Come Viaggiare Intorno al Mondo

Viaggiare intorno al mondo è sempre più accessibile. Il segreto? Pianificare e comprare i biglietti in anticipo. E il costo non potrà essere paragonato alle bellezze che vedrai e ai ricordi che conserverai per tutta la tua vita. Pronto a fare le valigie?

Metodo 1 di 4:
I Trucchi per Spendere Meno

  1. 1
    Compra un biglietto unico “Around-the-World”, evita di prenotare una dozzina di voli singoli. Le tre alleanze di aerolinee più grandi del mondo sono Star Alliance, che è quella più nota e dalla maggiore esperienza nel settore, Oneworld e Skyteam.
    • La Star Alliance offre dei pacchetti da 29.000, 34.000 o 39.000 miglia. Per farti un'idea, 29.000 miglia ti porteranno in circa tre continenti, 34.000 miglia in quattro e 39.000 miglia in cinque o sei. Più miglia ottieni, più destinazioni potrai vedere, e viceversa. Ogni pass prevede un massimo di 15 scali (si considera uno scalo una sosta di 24 ore in una destinazione) e puoi comprare il biglietto in prima classe, in quella business o in quella turistica. La Star Alliance richiede anche che i passeggeri partano e tornino nello stesso Paese, anche se non necessariamente nella stessa città (esistono anche pass limitati a regioni geografiche mondiali).
    • Oneworld offre due tipi diversi di promozioni: una basata sui segmenti ed un'altra sulle miglia. Global Explorer è il biglietto più convenzionale e si basa sulle miglia. I livelli sono tre: 26.000, 29.000 e 39.000 in classe turistica, più 34.000 in prima classe e in business. Proprio come avviene con la Star Alliance, tutte le miglia vengono contate, inclusi i segmenti terrestri.
    • Skyteam offre il Round the World Ticket. Questo gruppo comprende 19 compagnie aeree, tra cui l'Alitalia, e permette di scegliere più di 1.000 destinazioni in 187 Paesi e di procedere al proprio ritmo (è possibile usufruire del biglietto in un arco di tempo compreso tra i 10 giorni ed un anno). Offre quattro pacchetti di miglia: 26.000, 29.000, 33.000 e 38.000.
      • Viaggiare in aereo è più costoso rispetto agli altri mezzi. Usa i siti web che permettono di comparare le tariffe, come Travelsupermarket, Skyscanner e Kayak. Prenota i voli su Travelocity, su Expedia e su Opodo. Presta particolare attenzione alle restrizioni. Molti biglietti Around-the-World esigono che tu vada sempre nella stessa direzione, come, per esempio, da Los Angeles a Londra e da Londra a Mosca; non potresti andare da Los Angeles a Parigi e da Parigi a Londra. Questo richiederebbe una maggiore preparazione.
  2. 2
    Procurati una carta di credito per raccogliere miglia. Se la tua affidabilità creditizia è positiva, hai qualche risparmio e non hai paura di usare le carte di credito, puoi guadagnare migliaia e migliaia di miglia da destinare ai tuoi voli.
    • Le offerte sono davvero tante. La maggior parte delle banche ha una versione di una carta di credito associata ad un'aerolinea, come l'American Airlines Citi (se vivi negli Stati Uniti). Dovresti spendere una certa quantità di denaro in un determinato arco di tempo, ma i premi sono sostanziosi. Avrai bisogno di circa 120.000 miglia per ottenere un biglietto per girare intorno al mondo.
    • Puoi anche aderire al programma di frequent flyer della tua compagnia aerea preferita e guadagnare punti ogni volta che viaggi.
  3. 3
    Considera i metodi alternativi per viaggiare. A molti non conviene avere questo tipo di carta di credito. Organizzare un viaggio in questo modo richiede tanta preparazione e, beh, una certa somma di soldi. Per fortuna, non mancano le opzioni più economiche, spesso più interessanti e promettenti.
    • Quando percorri l'Europa, potrai approfittare delle offerte delle compagnie low cost: Ryanair, Easyjet, Vueling, AirEuropa...
    • Viaggia in treno. La Amtrak è la compagnia ferroviaria nazionale degli Stati Uniti. In Europa, puoi comprare un Eurail (per i cittadini non europei) o un Interail (per i cittadini europei), dei pacchetti per spostarsi in treno da un Paese all'altro. In Asia, la Trans-Siberiana va da Mosca a Pechino, dove è possibile prendere la coincidenza per Shanghai e per Tokyo.
      • Un pass Global Eurail costa circa 500 dollari (390 euro) e ti porterà in 24 Paesi diversi.
      • Per andare da Mosca a Pechino tramite la ferrovia siberiana, con fermate a Irkutsk e a Ulaanbaatar, ci vogliono 2.100 dollari (1635 euro); viaggerai per 16 giorni senza fronzoli. Il costo è leggermente inferiore per ogni persona in più.
    • Viaggia in autobus. Negli Stati Uniti, puoi farlo con Greyhound. In Europa, Eurolines fornisce un biglietto per raggiungere 45 città europee. Megabus consente di viaggiare di città in città nell'America del Nord e in Europa. In Sud America, l'impresa Crucero del Norte ti porterà in Paesi come l'Argentina, il Cile, l'Uruguay, il Paraguay e il Brasile.
      • Quasi tutti gli autobus a lunga distanza hanno l'aria condizionata, le toilette a bordo e i sedili reclinabili con i poggiatesta e le fermate per i pasti sono fissate verso gli orari più consueti durante i quali di solito si mangia.
      • Un biglietto di sola andata da Lille a Londra con Eurolines può costare, come minimo, 36 dollari (28 euro). Se visiterai solo una manciata di città, può essere una buona alternativa all'Eurail o all'Interail. Questa compagnia offre anche una tolleranza di due borse di dimensioni medie oltre al resto delle valigie.
    • Viaggia in nave/traghetto. Le crociere possono essere economiche se consideri che l'alloggio e i pasti sono inclusi. La Cunard opera lungo i tragitti transatlantici. Un biglietto da New York ad Amburgo (per sentirti come sul Titanic!) attualmente costa intorno ai 1400 dollari (1090 euro). TheCruisePeople paragona i prezzi delle crociere.
  4. 4
    Chiedi se hai bisogno di un visto. L'ultima cosa che vuoi è essere fermato a Saigon e venire rimproverato e rimandato ad Hong Kong. In alcuni Paesi, potrai pagare un prezzo esorbitante per ottenere immediatamente un permesso di soggiorno, ma meglio informarti prima di partire.
    • La durata della permanenza e la tua cittadinanza sono due fattori importanti. La maggior parte degli occidentali crede di poter andare dove vuole senza alcun problema. Purtroppo non funziona così. Fai tutte le ricerche necessarie molto tempo prima (potrebbero passare settimane o mesi prima di ricevere l'approvazione del visto). Devi conoscere le leggi migratorie dei posti che visiti.
    • In genere, il permesso turistico dura 90 giorni; in certi casi può essere rinnovato. In alcuni Paesi, come in Argentina, se allo scadere dei tre mesi vuoi fermarti di più, puoi uscire dal territorio nazionale anche per poche ore (puoi prendere il traghetto e andare in Uruguay) e tornare, così ti timbreranno il passaporto per altri tre mesi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Trovare l'Alloggio

  1. 1
    Cerca gli hotel e gli ostelli. Naturalmente, se hai dei parenti o degli amici nell'area, potrai fermarti da loro. Ma, se non conosci nessuno, dovrai fare una ricerca. Alcune accomodazioni lasciano a desiderare, quindi informati accuratamente.
    • Non lasciare che un pessimo ostello rovini tutto. Ci sono diverse catene dalla buona reputazione e non devi brancolare nel buio per trovarle. Clicca su http://www.hihostels.com/ per trovare numerose opzioni. Se vuoi condividere l'alloggio con degli sconosciuti, risparmierai e conoscerai tanta gente nuova. L'importante è scegliere il posto giusto. Valuta anche le recensioni su Trip Advisor.
  2. 2
    Considera il couchsurfing o il woofing. Queste forme di ospitalità sono sempre più diffuse. Vai su https://www.couchsurfing.org/ per trovare un... divano!
    • Se vuoi fermarti un po' più a lungo, pensa al woofing. Lavorerai in una fattoria organica per almeno un paio di settimane in cambio di un tetto sulla testa e dei pasti. Puoi migliorare le tue abilità manuali e saperne di più sulla cultura locale rispetto a quello che potresti conoscere alloggiando in un hotel e vedendo cosa c'è nel minibar.
  3. 3
    La house sitting, che è molto meglio del couchsurfing, ti dà l'opportunità di fermarti in un posto gratuitamente, non dovrai fare altro che dar da mangiare al gatto. Due dei siti più grandi sono http://www.housecarers.com/ e http://www.mindmyhouse.com/. Pagata una quota d'iscrizione, puoi pubblicare il tuo annuncio (non dimenticare che dovrai venderti) e conoscere proprietari desiderosi di lasciare la propria casa in mano a delle persone di fiducia.
    • Comprensibilmente, la domanda supera l'offerta. Quando ti iscrivi, fai qualche ricerca e crea un profilo ineccepibile. Considera la candidatura una sorta di colloquio di lavoro, poiché troverai migliaia di concorrenti. Emergi dalla massa in qualsiasi modo possibile.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Preparare il Viaggio

  1. 1
    Non riempire troppo le valigie. A meno che tu non abbia un assistente personale che stenda il tappeto rosso prima che tu passi con il tuo set da 12 valigie, ti conviene portarti dietro pochi bagagli. Più di una volta dovrai trascinarli e fare vari check-in e check-out. Essere appesantito ti farà stancare ancora di più, specialmente durante le lunghe attese. Avere pochi bagagli leggeri ti consentirà anche di fare shopping nel corso dei tuoi viaggi e di provare i prodotti tipici dei posti che visiti.
    • Oltre ai vestiti di base, ad un paio di libri, a qualche prodotto per la tua igiene personale e a qualche piccolo gadget elettronico, assicurati di portarti dietro un adattatore internazionale. Te ne sarai immensamente grato quando sarai a Phnom Penh con il computer scarico e con il bisogno di fare una prenotazione urgente.
  2. 2
    Stabilisci un budget in base a dove andrai e a quanto tempo ti fermerai. Che tu vada in un Paese del primo, del secondo o del terzo mondo, ci saranno sempre delle spese impreviste, dunque dovrai avere dei soldi d'emergenza.
  3. 3
    Pensa alla tua sicurezza. Viaggiare intorno al mondo può essere pericoloso, dunque prendi le precauzioni del caso:
    • Informa la tua banca. Alcune banche cancellano subito le carte di credito se notano delle attività sospette. Per evitarlo, chiama prima di partire e invia il tuo itinerario esatto. Telefona anche al ritorno.
    • Non mettere gli oggetti di valore in una borsa che potrebbero strapparti con facilità o tagliarla senza che tu te ne accorga. Compra un marsupio piccolo da tenere sempre con te e conserva i contanti, le carte di credito e il passaporto al suo interno.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Vivere in Maniera Facile ed Economica

  1. 1
    Fai la spesa. Cucinare da te decurterà parecchio i costi.
    • Vivere come un abitante locale è molto più appagante che viaggiare come un turista. Vai nei supermercati, nelle panetterie e nei negozi del posto per scoprire i sapori locali. Non solo risparmierai, farai anche nuove esperienze di vita.
  2. 2
    Fai delle ricerche. La maggior parte delle città più grandi è talmente vivace che le opzioni per divertirti non ti mancheranno mai.
    • Vai sul sito http://www.timeout.com/ per avere una lista di quello che puoi fare e vedere in diverse città.
    • Le guide turistiche sono utili, ma a volte ingannano. Se raccontano del “segreto meglio custodito di una città”, allora tutti inizieranno ad andarci. Considerale come un punto di riferimento generale, ma prendi tutto con le pinze.
    • Chiedi in giro. Chi conosce la città meglio degli abitanti locali? Se alloggi in un albergo o in un ostello, chiedi allo staff. Se fai couchsurfing, chiedi alla persona che ti ospita: probabilmente ti porterà lei stessa in giro. Non preoccuparti se non parli la lingua: riuscirai a comunicare in un modo o nell'altro.
  3. 3
    Tieniti in contatto con la tua famiglia e con i tuoi amici. Per questioni di sicurezza, connettiti ad internet ogni due o tre giorni per mandare un'email, così sapranno dove sei in caso di emergenza.
    • Non è difficile procurarti un telefono economico se ti fermi in una zona per un certo periodo.
    • Portati dietro il computer solo se lavori o se ne hai bisogno per alcuna ragione. Altrimenti, ingombrerà, senza contare che potrebbero rubartelo. Troverai degli internet point ovunque. Oppure, se hai uno smartphone, approfitta delle connessioni Wi-Fi.
  4. 4
    Trai il meglio dall'esperienza. Un viaggio del genere cambia la vita. Lascia che lo faccia. Conosci nuove persone, fai cose mai provate prima e impara. Questa potrebbe essere la tua unica opportunità.
    • Segui la corrente. Se ti imbatti in un gruppo di colombiani alla ricerca di un punto in cui tuffarsi, seguili. Se 100 persone fanno la fila per vedere una commedia in un bar newyorchese, unisciti a loro. La spontaneità paga.
    • Lascia perdere le posate e la pasta. Una vocina ti dirà di non osare, ma tu ignorala. Entra nei locali tipici, fai quello che fa la gente del posto. Non ci sono migliori souvenir dei ricordi.
    Pubblicità

Consigli

  • Stipula l'assicurazione sulla salute internazionale, in qualsiasi posto tu vada, così potrai ricevere assistenza medica se necessario.
  • Portati dietro solo l'essenziale. Prendi uno zaino e parti. Un'esperienza del genere si vive una volta sola nella vita, quindi non hai bisogno di altro che del cuore e dell'anima. Fidati delle persone giuste per scoprire i quartieri e i cibi più esotici.
  • Informati sulle monete che userai nel corso del viaggio. Sebbene i traveler's check siano sicuri, può essere difficile usarli nei Paesi più piccoli. Puoi trovare quasi sempre un bancomat, dove prelevare il denaro nella valuta locale.
Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati di esserti vaccinato (in alcuni casi avrai bisogno, per esempio, del vaccino per la febbre gialla, per l'epatite e per il tifo).
  • Se preferisci alloggiare presso una famiglia che ospiti studenti e viaggiatori, parla con i membri tramite Skype. È importante conoscerli meglio. Controlla anche le opinioni lasciate dagli ospiti precedenti.
  • Informati sui Paesi che visiterai mettendoti in contatto con il Ministero degli Affari Esteri, così ti terrai a distanza dalle regioni a rischio.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 44 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità