarà un ottimo indumento intimo quando ne avrai bisogno (per esempio se indosserai una maglietta sottile) [1].
    • Quando non indossi il reggiseno puoi provare a usare un body. Aggiungi una camicia o un maglione traforato per creare un look classico e rilassato. I body hanno anche un supporto incorporato per sostenere il seno.
  4. 4
    Potresti iniziare ad andare in giro senza reggiseno vestendoti a strati. Questa tecnica è perfetta perché consente di camuffare la mancanza del reggiseno ed è particolarmente efficace in inverno. In effetti, la stagione invernale è la più indicata per provare ad andare in giro senza reggiseno, soprattutto se la transizione ti preoccupa [2].
    • I maglioni grossi nascondono i capezzoli, quindi vanno benissimo se temi che risaltino.
    • Indossare una maglietta sopra o sotto una maglia a maniche lunghe è un'altra ottima idea.
    • Puoi vestirti a strati anche usando una giacca o un cardigan. Questi capi ti salveranno la vita quando inizierà a fare freddo, si alzerà il vento o verrai colta alla sprovvista dalla pioggia [3].

Metodo 2 di 3:
Nascondere i Capezzoli

  1. 1
    Usa dei copricapezzoli per nasconderli ed evitare che si intravedano sotto i vestiti [4][5]. Sono reperibili nei negozi di biancheria intima.
    • Se i copricapezzoli sono adesivi, rimuovi il foglietto protettivo e applicali.
    • Se usi del nastro adesivo per capezzoli, applica 2 strisce formando una X.
    • Puoi anche provare i copricapezzoli in silicone. Sono riutilizzabili e puoi farli aderire alla pelle senza sostanze adesive. Funzionano con quasi tutti i tipi di stoffe e modelli di vestiti.
  2. 2
    Indossa maglie di un tessuto spesso, mentre evita quelle sottili o trasparenti: potrebbero esporre i capezzoli, specialmente se chiare. Se vuoi indossare una maglia o un abito del genere senza reggiseno, prova a metterti un indumento intimo al di sotto [6].
    • Le maglie in seta o raso non sono adeguate quando intendi uscire senza reggiseno: è una stoffa sottile e potrebbe esporre eccessivamente i capezzoli.
  3. 3
    Scegli colori scuri: difficilmente lasciano intravedere la pelle quando la luce è forte o i vestiti si bagnano. Se esci durante una giornata soleggiata o con alte probabilità di pioggia, preferisci maglie di un tessuto scuro, altrimenti i capezzoli potrebbero risaltare [7].
    • Anche i tessuti a fantasia (specialmente se i motivi sono piccoli) possono aiutare a nascondere i capezzoli.
  4. 4
    Usa del nastro biadesivo per toupet con il fine di tenere fermo lo scollo. Potresti sentirti più sicura quando fissi una maglia o un abito scollato al petto. In questo modo la stoffa non scivolerà e non farà intravedere i capezzoli. Il nastro biadesivo per toupet è ideale per tenere ferma la scollatura [8].
    • Fai aderire il nastro biadesivo lungo il bordo interno della scollatura, quindi premi l'altra parte del nastro sulla pelle per fissarlo.
    • Il nastro biadesivo non può rimediare a vestiti che non sono della tua taglia o comunque non adatti al tuo corpo. Se non hai intenzione di metterti il reggiseno, è fondamentale assicurarti che i vestiti ti stiano a pennello [9].
  5. 5
    Tieni fermo il seno con il nastro adesivo medico, che è fatto apposta per aderire bene alla pelle. È dunque ottimo per coprire i capezzoli e tenere fermo il petto quando non indossi il reggiseno. È un prodotto reperibile in farmacia. Ecco come applicarlo:
    • Piegati leggermente verso il basso per sollevare il seno. Applica una striscia di nastro adesivo di 30-40 cm dal lato di un seno (vicino all'ascella) all'altro, facendo in modo che la parte centrale della striscia fiancheggi la parte sottostante dei seni e li unisca.
    • Rimettiti dritta e applica un'altra striscia di nastro adesivo in senso orizzontale lungo i seni, avvicinandoli fra di loro per coprire i capezzoli. Le estremità della seconda striscia dovrebbero toccare le estremità della prima.
    • Questo metodo è scomodo, quindi meglio riservarlo alle occasioni speciali. In ogni caso, il fastidio ogni tanto può valere la pena per alcuni tipi di vestiti [10].

Metodo 3 di 3:
Decidere se Vestirsi Senza Reggiseno

  1. 1
    Considera i vestiti. Potresti evitare di indossare il reggiseno quando intendi metterti maglie o abiti che lo lascerebbero intravedere. Le scollature profonde, le maglie con aperture larghe sulla schiena e le maglie o gli abiti completamente aperti sul retro starebbero tutti meglio senza reggiseno.
    • Le maglie o gli abiti con spalline sottili o senza possono solitamente essere indossati con un reggiseno senza bretelle.
    • Non tutte le stoffe sono adatte. I tessuti sottili o traforati esporranno i capezzoli, mentre altri, come la lana o il cotone rigido, potrebbero irritare la pelle. Fibre sintetiche come lycra o nylon sono generalmente più indicate a tal proposito.
  2. 2
    Esamina la situazione. In alcuni contesti è buona norma mettersi il reggiseno. Per esempio, non è il caso di andare senza reggiseno a un colloquio, in un tribunale o al primo incontro con i genitori del tuo ragazzo. Prima di prendere una decisione, pensa alla situazione e stabilisci se sarà comodo evitarlo [11].
    • Ricorda che puoi vestirti come desideri. Se andare in giro senza reggiseno ti fa sentire più comoda, niente ti vieta di farlo. Nessuno ha il diritto di farti stare male con il tuo corpo [12].
  3. 3
    Non preoccuparti dei cedimenti. Nessuno ha dimostrato che andare in giro senza reggiseno causa cedimenti precoci. Analogamente, nessuno ha dimostrato che portare il reggiseno previene il problema. Diversi studi recenti hanno osservato che evitare regolarmente l'uso del reggiseno può persino favorire il rassodamento del petto [13].
    • Ricorda che quando si fa attività fisica è comunque importante indossare un reggiseno sportivo. Ti aiuta a contenere il seno, il che è fondamentale quando fai movimenti intensi e bruschi.
  4. 4
    Abituati gradualmente. Se vuoi iniziare ad andare in giro più spesso senza reggiseno, potresti accusare qualche fastidio, in quanto il seno non è abituato a tale libertà di movimento. Per abituarti, prova a sostituire i reggiseni imbottiti o con ferretti con modelli non imbottiti o senza ferretti. In alternativa, puoi togliertelo solo di notte e quando sei in casa finché non ti sentirai comoda senza [14].

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Fashion

Hai trovato utile questo articolo?

No