Come Vincere a Risiko

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Risiko è un gioco di strategia molto divertente, ma al contempo non facile da vincere. I giocatori alle prime armi potrebbero avere molte difficoltà nel riuscire a vincere una partita. Il primo passo da compiere dovrebbe essere quello di imparare a fondo le regole del gioco; a tale scopo è possibile consultare questa guida per avere maggiori informazioni in merito a come si gioca a Risiko. Una volta acquisita la padronanza delle regole di base del gioco, sarà possibile aumentare le proprie probabilità di vittoria ampliando la conoscenza delle possibili strategie, senza però dimenticare che lo strumento migliore per imparare rimane sempre e solo la pratica.

Metodo 1 di 3:
Conquistare e Mantenere i Territori

  1. 1
    Scegli con saggezza i continenti da conquistare. Nelle prime fasi di gioco, conquistare interamente uno o più continenti può rappresentare un'ottima strategia, ma occorre porre molta attenzione sulla scelta di quali continenti tentare di occupare. Ognuno dei continenti presenti nel gioco ha i suoi vantaggi e svantaggi, ma l'aspetto principale da considerare nella scelta è l'isolamento. I continenti più isolati sono più semplici da conquistare, ma allo stesso tempo più difficili da usare come punto di partenza per una tattica espansionistica. Alla luce di queste considerazioni il consiglio migliore è quello di scegliere un continente che sia in linea con la strategia di gioco che si vuole adottare.[1]
    • Ad esempio, l'Oceania (composta da Australia, Nuova Guinea e Indonesia) è relativamente semplice da conquistare e controllare, proprio perché si tratta di un continente isolato con un solo punto di accesso. Allo stesso tempo è però molto difficile espandere il proprio impero partendo da questo punto. Nelle fasi più avanzate del gioco si potrebbe essere vittime degli attacchi dei giocatori con gli eserciti più forti. Per questi motivi la conquista dell'Oceania può essere un vantaggio, ma rimarrà tale solo per coloro che sapranno come sopperire alle sue debolezze.
  2. 2
    Valuta con attenzione le armate aggiuntive che vengono garantite dal controllo totale di ogni continente. In termini di armate extra ricevute all'inizio di ogni turno di gioco, alcuni continenti sono più redditizi di altri. Prima di scegliere quale continente tentare di conquistare è bene scoprire il numero di armate bonus a cui si avrà diritto. Per esempio, possedere la totalità dell'Europa garantisce 5 armate addizionali all'inizio di ogni turno di gioco, mentre l'Africa consente di riceverne solo 3.[2]
    • I continenti migliori da conquistare sono l'Europa e l'Asia perché danno diritto al più alto numero di armate bonus. Se possibile, si dovrebbe tentare di conquistare la totalità di uno di questi due continenti.
  3. 3
    Attacca con il numero corretto di armate. Utilizzare un numero di armate adeguato per attaccare un avversario può incrementare notevolmente le probabilità di vittoria. La regola generale adottata da molti prevede di attaccare un territorio avversario con un numero di armate doppio rispetto a quelle presenti in difesa. Questa tattica incrementa le probabilità di avere successo nella conquista del territorio scelto. È bene ricordare che prima di procedere all'attacco, è necessario spostare il numero di armate scelto in uno dei territori adiacenti a quello che si desidera attaccare.[3]
    • Per esempio, se il territorio che si desidera conquistare è difeso da due armate, si deve procedere all'attacco con almeno 4 armate.
  4. 4
    Determina quante armate lasciare a difesa di un territorio. Nella maggior parte dei casi, i benefici maggiori si otterranno accumulando la maggioranza delle armate nei territori di confine. È bene concentrare le proprie armate a difesa di questi territori per ridurre le possibilità degli avversari di individuare un punto debole ed essere sopraffatti. Tutti i territori all'interno dei propri confini non raggiungibili direttamente dall'attacco di un avversario dovrebbero essere difesi da un numero minimo di armate, ma è sempre meglio evitare di avere territori difesi da una singola armata perché potrebbero facilmente divenire l'obiettivo primario degli avversari.[4]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Gestire gli Avversari

  1. 1
    Controlla il numero di armate degli avversari al termine di ogni turno di gioco. Quella di contare il numero di armate possedute dagli avversari alla fine di ogni turno di gioco è un'ottima strategia. Questo passaggio ti aiuterà a determinare chi sia la minaccia più grande e l'anello più debole all'interno del gruppo dei tuoi avversari.[5]
    • Cerca di essere discreto durante il conteggio e non eseguirlo ad alta voce. In caso contrario gli avversari potrebbero accorgersi della tua tattica e mostrarsi sospettosi.
  2. 2
    Circonda i territori avversari. Se durante lo svolgimento del gioco si ha la possibilità di circondare un territorio avversario con i propri, è bene farlo senza esitare. Questa tattica consente di conquistare un territorio senza troppa difficoltà, avendo la certezza che non ci sarà un'immediata rappresaglia da parte dell'avversario attaccato. Inoltre, offre il vantaggio di impedire a un altro giocatore di conquistare lo stesso territorio di nostro interesse.[6]
  3. 3
    Rallenta l'espansione di un avversario per impedire che diventi troppo forte. Durante lo svolgimento del gioco, se uno degli avversari dovesse rafforzarsi troppo e/o essere in procinto di conquistare la totalità di un continente, potrebbe essere utile adottare una strategia ostruzionistica nei suoi confronti per rallentarne l'espansione. Questa strategia consiste nel dispiegare una notevole quantità di armate nei propri territori presenti all'interno del continente oggetto di conquista da parte dell'avversario. In tal modo si potrà riuscire a rallentare o a bloccarne l'avanzata, impedendo che riesca a ottenere un vantaggio considerevole in tempi troppo rapidi.[7]
  4. 4
    Crea un'alleanza con un giocatore di pari potenza. Giocando a Risiko, le alleanze possono essere di grande aiuto. Allearsi con un altro giocatore consente di unire le forze per contrastare gli avversari più pericolosi e aumentare le proprie probabilità di successo. A questo punto occorre ricordare che le alleanze sono sempre solo temporanee, dato che prima o poi, durante lo svolgimento del gioco, si dovrà combattere contro ognuno degli avversari per arrivare alla vittoria finale.[8]
  5. 5
    Cerca di guadagnare la fiducia degli altri giocatori. Approcciandosi al gioco in maniera truffaldina si può correre il rischio di diventare il bersaglio preferito di tutti gli avversari o di non riuscire a stringere negoziati favorevoli con nessuno. È quindi nell'interesse di tutti giocare in modo onesto e trasparente per cercare di guadagnare la fiducia degli altri giocatori. All'inizio del gioco è bene evitare di mentire o di infrangere la parola data.[9]
    • Quando si gioca sempre con le stesse persone è bene tenere presente che eventuali tattiche disoneste applicate nelle partite passate verranno ricordate dagli altri giocatori.
  6. 6
    Negozia con gli avversari quando è possibile. Essere in competizione con alcuni avversari per la conquista di un gruppo di territori potrebbe far degenerare la partita in una battaglia che terminerebbe con l'estromissione dal gioco di uno dei giocatori. Invece di combattere con gli avversari che occupano i territori adiacenti ai tuoi, è meglio tentare di aprire un negoziato per ridurre le possibilità di essere estromessi dal gioco troppo presto.[10]
    • Il consiglio è quindi quello di cercare di stipulare un accordo con un altro giocatore. Ad esempio, se la maggior parte delle tue armate sono dislocate nel continente africano e un avversario sta occupando la maggior parte del Sud America, potrebbe essere vantaggioso stipulare un accordo di non belligeranza fin quando entrambi non avrete la possibilità di espandere il vostro impero verso nord.[11]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Migliorare il Proprio Gioco

  1. 1
    Devi essere certo di aver compreso le regole di gioco. Quando ci si approccia a Risiko per la prima volta, avere una conoscenza completa delle regole di gioco può aiutarci ad adottare una corretta strategia. Conoscere le regole consente inoltre di individuare gli avversari che imbrogliano o che non le rispettano cercando di trarne un vantaggio personale. Per comprendere appieno come si gioca a Risiko occorre leggere con attenzione il regolamento del gioco nella sua interezza.
  2. 2
    Gioca spesso con avversari esperti. È noto che la pratica rende perfetti, quindi più ci si applica, più semplice diventa adottare una strategia di gioco che si riveli vincente. Giocare con avversari più esperti disposti a condividere le proprie conoscenze è sicuramente utile.
  3. 3
    Utilizza le tre strategie di base descritte nel regolamento del Risiko. Il manuale di istruzioni del gioco suggerisce al giocatore tre differenti tattiche che possono aiutarlo a migliorare e a prendere confidenza con Risiko durante le prime partite. Per migliorare la propria tattica di gioco è bene provare ad applicare queste semplici strategie ogni volta che è possibile. Ecco quali sono quali sono i tre consigli riportati all'interno del regolamento:[12]
    • Conquista i continenti per ricevere armate di rinforzo aggiuntive. Maggiore sarà il numero di armate a cui avrà diritto il giocatore, superiore sarà la potenza di fuoco a sua disposizione. L'obiettivo è quindi quello di riuscire a ottenere il maggior numero di rinforzi possibile.
    • Controlla sempre con attenzione i confini dei tuoi territori. Se un avversario ha intenzione di attaccarti, è molto probabile che come prima mossa cercherà di accumulare un gran numero di armate in uno dei territori confinanti.
    • Difendi i confini dagli attacchi avversari. Occorre dislocare le armate di rinforzo lungo i territori di confine in modo che per gli avversari sia difficile penetrare nel tuo impero.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca di organizzare una partita settimanale con amici e parenti, in questo modo potrai fare pratica e affinare la tua strategia e la tua tattica.

Alcune Strategie

1. Gestione Oculata delle Armate di Rinforzo

Quando, all'inizio di ogni turno, si ricevono le armate aggiuntive di rinforzo, è bene utilizzarne circa un terzo per rafforzare la difesa di un'area strategica per il raggiungimento del proprio obiettivo e usare i due terzi rimanenti per cercare di conquistare un nuovo territorio. L'applicazione di questa strategia richiede tempo, ma consente di creare un grande esercito.

2. Difendere l'Oceania

Chiunque abbia un po' di esperienza nel gioco del Risiko conosce questa strategia. Con una gestione oculata delle proprie armate, il giocatore che detiene il controllo totale dell'Oceania, pur avendo al contempo perso tutti gli altri territori, può comunque riuscire a vincere la partita. La strategia è quindi semplice: conquistare l'Oceania e renderla una vera e propria fortezza inespugnabile. Trasformando l'Oceania nel proprio quartier generale si avrà un discreto numero di probabilità di raggiungere la vittoria.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Risiko
  • Amici con cui giocare

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Giochi

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità