Come Vestirsi per un Colloquio di Lavoro (per Donne)

Presentarsi a un colloquio di lavoro può essere un’esperienza snervante. La cura dei dettagli è fondamentale ed è importante vestirsi in modo da presentarsi al meglio. Durante i colloqui di lavoro la maggior parte delle aziende tende a preferire un abbigliamento formale, dunque è consigliabile scegliere abiti che sottolineino la tua professionalità e che al tempo stesso siano in armonia con la cultura della società specifica.

Parte 1 di 2:
Esaminare l’Azienda
Modifica

  1. 1
    Passa davanti alla sede. Prima del colloquio, se possibile, dai un’occhiata all’azienda. Passaci davanti e fatti un’idea di come si vestono le donne che ci lavorano.[1]
    • Cerca di capire, per esempio, se le donne indossano più spesso i pantaloni o la gonna, e se di solito vestono in modo più o meno formale. È meglio non andare di venerdì, dato che a volte in quel giorno le aziende invitano i dipendenti a vestirsi più casual.
    • Osserva anche se indossano calze e che tipo di gioielli e accessori sfoggiano.[2]
  2. 2
    Controlla sui social media. Facendolo, infatti, puoi capire come si veste chi lavora per l’azienda, soprattutto se è la società stessa a postare immagini scattate in ufficio.
  3. 3
    Invia un’email al responsabile delle risorse umane. Non c’è niente di male a chiedere direttamente quale tipo di abbigliamento è ritenuto consono. Inserisci questa domanda nell'email con cui accetti di sostenere il colloquio.[3]
    • Un esempio di domanda è: "Mi potrebbe consigliare quale tipo di abbigliamento è più adatto a un colloquio presso la vostra azienda?".[4]
  4. 4
    Tieni in considerazione il ramo dell'azienda e la zona dove opera. Ogni azienda fa parte di un'industria, e ogni industria ha degli standard relativi all'abbigliamento. Per esempio, i bibliotecari non si vestono come gli impiegati di una società di consulenza finanziaria. Inoltre, anche all'interno dello stesso ramo ci sono differenze in base alla zona geografica.[5]
    • Pensa bene al tipo di lavoro che farai. Per esempio, è sconsigliato presentarsi in tacchi alti a un colloquio per diventare infermiera, dato che puoi apparire inadatta a un lavoro che richiede di stare tante ore in piedi.
    • Mettere in mostra piercing e tatuaggi può essere accettabile se sei candidata a un lavoro nel mondo dell'arte alternativa o in un negozio di tatuaggi, ma se invece il colloquio è per diventare insegnante probabilmente sarà meglio nasconderli.
  5. 5
    Vestiti in modo più formale rispetto all'abbigliamento che viene indossato quotidianamente. Una volta capito come si vestono normalmente le donne impiegate presso l'azienda dove sosterrai il colloquio, vestiti in modo leggermente più formale. Se per esempio l'abbigliamento normale è pantaloni o gonne eleganti, calze e camicetta, opta per un tailleur.[6]
    Advertisement

Parte 2 di 2:
Vestirsi in Modo Formale
Modifica

  1. 1
    Scegli un tailleur. Se non sei sicura di come vestirti, sappi che un completo è sempre una scelta azzeccata. Se debba avere gonna o pantalone, la scelta è tua.[7] In generale, le aziende più conservative potrebbero preferire la gonna.[8]
    • Scegli un tailleur che ti sta bene, non troppo vistoso e preferibilmente scuro.[9]
    • Salterai più all'occhio con vestiti di ottima marca, ma non è davvero necessario. Indossa un abito della migliore qualità che puoi permetterti, e se puoi abbinalo a una valigetta, una borsa o una sciarpa di un marchio di fascia alta.[10]
    • La lunghezza giusta della gonna è di solito fino al ginocchio. Se è più lunga non deve essere gonfia o con troppe pieghe.
  2. 2
    Scegli una camicia semplice. Opta per colori neutri come bianco, beige, grigio o nero. Di solito è meglio indossare una camicia button-down o una camicetta.[11]
    • Tuttavia, puoi anche indossare top smanicati a collo alto o top a maglia; l'importante è che siano ben fatti e abbiano un aspetto professionale.
  3. 3
    Se non metti un tailleur, scegli qualcosa di classe. Se l'azienda ha uno stile più casual potresti anche evitare di mettere un tailleur, ma indossa comunque abiti di classe e sofisticati. Una scelta sicura in questo caso è maglione scuro e pantalone di taglio sartoriale.[12]
    • In ogni caso, se indossi una camicia assicurati che sia button-down e provvista di colletto.[13]
    • Anche in questo caso sono preferibili colori scuri e materiali di alta qualità. Non per forza devi acquistare abiti di marchi di lusso, ma tieni in considerazione qualità e durevolezza dei materiali. Evita vestiti troppo vistosi o che abbiano un motivo a colori molto accesi.
    • Presta attenzione ai dettagli. Prima di uscire assicurati che i vestiti non presentino scuciture, macchie o buchi. Se hai animali domestici, non dimenticare di passare il rullo levapelucchi.
  4. 4
    Nel dubbio, metti le calze. Alcuni luoghi di lavoro richiedono le calze a prescindere dal clima, in altri ambienti non è molto importante. Se non sei certa di come comportarti, è meglio peccare di troppa prudenza e indossare le calze.[14]
  5. 5
    Evita i jeans. Non sono adatti nemmeno a colloqui con aziende più informali. Vestirsi bene mostra che ci tieni a ottenere il lavoro. Mostra che sei una professionista, anche se nelle normali giornate lavorative indosserai abiti più casual.
  6. 6
    Il vestito deve essere pulito e stirato. Controlla bene che sia pulito e che non ci siano grinze. Una settimana prima del colloquio esaminalo, e se necessario portalo in lavanderia.
  7. 7
    Metti scarpe classiche. Una scelta ideale sono le décolleté con tacco medio. Attenta a non indossare scarpe con cui hai difficoltà a camminare. Se non ti piacciono affatto i tacchi, l’importante è che le scarpe siano basse e semplici.[15]
    • Anche nella scelta della scarpa è importante tenere in considerazione il tipo di industria. Nel mondo della moda, per esempio, potrebbero essere indicate anche scarpe appariscenti con tacchi alti, mentre nel campo dell’istruzione puoi indossare delle semplici ballerine.
  8. 8
    Non indossare troppi gioielli. Limitati a una collanina e un piccolo paio di orecchini, e non mettere troppi anelli.[16]
    • Meglio evitare anche qualsiasi tipo di piercing, a eccezione dei semplici orecchini. I piercing sono malvisti in molti ambienti di lavoro.
  9. 9
    Non esagerare col trucco. Come per i gioielli, la chiave sta nella semplicità. Cerca di ottenere un look naturale, senza calcare la mano in quanto a linee e colori.[17]
    • Usa un correttore dal colore neutro e naturale, e una cipria neutra per eliminare l'effetto lucido. Usa un fard adatto al tuo colorito; solitamente rosa caldo e pesca sono i colori più adatti.[18]
    • Per gli occhi, usa un ombretto marrone chiaro o leggermente più scuro della tua pelle, in modo da dare dimensione senza rendere evidente che porti il trucco. Puoi usare un eyeliner, ma è meglio se di colore grigio chiaro, applicandolo leggermente sulla palpebra superiore.[19]
    • Infine scegli un rossetto, normale o liquido, dello stesso colore delle tue labbra.[20]
    • In generale, truccati in maniera leggera. L’obiettivo è quello di dare un po’ di colore e rendere più uniforme la pelle senza che si capisca che ti sei truccata.[21]
  10. 10
    Porta una valigetta. Se hai bisogno di portarti dietro documenti importanti, aggiungi una ventiquattrore dall’aspetto professionale. Scegline una scura e possibilmente dal design moderno. Quanto al materiale il cuoio è un’ottima scelta.
    Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Non cercare di apparire sexy al colloquio; una scollatura o una gonna troppo corta possono farti perdere l’occasione.

Hai trovato utile questo articolo?

No