Come Visualizzare

Scritto in collaborazione con: Paul Chernyak, LPC

La visualizzazione è una tecnica motivazionale che può aiutare a raggiungere numerosi obiettivi personali. Se davvero desideri realizzare qualcosa, metti in moto la tua immaginazione: visualizza di fronte a te il successo che vuoi ottenere, la gara che devi affrontare o la laurea a cui tanto ambisci. L'unico limite è la tua mente. La visualizzazione ti permette anche di immaginare un risultato o uno scenario che al momento non riesci a vedere chiaramente.

Parte 1 di 2:
Visualizzare i Propri Obiettivi

  1. 1
    Visualizza l'attività, l'evento o il risultato che desideri. Chiudi gli occhi e immagina l'obiettivo che intendi raggiungere.[1] Supponiamo che tu voglia visualizzare il momento in cui riceverai una promozione. Immagina un nuovo e meraviglioso ufficio con il tuo nome scritto a lettere dorate sulla porta. Immagina la poltrona nera girevole posta dietro l'ampia scrivania in mogano. Immagina di vedere appesa una riproduzione di Renoir tra i tuoi attestati.
    • Dopo aver tratteggiato il quadro generale, scendi nei dettagli. Nota un po' di polvere negli angoli, qualche residuo di caffè sul fondo della tazza, il modo in cui la luce penetra attraverso le finestre e si diffonde nella stanza.
  2. 2
    Assumi un atteggiamento ottimistico pensando in modo positivo. Niente migliorerà nella tua vita finché ti sentirai povero e sfortunato. Quindi, invece di pensare "Sono una frana a pallacanestro. Non potrò mai migliorare", prova con: "Non sono ancora bravo, ma migliorerò in 6 mesi". Dopodiché immagina di fare qualche tiro da 3 punti o una schiacciata durante una partita.[2]
    • La visualizzazione è simile all'ipnosi: se non credi che funzionerà, sarà inutile. Pensare positivamente è il primo passo da compiere per fare in modo che questa pratica sia efficace. È il primo passo per realizzare i tuoi desideri.
    • Ricorda che la vita segue il percorso che hai stabilito per raggiungere gli obiettivi che ti sei posto, ma coincide anche con la destinazione che hai in mente. La visualizzazione può rendere più piacevole e ricco questo viaggio mantenendoti concentrato e motivato.
  3. 3
    Trasporta l'oggetto della visualizzazione nel mondo reale. Dopo aver trascorso un periodo (o qualche giorno) immaginando i tuoi obiettivi, apporta qualche modifica nella tua vita per raggiungerli. Un attimo prima di metterti all'opera nell'intento di ottenere un risultato in relazione alla destinazione da raggiungere, concentrati con chiarezza sull'immagine dell'azione che stai per compiere. Pur trattandosi di un pensiero astratto, come "aumentare i guadagni", richiamalo alla mente prima di andare al lavoro o prima di cogliere qualsiasi opportunità.[3]
    • Per esempio, se stai cercando di colpire una palla da baseball, immagina mentre la centri in modo netto, colpo dopo colpo, alla giusta altezza e alla giusta velocità. Guardala mentre la colpisci con la mazza, volteggia nell'aria e atterra esattamente nel punto in cui dovrebbe atterrare. Visualizza questa scena con tutti i tuoi sensi: senti la palla che si avvicina, ascolta e osserva l'impatto, annusa l'odore del campo.
  4. 4
    Rifletti sugli eventi necessari per raggiungere il tuo obiettivo. I grandi cambiamenti richiedono tempo e concentrazione e consistono in un insieme di piccoli passi. Se vuoi visualizzare il raggiungimento di un particolare obiettivo o la fine di un progetto, immagina come arrivare a quel punto.[4] Per esempio, se vuoi diventare sindaco, immagina ogni aspetto del tuo avanzamento in politica: gestire la campagna elettorale, partecipare a una raccolta fondi, incontrare gli esponenti maggiori del partito e tenere il tuo primo discorso.
    • In che modo ti vedi mentre affronti queste situazioni?
  5. 5
    Immagina i tratti della personalità che ti servono per raggiungere i tuoi obiettivi. Non ti basta desiderare di diventare il vicepresidente dell'azienda per cui lavori: dovrai pensare alle qualità necessarie per raggiungere questo traguardo.[5] Non limitarti a visualizzare la tua vicepresidenza, ma includi anche alcune caratteristiche, come la capacità di comunicare, convincere, sorridere, condividere, ascoltare, discutere, gestire le critiche con competenza e rispetto e così via.
    • Proietta su di te il comportamento che hai immaginato. Se ritieni che un vicepresidente debba avere fiducia nelle sue capacità imprenditoriali, immagina di comportarti in questo modo.
  6. 6
    Cerca di motivarti usando frasi incoraggianti. È fantastico immaginare, ma anche le parole sono molto efficaci. Se ti vedi in salute e in forma seduto sulla poltrona nell'ufficio da direttore commerciale, ripeti a te stesso: "Ho il corpo che ho sempre sognato. Mi sento in forma perfetta". Se vuoi migliorare nel baseball, pensa: "Vedo la palla. La colpirò con una tale forza da realizzare un fuoricampo".
    • Puoi ripetere questo tipo di frasi ogni volta che ne hai bisogno. Assicurati solo di credere alle tue parole!
  7. 7
    Immagina di essere calmo, concentrato e a tuo agio. La visualizzazione funziona solo quando sei calmo e a tuo agio e quando trovi il tempo per concentrarti invece di lasciarti sopraffare dalle preoccupazioni. È una tecnica analoga alla meditazione, solo più dinamica e vivida. Quando visualizzi, sei incoraggiato a pensare alle tue possibilità ma, come per la meditazione, devi scacciare qualsiasi pensiero estraneo ai tuoi desideri e ai tuoi obiettivi, in modo da rimanere perfettamente concentrato.
    • Se puoi, mettiti comodo. Riducendo le distrazioni farai meno fatica a predisporti nell'animo giusto. In un ambiente tranquillo è più semplice pensare in maniera rilassata.
  8. 8
    Immagina di superare gli ostacoli. Gli impedimenti fanno parte della vita. Nessuno raggiunge il successo senza prima andare incontro a qualche sconfitta. Sappi che commetterai degli errori, ma ricorda che puoi superare questi momenti. Il modo in cui ti rialzi è più importante di qualsiasi sbaglio.
    • Chiediti ogni giorno: "Che cosa posso fare oggi per migliorare domani?".
    • Una grande risorsa per imparare a superare gli ostacoli è il libro di Carol S. Dweck, Mindset. Cambiare forma mentis per raggiungere il successo.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Affinare la Tecnica

  1. 1
    Concediti un po' di tempo per prendere dimestichezza con la visualizzazione e cominciare a vedere i risultati. All'inizio potrebbe sembrare un esercizio inutile,[6] strano e anche leggermente stravagante, ma vai avanti! Nelle fasi iniziali è normale sentirsi a disagio all'idea di sprofondare in un mondo costellato di sogni, ma è solo temporaneo. Se non ti sembra un po' bizzarro, probabilmente non la stai praticando correttamente.
    • Questa sensazione passerà con la pratica. Non c'è nessun'altra ricetta se non quella del tempo. Come in qualsiasi attività, anche qui c'è una curva di apprendimento. La strada sembra ripida solo se non ti impegni. Lasciati andare e filerà tutto liscio! L'unico ostacolo alla riuscita della visualizzazione sei tu.
    • Nel tempo questa pratica può offrire al cervello gli stessi stimoli che riceverebbe se fosse realmente coinvolto nell'attività immaginata. Potrebbe addirittura non essere in grado di notare la differenza! Per esempio, se hai paura di cantare di fronte a una folla, immagina di esserne capace. In questo modo ingannerai la tua mente inducendola a pensare che ce l'hai fatta. La prossima volta che avrai questa opportunità riuscirai ad alzarti e cantare in pubblico.[7]
  2. 2
    Concentrati sugli obiettivi a lungo termine. Chi desidera un cambiamento improvviso ne rimane deluso. Piuttosto, cerca di realizzare i tuoi sogni e le tue speranze gradualmente. Immagina dove sarai tra 5, 10 e 15 anni e quale tipo di risultati vuoi ottenere. In che misura la situazione sarà cambiata e quanto sarai diverso? Pensa a come potrebbe essere questa fase della tua vita.[8]
    • Per esempio puoi immaginare di andare a letto presto o fare jogging. Tuttavia la visualizzazione può servirti anche per raggiungere obiettivi più importanti: visualizza che tipo di genitore vuoi essere, quali valori vuoi trasmettere ai tuoi figli e che tipo di persona sarai quando saranno cresciuti.
    • Visualizza quello che desideri raggiungere sul piano umano e quale insegnamento vuoi lasciare ai tuoi amici e alla comunità in cui vivi.
  3. 3
    Crea una vision board per non perdere di vista la vita che desideri. Ti aiuterà a tenere sott'occhio i tuoi obiettivi. Per realizzarla, stampa una serie di foto e parole che rappresentano quello che intendi raggiungere. In questo modo potrai guardarli tutti i giorni per mantenerti motivato mano a mano che segui il tuo percorso.[9]
    • Se per esempio hai in animo di aprire un ristorante, potresti includere qualche foto dei locali da cui vuoi trarre ispirazione e dei piatti da cucinare. Potresti anche includere immagini di persone che pranzano allegramente.
  4. 4
    Pensa in modo costruttivo. Quando pratichi la visualizzazione o vuoi semplicemente adottare schemi mentali più positivi devi porti in maniera costruttiva verso i tuoi obiettivi. Non farai molti progressi se ti limiti soltanto a "non desiderare di essere povero", quindi concentrati su ciò che vuoi, ciò che sei e ciò che hai invece di pensare a quello che non vuoi, non sei e non hai. Per esempio prendi in considerazione queste affermazioni: "Voglio essere economicamente indipendente" oppure "Ho la forza di trasferirmi ovunque".[10]
    • Inoltre pensa in maniera attiva usando il presente. Se immagini di perdere il vizio del fumo, non pensare: "Proverò a smettere". È inutile. Pensa piuttosto: "Le sigarette sono disgustose. Non le desidero. Ne sono completamente immune".
  5. 5
    Visualizza in maniera realistica i tuoi obiettivi. Se sei un pugile e vuoi immaginare di dominare l'avversario al prossimo incontro, non ti sarà di alcun aiuto paragonarti a Muhammad Ali; finirai per salire sul ring senza essere all'altezza delle tue aspettative. Ti sentirai frustrato e stressato.[11]
    • Piuttosto, immagina di sferrare i migliori colpi della tua vita. Visualizza l'avversario come il sacco che prendi a pugni ogni giorno in palestra. Immagina il tuo allenatore gridare di gioia mentre assiste alla migliore prestazione della tua carriera.
    • Queste cose possono accadere. Non c'è motivo per cui non debbano avverarsi.
  6. 6
    Sii il protagonista degli scenari che visualizzi. In questo modo saranno più reali, concreti e attuabili. Non immaginare i tuoi futuri successi e obiettivi come se facessero parte di un film: tutto deve svilupparsi dalla tua prospettiva.[12] Non sei uno spettatore. Lo scenario visualizzato è il tuo palcoscenico su cui mostrarti in tutto il tuo splendore.
    • Se per esempio stai visualizzando la tua carriera di medico, non inquadrarla dalla prospettiva del paziente che stai curando o del collega che ti osserva dall'altra parte della stanza. Immagina piuttosto di assistere un paziente mentre hai in mano lo stetoscopio e lo visiti.
    • Questo vuol dire visualizzare in maniera completa. È una realtà vista attraverso i tuoi occhi, non una sorta di esperienza extracorporea. È il futuro.
    Pubblicità

Consigli

  • Aiuta gli altri a visualizzare. Una delle cose più belle che puoi regalare è la speranza, e la visualizzazione ci aiuta a sperare in un futuro migliore. Una volta che avrai preso dimestichezza con questa pratica, insegnala agli altri in modo da dare al mondo scampoli di speranza.
  • La visualizzazione richiede pratica. Se sei scettico potresti pensare che sia una perdita di tempo. Non è vero perché tutti, inclusi gli scettici, possono trarne beneficio.
  • Quando leggi un libro senza immagini, scegli alcune parole e immaginale. Pian piano riuscirai a visualizzare tutto quello che leggi.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Counselor Professionale Matricolato
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Paul Chernyak, LPC. Paul Chernyak lavora come Counselor Professionista Matricolato a Chicago. Si è laureato all'American School of Professional Psychology nel 2011.
Categorie: Sviluppo Personale
In altre lingue

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità