Come Vincere Giocando a UNO

Ti ritrovi sempre a perdere quando giochi a UNO? È un gioco di carte divertente da fare in famiglia o con gli amici, ma perdere non è mai piacevole. Con un po’ di strategia, puoi migliorare la tua tecnica di gioco e impressionare i tuoi avversari.

Metodo 1 di 3:
Imparare le Regole di Base
Modifica

  1. 1
    Comincia a giocare. Il numero di giocatori può variare da 2 a 10. Il gioco è adatto a tutte le persone dai 7 anni in su. Distribuisci 7 carte coperte a ciascun giocatore. Le carte restanti devono essere posizionate al centro del tavolo da gioco e l’ultima deve essere capovolta, in modo da formare la pila degli scarti. Ciascun giocatore guarda le proprie carte, avendo cura di non mostrarle agli altri.[1]
    • Esistono alcune varianti in cui viene distribuito un numero maggiore di carte. Per il resto, il gioco prosegue normalmente.
  2. 2
    Gioca la tua mano. Il giocatore che inizia il gioco deve abbinare una delle carte che ha in mano a quella in cima alla pila degli scarti. È possibile giocarne una che si abbini con il colore o con il numero di quella sul tavolo da gioco. Per esempio, se la carta sul tavolo è un 7 verde, è possibile giocare una qualsiasi carta verde oppure un 7 di un qualsiasi colore. Si può anche giocare una carta azione, ovvero una di quelle che non sono numerate. Le carte Salta un Giro, Cambia Giro e Pesca Due Carte devono essere abbinate al colore della carta in cima alla pila degli scarti. È possibile giocare un Cambia Colore o un Pesca Quattro Carte in un qualsiasi momento. Una volta che un giocatore ha giocato, è il turno del giocatore seguente.
    • Se non possiedi una carta da giocare, devi pescarne una. Se ne peschi una che puoi utilizzare, puoi giocarla subito. Se non puoi giocare la carta che hai pescato, la mano passa al giocatore seguente.[2]
  3. 3
    Termina la partita. Il gioco continua finché uno dei giocatori non ha usato tutte le carte della propria mano. Non appena resti con una carta in mano, devi dire UNO. Se uno degli altri giocatori scopre che sei rimasto con una carta, ma non hai detto UNO, devi pescarne altre due. Quando uno dei giocatori ha usato tutte le carte che aveva in mano, gli altri consegnano al vincitore le proprie e ne sommano tutti i punti. Il valore delle carte numerate corrisponde al loro numero; le carte Salta un Giro, Cambia Giro e Pesca Due Carte valgono 20 punti e quelle Cambia Colore e Pesca Quattro Carte ne valgono 50.
    • Il gioco termina quando un giocatore raggiunge 500 punti e viene dichiarato vincitore.[3]
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Usare i Numeri e i Colori
Modifica

  1. 1
    Gioca per prime le carte con il numero più alto. Quando sarà il momento di segnare il punteggio, i punti che darai al vincitore della mano si baseranno sulle carte che ti sono rimaste. Le carte numerate sono conteggiate a seconda del loro numero, pertanto un 9 vale 9 punti, un 8 ne vale 8 e così via. Quindi per non restare con molti punti in mano da dare al vincitore è meglio giocare per prime le carte con il valore più alto. In questo modo, avrai meno punti in mano se qualcun altro dovesse vincere.
    • Nel caso in cui avessi delle carte con numeri alti di un colore diverso da quella in gioco, cerca di cambiare colore abbinando un numero più basso, ma dello stesso colore delle tue carte alte.
    • L’unica eccezione è la carta con il numero 0. Ci sono soltanto quattro carte di questo tipo in un mazzo, quindi se stai cercando di evitare che un altro avversario cambi colore, gioca uno 0 per rendergli più difficile giocare lo stesso numero di un altro colore.[4][5]
  2. 2
    Termina i colori. Se hai molte carte di uno stesso colore, cerca di giocarne quante più possibile prima che il colore venga cambiato. È preferibile non arrivare verso la fine della partita con quattro carte di altrettanti colori diversi: in questo modo ti sarà più difficile vincere il gioco.
    • Ricorda che puoi sempre ristabilire il colore del quale possiedi più carte abbinando numeri uguali di colori diversi.[6]
  3. 3
    Presta attenzione ai tuoi avversari. Se uno di loro ha giocato diverse carte di uno stesso colore, potrebbe essere meglio cambiarlo per diminuire la probabilità che possa giocare un’altra carta. Puoi farlo giocando una carta dello stesso numero, ma di un colore diverso. Al contrario, se hai notato che negli ultimi turni un altro giocatore ha dovuto pescare perché non aveva il colore in gioco, fai del tuo meglio per mantenerlo. Questo lo costringerà a pescare altre carte e aumenterà le tue possibilità di vincere.[7]
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Usare le Carte Azione
Modifica

  1. 1
    Usa la carta Salta un Giro. Questa carta costringe il giocatore dopo di te a perdere il turno: è molto utile per impedire di giocare a chi è rimasto con una sola carta in mano. Giocala, nel caso in cui l’avversario dopo di te abbia una sola carta, così da fargli saltare un turno e passare la mano al giocatore dopo di lui. In questo modo, avrai anche un ulteriore turno da giocare. Quando il gioco ritorna a te, sperimenta un’altra strategia oppure assicurati di scartare la carta con il valore più alto.
    • Fai attenzione a non conservare troppe carte Salta un Giro: una o due possono esserti utili, ma una quantità eccessiva ti porterà ad avere troppi punti in mano alla fine della partita. Ognuna di queste vale 20 punti.
    • Se tu sei uno dei due ultimi giocatori rimasti in gioco, puoi usare le carte Salta un Giro una dietro l’altra, in quanto riportano automaticamente il turno a te. Fai attenzione a concludere con una carta Salta un Giro che ti dia la possibilità di abbinare un’altra carta: è preferibile evitare di dover pescare poiché non riesci ad abbinare il colore.[8][9]
  2. 2
    Usa la carta Cambia Giro, in grado di invertire la direzione del gioco. Se stai cercando di manovrare il gioco, può essere molto utile usarla per togliere al giocatore che ha meno carte in mano la possibilità di giocare. Usala, nel caso in cui il giocatore dopo di te abbia in mano poche carte o una soltanto. In questo modo, gli impedirai di giocare il suo turno e darai agli altri la possibilità di costringerlo a pescare altre carte.
    • Nel caso in cui siate soltanto in due giocatori, la carta Cambia Giro funziona esattamente come la carta Salta un Giro. In questo caso le puoi usare entrambe quando desideri: è un ottimo modo per ridurre velocemente il numero di carte che hai in mano.
    • Fai ugualmente attenzione a non conservare troppe carte Cambia Giro. Sono utili, ma valgono altrettanti 20 punti ciascuna, nel caso in cui le avessi ancora in mano alla fine della partita.[10][11]
  3. 3
    Usa la carta Cambia Colore per cambiare il colore della mano. Può essere molto utile, nel caso in cui il giocatore successivo a te abbia giocato una serie di carte dello stesso colore e sia rimasto con poche carte in mano. Usala per scegliere un colore che pensi non possieda, oppure opta per quello della maggior parte delle tue carte. Ti aiuterà a scartarne diverse e a vincere la partita.
    • Non accumularne troppe. Valgono 50 punti, nel caso in cui le avessi ancora in mano al termine della partita.[12][13]
  4. 4
    Gioca una carta Pesca Due Carte (2+) e una Pesca Quattro Carte (4+). La prima è un ottimo modo per rimpolpare la mano di quelli vicino a te e assicurarti che non vincano la partita. Nel caso in cui il giocatore dopo di te abbia soltanto poche carte in mano, gioca una di queste per costringerlo a pescarne due. In questo modo ti porterai in vantaggio, in quanto dovrà pescare e perdere l’opportunità di giocare una carta. La carta Pesca Quattro Carte funziona allo stesso modo, ma puoi usarla a tuo vantaggio per cambiare il colore e sceglierne uno che si abbini alle tue carte. In questo modo, la persona dopo di te dovrà pescare e tu avrai la possibilità di giocare più carte tra quelle che hai in mano.
    • Se hai notato che il giocatore che ti precede ha soltanto poche carte in mano, usa una carta Cambia Giro e quindi una Pesca Due Carte o Pesca Quattro Carte. Anche se avrà la possibilità di giocare una carta, dovrà poi pescarne altre nel turno successivo, riempiendo così la propria mano, quindi tu sarai più vicino alla vittoria.
    • Se intendi accumularne alcune per usarle al momento opportuno, cerca di tenere quelle Pesca Due Carte, piuttosto che Pesca Quattro Carte. Nel caso in cui le avessi ancora in mano al termine della partita, queste ultime valgono 50 punti, mentre le prime ne valgono solo 20.[14][15]
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Pianifica la tua strategia in base alle carte della tua mano. Questo significa che dovrai cambiarla ad ogni turno, ma anche che ti assicurerà risultati migliori.
  • Puoi usare una combinazione di strategie diverse, in modo da migliorare nel complesso le tue abilità al gioco.
  • Termina il gioco con una carta Cambia Colore.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Giochi

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement