Come Visitare Scoan

La Sinagoga, Chiesa di tutte le Nazioni (SCOAN), è famosa nel mondo per i fenomeni di guarigione basati sulla fede e per i miracoli che si dice abbiano luogo presso di essa. Se vuoi visitare SCOAN, devi programmare il viaggio con largo anticipo.

Parte 1 di 3:
Programmare la Visita

  1. 1
    Preparati a rispondere a delle domande sul tuo stato di salute. Molti visitano SCOAN perché vogliono guarire da una malattia o da una disabilità. Di conseguenza, quando presenti la domanda di ammissione ti vengono sottoposte alcune domande sul tuo stato di salute.
    • La maggior parte dei problemi di salute non ostacolano l'accettazione della domanda, ma se sei affetto da gravi difficoltà motorie non hai i requisiti per alloggiare all'interno della struttura, in quanto le stanze si trovano ai piani superiori.
    • Se non hai i requisiti per alloggiare a SCOAN, puoi chiedere a qualcuno di soggiornarvi al posto tuo o puoi organizzare una visita in giornata per partecipare alle sessioni di preghiera. In quest'ultimo caso, devi cercare una sistemazione autonoma. [1]
  2. 2
    Compila il questionario online. La domanda di ammissione si effettua compilando il questionario, a cui puoi accedere dal sito web di SCOAN. Compilalo in tutte le sue parti in modo veritiero e invialo.
    • Ecco il link al modulo (in inglese): http://www.scoan.org/visit/visit-us/
    • Devi fornire i tuoi dati anagrafici di base (nome e cognome, età, sesso, nazionalità) e le principali informazioni di contatto (numero di telefono, indirizzo di posta elettronica). Tieni anche a portata di mano il nome e i contatti di un parente.
    • Indica se sei malato. In tal caso, descrivi il tipo di disturbo e i sintomi, da quanto tempo sei malato e fornisci altre informazioni correlate alla malattia.
    • Indica anche se sei positivo al test dell'HIV o se sei affetto da un handicap fisico che ti impedisce di muoverti liberamente.
    • Attenzione: se intendi farti accompagnare da qualcuno, anche questa persona dovrà compilare individualmente il questionario. Indica il nome dell'eventuale accompagnatore nella sezione "Comments" del modulo.
  3. 3
    Attendi la conferma. [2] Dopo aver esaminato il tuo questionario, i funzionari di SCOAN ti contatteranno per farti sapere se puoi organizzare la tua visita, e quando.
    • Aspetta la conferma dell'accettazione della tua domanda prima di procedere all'organizzazione del viaggio.
  4. 4
    Rimani in contatto con SCOAN. Se hai bisogno di contattare SCOAN prima o dopo la conferma di accettazione, puoi mandare una mail al seguente indirizzo: info@scoan.org
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Organizzare il Viaggio

  1. 1
    Fai il passaporto. SCOAN si trova in uno stato, la Nigeria, che richiede un passaporto valido per l'ingresso, quindi devi esserne in possesso al momento della partenza. [3]
    • Nel momento in cui fai domanda di passaporto, devi presentare un documento valido come riscontro della tua cittadinanza e della tua identità. Sono necessarie anche due fototessere.
    • Compila l'apposito modulo (trovi quello per adulti maggiorenni a questo link: http://img.poliziadistato.it/docs/modulo%20per%20maggiorenni%20ottimizzato.pdf) e vai su https://www.passaportonline.poliziadistato.it/, dove puoi prenotare un appuntamento per presentare la domanda. Il totale delle imposte da pagare sarà di € 116 (pagamento a mezzo c/c di € 42,50 + contrassegno amministrativo da € 73,50).
    • Prima di fare domanda di visto, aspetta di ricevere il passaporto.
  2. 2
    Procurati il visto d'ingresso in Nigeria. Chiunque abiti in paesi che non fanno parte dell'area dell'Africa Occidentale deve essere in possesso di visto d'ingresso in Nigeria, il paese in cui si trova SCOAN.
    • Fai domanda di visto d'ingresso presso l'Ambasciata della Nigeria a Roma.
    • In seguito all'approvazione della tua domanda di ammissione a SCOAN, riceverai l'invito ufficiale, che dovrai allegare alla domanda di visto.
    • Il tipo di visto da richiedere è quello turistico; devi inoltrare la domanda e la ricevuta di versamento delle tasse sul portale immigrazione della Nigeria, nella relativa sezione: https://portal.immigration.gov.ng/visa/freshVisa
    • Compila la domanda online, stampala e inviala all'Ufficio Visti dell'Ambasciata della Nigeria a Roma. [4]
      • Ambasciata della Nigeria
      • Sezione Consolare (Ufficio Visti)
      • Via Orazio, 14/18
      • 00193 Roma
    • Contestualmente alla domanda di visto, devi allegare la ricevuta del pagamento online, copia del passaporto in corso di validità, due fototessere, l'invito e la documentazione atta a dimostrare il possesso di fondi sufficienti per il tuo soggiorno. Al momento della presentazione della domanda, dovrai inoltre pagare 40 € di diritti consolari. Se non alloggi all'interno della struttura, allega anche la prenotazione alberghiera confermata.
  3. 3
    Scegli e prenota il volo. Scegli la compagnia aerea con cui prenotare il volo. Il giorno di arrivo dovrà coincidere con il primo giorno del tuo soggiorno a SCOAN.
    • Dopo aver prenotato il volo, contatta SCOAN per comunicare l'ora di arrivo. Gli incaricati della Chiesa potranno così venirti a prendere in aeroporto.
  4. 4
    Prendi accordi con SCOAN per la tua sistemazione. A meno che tu non soffra di una forma di disabilità incompatibile con le caratteristiche degli alloggi di SCOAN, puoi, anzi devi, prendere accordi per sistemarti in una delle camere della struttura.
    • Ci sono dormitori, camere familiari e camere private.
    • Ogni stanza ha la doccia calda, il bagno e l'aria condizionata.
    • C'è anche una mensa che serve tre pasti completi al giorno.
    • Se devi acquistare da bere o da mangiare, o se ti servono articoli per l'igiene personale, puoi rivolgerti allo spaccio interno.
    • Se tutte le camere sono occupate o non possono ospitarti per altri motivi, puoi chiedere in segreteria se possono consigliarti un buon hotel nelle vicinanze. In questo caso, dovrai occuparti di persona della prenotazione e del pagamento.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Fare il Viaggio

  1. 1
    Scegli tra la visita in giornata e il soggiorno di una settimana. La maggior parte degli ospiti internazionali si ferma per una settimana, ma è possibile programmare anche solo una visita in giornata, se ci si limita a partecipare alle sessioni di preghiera in chiesa. [5]
    • La visita in giornata di solito si sceglie solo se non ci si può fermare per l'intera settimana a causa di una grave malattia o di una disabilità fisica. In tutti gli altri casi, gli ospiti internazionali sono incoraggiati a rimanere per un'intera settimana.
    • Le sessioni di preghiera vere e proprie a SCOAN di solito hanno luogo tutte le domeniche. Se intendi solo fare una visita in giornata e sei alla ricerca di una qualche forma di guarigione, la domenica è il giorno su cui dovresti puntare.
    • Se invece intendi fermarti per l'intera settimana, hai l'occasione di assistere a diverse funzioni religiose, di guardare dei video in grado di consolidare la tua fede, di ascoltare varie testimonianze e di seguire le omelie del Profeta T.B. Joshua, il fondatore di SCOAN.
    • Puoi anche visitare il Faith Resort Ground (Villaggio della Preghiera), con le capanne di preghiera e altri siti di devozione, e incontrare diversi compagni di preghiera.
  2. 2
    Vestiti in maniera consona. Quando fai la valigia per il viaggio, ricordati che a SCOAN il clima è caldo-umido.
    • A Lagos le temperature variano da un minimo di 26 gradi a un massimo di 37 gradi, nel corso di tutto l'anno.
    • Indossa abiti ampi, freschi e comodi per evitare colpi di sole.
    • Ricordati anche di adottare un abbigliamento modesto ed evita gli abiti troppo succinti.
  3. 3
    Porta con te del contante. I servizi di prima necessità sono garantiti, ma tutto ciò che è extra si paga in contanti.
    • Ad esempio, il collegamento Internet e il telefono sono a pagamento.
    • Anche per gli acquisti effettuati nel negozio della chiesa si accettano solo contanti.
    • SCOAN accetta pagamenti in contanti nelle seguenti valute: euro, dollaro USA e sterlina britannica.
  4. 4
    Durante il soggiorno, fai riferimento agli incaricati di SCOAN. Dal momento del tuo arrivo a quello della partenza, è consigliabile far riferimento agli incaricati di SCOAN perché ti guidino e ti assistano, piuttosto che vagare da solo.
    • Se hai informato SCOAN della data e dell'ora del tuo arrivo, troverai in aeroporto un incaricato che ti accompagnerà fino alla Chiesa. Allo stesso modo, un incaricato ti accompagnerà in aeroporto anche per prendere il volo di ritorno.
    • Se alloggi all'interno della struttura, non hai motivo di uscire da SCOAN. L'unica occasione in cui potresti desiderare di uscire è per visitare il centro utilizzato per i ritiri di preghiera che si trova all'esterno di SCOAN, ma anche in questo caso ti farebbe da guida il personale autorizzato della struttura.
    Advertisement

Consigli

  • Attenzione: il fumo e l'alcool sono vietati all'interno di SCOAN.
Advertisement

Avvertenze

  • Sii moderatamente prudente quando progetti la visita a SCOAN. Alcune località della Nigeria sono considerate pericolose dal Dipartimento di Stato USA, perché frequentemente teatro di rapimenti, estorsioni e altri attacchi armati. [6] A metà dell'anno 2014, Lagos non era tra le località a rischio sicurezza, ma devi comunque comportarti con prudenza e non allontanarti mai dalla struttura se non in caso di emergenza. Anche il Ministero degli Esteri Italiano evidenzia sulle pagine dedicate alla Nigeria del sito della Farnesina la necessità di evitare alcune località del paese: vedi http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/nigeria.html, sezione "Sicurezza".
  • Si noti che nel settembre 2014 si verificò il crollo di parte della struttura di accoglienza di SCOAN, in quell'occasione morirono un'ottantina di persone e molte altre rimasero ferite. Attualmente, non è da escludere che sussista qualche rischio per gli ospiti che scelgono di alloggiare all'interno della struttura. [7]
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Viaggiare

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement